Come registrare lo schermo su iPhone o iPad: una guida completa

Fare screenshot è un ottimo modo per catturare e condividere ciò che è sullo schermo. Tuttavia, la registrazione dello schermo fa un ulteriore passo avanti e ti consente di registrare la tua attività sullo schermo e condividerla, il che è molto meglio dell’invio di più schermate. La buona notizia è che tutti gli smartphone hanno una funzione integrata per farlo. Ecco come registrare lo schermo su iPhone o iPad.

Bene, c’è di più oltre alla semplice schermata di registrazione su iPhone. Puoi modificare la clip, aggiungere suoni e condividerla su altre app di social media. Secondo la nostra esperienza, l’iPhone ha strutture di registrazione dello schermo molto più raffinate rispetto a qualsiasi altro dispositivo. Quindi iniziamo con l’individuazione dell’opzione di registrazione dello schermo.

Come aggiungere la registrazione dello schermo al Centro di controllo di iPhone

Ecco come puoi aggiungere il pulsante di registrazione dello schermo al Centro di controllo per attivare rapidamente la registrazione con un solo passaggio.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni e apri Centro di controllo.

Passo 2: Scorri verso il basso per trovare l’opzione di registrazione dello schermo e seleziona l’icona “+” accanto ad essa.

Ora puoi vedere che la registrazione dello schermo è stata aggiunta ai controlli inclusi.

Passaggio 3: Nella stessa schermata, attiva “Accesso all’interno delle app” per assicurarti di poter accedere anche al Centro di controllo nelle app.

Questo è tutto. Ora hai aggiunto il pulsante di registrazione dello schermo nel centro di controllo. Ora, cerchiamo di capire come utilizzare questa opzione per registrare lo schermo su iPhone o iPad.

Come registrare lo schermo su iPhone o iPad

Ecco come puoi avviare, interrompere e salvare rapidamente una registrazione dello schermo sul tuo iPhone o iPad.

Inizia a registrare lo schermo su iPhone

Passo 1: Ecco come puoi accedere al centro di controllo sul tuo iPhone per avviare la registrazione.

  • iPhone con Face ID: scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo per aprire Centro di controllo.
  • iPhone con Touch ID: scorri verso l’alto dal bordo inferiore dello schermo per aprire Centro di controllo.

Passo 2: Ora tocca l’opzione di registrazione dello schermo.

Ciò avvierà una registrazione. Ora, per interrompere la registrazione e salvarla in modo da poterla utilizzare ulteriormente, passa alla sezione successiva.

Interrompi la registrazione dello schermo su iPhone

Passo 1: Ora tocca l’orologio sulla barra di stato, evidenziata in rosso.

Passo 2: Tocca Stop per uscire dalla registrazione dello schermo.

Passo 2: Una volta interrotta la registrazione, questa verrà automaticamente salvata in Foto. Avrai anche un avviso per lo stesso.

Una volta che la registrazione dello schermo è stata salvata nella tua galleria, puoi abilitare e disabilitare il suono della clip. Esaminiamo come farlo utilizzando la procedura dettagliata di seguito.

In relazione :  Come disabilitare la riproduzione automatica degli effetti dei messaggi e delle anteprime video in iOS 13

Come abilitare l’audio nello schermo registrato su iPhone

Ogni volta che registri lo schermo su iPhone o iPad, acquisisce automaticamente anche il suono dietro di esso. Tuttavia, quando riproduci la registrazione sull’app Foto, potresti non sentire il suono. Questo perché è necessario abilitare il suono nella sezione di modifica della registrazione. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Foto.

Passo 2: Apri la registrazione per la quale desideri il suono e tocca Modifica in alto a destra.

Passaggio 3: Nella finestra Modifica, tocca l’icona Volume per abilitare l’audio. Tocca Fatto.

Come registrare lo schermo su iPhone con audio esterno

Per impostazione predefinita, la funzione di registrazione dello schermo acquisisce l’audio riprodotto sullo schermo, ma non l’audio esterno. Se vuoi registrare audio esterno, ecco cosa devi fare.

Passo 1: Premi a lungo sull’icona di registrazione dello schermo nel Centro di controllo.

Passo 2: Tocca l’icona del microfono.

Una volta che diventa rosso, sarà in grado di registrare l’audio esterno. Per ascoltare l’audio registrato sulla clip, puoi aprire Foto e ripetere gli stessi passaggi menzionati in precedenza.

Questo è tutto ciò che devi fare per registrare lo schermo su iPhone o iPad con l’audio. Ora che hai dato un’occhiata al menu Modifica, probabilmente ti starai chiedendo cosa dovrebbero fare le altre opzioni. Esploriamo come possiamo modificare ulteriormente la nostra registrazione.

Come modificare la registrazione dello schermo su iPhone

Per prima cosa, diamo un’occhiata a cosa può fare ciascuna delle opzioni nella sezione di modifica. Vai semplicemente all’app Foto, tocca la registrazione dello schermo e premi l’opzione di modifica in alto a destra per visualizzare tutte le opzioni seguenti.

Ritaglia la registrazione: puoi utilizzare l’opzione Taglia registrazione nel pannello di modifica per abbreviare la registrazione se ritieni che una parte di essa non sia necessaria.

Filtri: Puoi anche aggiungere filtri alla registrazione dello schermo e assegnargli una combinazione di colori diversa. Ottieni numerosi filtri nell’app Foto.

