Come recuperare le password cancellate in Google Chrome

Sebbene il gestore di password integrato di Google Chrome non abbia tutti i campanelli e i fischietti di un’utilità dedicata come LastPass o Dashlane, lo trovo abbastanza adatto per il normale utilizzo. E poiché utilizzo Chrome su tutti i miei dispositivi, la possibilità di accedere facilmente alle password senza dover fare affidamento su applicazioni di terze parti è liberatorio. Tuttavia, c’è un ovvio svantaggio: Chrome non è in grado di recuperare le password.

Ad esempio, elimina una password da Chrome ed è sparita per sempre. Che tu l’abbia fatto intenzionalmente o accidentalmente, il browser ti dà solo pochi secondi per annullare la tua azione, senza alcun modo per recuperarla dopo. E poiché Chrome sincronizza le tue modifiche non appena lo apri su un altro dispositivo, non puoi nemmeno recuperare la password in questo modo.

Proprio l’altro giorno, sono andato a fare le pulizie per sbarazzarmi delle password indesiderate che si erano accumulate nel corso degli anni. E piuttosto con noncuranza, ho finito per eliminare diverse password per i siti che visito spesso. Ma invece di arrendermi, ho pasticciato con alcune cose e ho escogitato un’elegante soluzione che sono sicuro ti piacerebbe sapere.

Cosa ti serve per recuperare le password

Prima di poter anche solo pensare di recuperare le password cancellate, devi avere almeno un altro dispositivo su cui è già installato Chrome. Tuttavia, dovrebbe anche essere specificamente uno che non hai ancora utilizzato dopo la debacle con l’eliminazione delle password. In caso contrario, Chrome avrebbe già sincronizzato le modifiche, rendendo così inutile la seguente soluzione alternativa.

Nel mio caso, ho cancellato accidentalmente le mie password su un desktop. Allo stesso tempo, avevo Chrome sul mio iPad aperto, quindi è stato impossibile. Per fortuna, Chrome era ancora chiuso sul mio smartphone Android dall’incidente. Quindi, se hai cancellato le tue password solo un momento fa, NON andare ancora avanti e apri Chrome sugli altri tuoi dispositivi per il momento.

Chrome Recupera password cancellate 10

Ora, ovviamente, potresti pensare che ciò di cui parlerò riguarda la disabilitazione dell’accesso a Internet al dispositivo per impedire a Chrome di sincronizzarsi e quindi di recuperare le password individualmente. Sebbene ciò sia più che possibile, questa soluzione alternativa ripristina tutte le password come erano, impedendoti così di annotare manualmente le password, in alcuni casi dozzine, e altri dettagli di accesso.

Recupero password in azione

Iniziamo con uno scenario in cui elimino diverse password su uno dei miei dispositivi. Una volta che mi rendo conto del mio errore, procedo al ripristino di Chrome Sync sullo stesso dispositivo. Questa azione interrompe la sincronizzazione di Chrome immediatamente, elimina tutti i miei dati archiviati sui server di Google e mi disconnette anche forzatamente da Chrome su ciascuno dei miei altri dispositivi.

In relazione :  Come attivare Google SafeSearch per PC e Android

Ciò significa che posso quindi avviare Chrome su qualsiasi dispositivo senza temere di perdere le password eliminate che sono ancora archiviate su di esse.

Dopo il ripristino, i server di Google non hanno più i miei dati e Chrome dovrebbe iniziare a sincronizzare i miei dati di navigazione memorizzati localmente sul dispositivo

Poiché non ho effettuato l’accesso, Chrome Sync non funzionerà. Ora, tutto ciò che devo fare è accedere manualmente a Chrome da un dispositivo a cui non ho ancora avuto accesso dopo l’incidente in cui ho eliminato le password. Dopo il ripristino, i server di Google non hanno più i miei dati e Chrome dovrebbe iniziare a sincronizzare i miei dati di navigazione memorizzati localmente sul dispositivo (che ha tutte le mie password intatte) con il mio account Google come se fosse di nuovo.

Quindi procedo ad attivare Chrome Sync sul dispositivo in cui avevo cancellato le password. Inoltre, accedo a Chrome su ciascuno dei miei altri dispositivi. Ciò fa sì che tutti i dispositivi si sincronizzino di nuovo con i server di Google e voilà, ho tutte le mie password su tutti i dispositivi intatte!

Hai trovato tutto questo un po’ confuso? Non preoccuparti: i passaggi seguenti dovrebbero guidarti attraverso il processo completo di recupero delle password cancellate.

Nota:

Passo 1: Nel pannello delle impostazioni di Chrome del dispositivo in cui hai perso inizialmente le password, fai clic sull’opzione denominata Sincronizza.

Chrome Recupera password cancellate 2

Mancia:

Passo 2: Scorri verso il basso, quindi fai clic su Gestisci dati sincronizzati su Google Dashboard.

Chrome Recupera password cancellate 3

Mancia:

Passaggio 3: Nella pagina Data From Chrome Sync visualizzata, scorri fino in fondo, quindi fai clic su Reimposta sincronizzazione.

Chrome Recupera password cancellate 4

Passaggio 4: Nella finestra popup di conferma Ripristina sincronizzazione, fare clic su OK. Ciò richiede a Chrome di sbarazzarsi di tutti i dati di navigazione memorizzati sui server di Google. Inoltre, disattiva Chrome Sync sul dispositivo corrente, mentre ti disconnetti da Chrome anche su tutti gli altri tuoi dispositivi.

Chrome Recupera password cancellate 5

Passaggio 5: Apri Chrome su un dispositivo che non utilizzi da quando hai eliminato le password. Poiché hai ripristinato Chrome Sync per il tuo account Google, dovresti trovarti disconnesso automaticamente. Accedi alla schermata Impostazioni e accedi nuovamente per iniziare a sincronizzare i dati archiviati localmente con i server di Google.

Chrome Recupera password cancellate 6

Passaggio 6: Sul dispositivo in cui hai originariamente eliminato le password, vai alla schermata Impostazioni, quindi fai clic su Attiva sincronizzazione accanto all’immagine del profilo. Dopo un breve momento, dai un’occhiata alla schermata di gestione delle password e dovresti riavere le password eliminate.

Chrome Recupera password cancellate 8

Inoltre, assicurati di accedere nuovamente a Chrome anche su tutti gli altri dispositivi.

In relazione :  Come disabilitare gli screenshot della cronologia recente di Google

Un ultimo aspetto dell’intero processo è scegliere un dispositivo che non solo abbia un’istanza di Chrome non aperta dopo aver eliminato le password, ma anche uno che sia stato sincronizzato più di recente prima dell’evento della rimozione delle password. In questo modo, riduci al minimo la perdita della quantità di nuovi dati di navigazione creati fino a quel momento.

Chiudi chiamata, giusto?

Hai recuperato le tue password? Se avevi Chrome non aperto su uno qualsiasi dei tuoi altri dispositivi, avresti dovuto farlo bene. Non è mai divertente andare in giro a reimpostare le password e questa soluzione alternativa dovrebbe rivelarsi follemente utile per chiunque cerchi di evitare alcuni grossi mal di testa.

E anche se non c’è altro modo per recuperare le password se avevi già sincronizzato Chrome su tutti i tuoi dispositivi, almeno sai cosa fare la prossima volta che succede qualcosa di simile. Speriamo che Google introduca un meccanismo dedicato per il recupero della password nel prossimo futuro.