Regolare: Se non sei soddisfatto di alcuni dettagli della registrazione, puoi utilizzare alcune opzioni nel pannello Regola nella sezione Modifica. Ciò ti consentirà di gestire luminosità, contrasto, saturazione, ecc.

Raccolto: Se desideri che la registrazione dello schermo si concentri su un’area particolare anziché sull’intero schermo, puoi ritagliare la registrazione. In questo modo, puoi facilmente ridimensionare il video clip nel modo desiderato.

Come condividere la registrazione dello schermo su iPhone e iPad

Dopo aver modificato la registrazione e averla adattata alle tue esigenze, ecco cosa devi fare.

Passo 1: Apri l’app Foto e apri la registrazione dello schermo che desideri condividere.

Passo 2: Tocca l’icona Condividi. Troverai l’elenco delle app e delle persone utilizzate di frequente. Condividi la tua registrazione.

Questo è tutto ciò che puoi fare sullo strumento di registrazione dello schermo predefinito su iPhone o iPad. Tuttavia, se ciò non è sufficiente o se desideri semplicemente esplorare altre opzioni per controllare i dettagli più fini, abbiamo altre opzioni per te.

Modi alternativi per registrare lo schermo su iPhone o iPad

Puoi sempre ricorrere alla registrazione dello schermo tramite Mac o tramite app di terze parti. Avrebbero bisogno che tu faccia il possibile, ma ne vale sicuramente la pena.

1. Usa app di terze parti come Registralo!

Registralo! è una delle nostre app preferite per registrare lo schermo su iPhone o iPad. Ti consente di scegliere la risoluzione, il bitrate e il frame rate della registrazione dello schermo. Se questi sono parametri che desideri controllare e modificare su una registrazione dello schermo, questa app riceve un’alta raccomandazione da noi.

In relazione :  Come sincronizzare ebook tra PC e Android

Inoltre, è gratuito da installare e facile da usare.

Come usare Registralo! su iPhone

Passo 1: Installa l’app dall’App Store.

Passo 2: Apri l’app e tocca il pulsante rosso per avviare la registrazione.

Passaggio 3: Ora tocca Avvia trasmissione.

È tutto! Il resto della procedura per condividere e modificare rimane lo stesso menzionato in precedenza. C’è anche un metodo per registrare direttamente lo schermo usando il tuo Mac e PC. Vediamo come possiamo farlo.

2. Registra lo schermo dell’iPhone o dell’iPad sul tuo Mac

Ecco come puoi registrare lo schermo del tuo iPhone e iPad su Mac. Questo è abbastanza utile in quanto puoi saltare i passaggi aggiuntivi per trasferire la registrazione sul tuo Mac.

Passo 1: Apri l’app QuickTime Player.

Passo 2: Fare clic su File -> Nuova registrazione filmato.

Passaggio 3: Fare clic sulla freccia rivolta verso il basso accanto all’icona del record.

Passaggio 4: Ora seleziona il tuo iPhone. Assicurati che il tuo iPhone sia connesso alla stessa rete Wi-Fi del tuo Mac.

Passaggio 5: Sul tuo iPhone, riceverai un messaggio che ti chiede se ti fidi del computer. Clicca su Trust e inserisci il tuo passcode.

Questo avvierà la registrazione dello schermo del tuo iPhone sul tuo Mac. Fare clic su File -> Salva sulla barra degli strumenti del lettore multimediale QuickTime per salvare la registrazione nella destinazione preferita.

QuickTime Player su Mac è uno strumento gratuito, così come il processo per registrare lo schermo del tuo iPhone dal Mac. Tuttavia, su Windows, tutti gli strumenti affidabili richiedono un abbonamento. Se sei disposto a registrare lo schermo del tuo iPhone utilizzando Windows, puoi dare un’occhiata a queste due app: Camtasia ($ 50 all’anno) e Reflector ($ 17,99 per una singola licenza).

Se hai altre domande, è probabile che abbiamo risposto nella nostra sezione FAQ.

Domande frequenti relative alla registrazione dello schermo dell’iPhone

1. Puoi registrare lo schermo di Netflix su iPhone?

No, i contenuti su piattaforme come Netflix e Prime Video sono protetti. Quindi, non puoi registrare lo stesso.

2. Puoi registrare sullo schermo una telefonata?

No, non puoi registrare una telefonata su iPhone.

3. Perché il pulsante di registrazione dello schermo non viene visualizzato?

Potresti aver rimosso il pulsante di registrazione dello schermo dal Centro di controllo o non averlo aggiunto in primo luogo. Abbiamo una procedura per fare lo stesso all’inizio di questo articolo.

4. Perché la registrazione dello schermo non ha alcun suono?

Devi abilitare l’audio nella sezione di modifica della clip nell’app Foto.

5. Per quanto tempo puoi registrare lo schermo su iPhone?

A condizione che tu abbia spazio di archiviazione sufficiente, non c’è limite di tempo per la registrazione dello schermo su iPhone.

6. Come registrare lo schermo FaceTime con l’audio su iPhone?

Tutto quello che devi fare è registrarlo nel solito modo e attivare il microfono. Tuttavia, assicurati che il microfono sia acceso durante la chiamata FaceTime.

Registra lo schermo su iPhone o iPad con facilità

Questo è tutto ciò che devi sapere sulla registrazione dello schermo su iPhone e iPad. Apple di solito non pubblicizza tali funzionalità, quindi queste rimangono nascoste fino a quando non vengono esplorate. Ci auguriamo che tu abbia trovato utile questa guida e speriamo anche che tu abbia scoperto metodi e opzioni che non conoscevi prima!