Come raggruppare i collegamenti della barra delle applicazioni su Windows 10

La barra delle applicazioni di Windows 10 può diventare un po’ opprimente una volta appuntate molte delle tue app essenziali. Se hai bisogno della comodità di aggiungere quante più scorciatoie possibili senza sacrificare lo spazio libero sull’intera barra delle applicazioni, esiste una nuova app open source denominata “Gruppi della barra delle applicazioni” da non perdere.

Scorciatoie della barra delle applicazioni di gruppo su Windows 10

1. Scarica i gruppi della barra delle applicazioni da GitHub. L’app è leggero e arriva a soli 150 KB. Dopo aver scaricato il file ZIP, estrai il file ZIP utilizzando uno degli estrattori di file per accedere al file eseguibile.

2. Quando apri l’app per la prima volta, l’unica opzione che vedrai è ‘Aggiungi gruppo barra delle applicazioni’. Fai clic su di esso per iniziare a creare scorciatoie per i tuoi programmi preferiti.

aggiungi gruppo barra delle applicazioni

3. Nella pagina che appare ora, puoi aggiungi un’icona per il gruppo che stai per creare. Questa icona apparirà nella barra delle applicazioni. Puoi anche impostare la larghezza massima, che va da 1 a 20. Dopo aver impostato l’icona del gruppo, fai clic su “Aggiungi nuova scorciatoia” e scegli le app che ti interessa aggiungere al gruppo.

aggiungi l'icona del gruppo e le scorciatoie

4. Dopo aver aggiunto tutte le app richieste, assegnare un nome al gruppoe fare clic su Salva. In questo caso, ho scelto alcuni browser Web per un accesso più rapido.

scegli le app per il gruppo

5. Subito dopo aver fatto clic su Salva, l’app salverà il gruppo e ti porterà alla home page. Qui troverai il gruppo che hai appena creato. dovresti adesso fare clic sul gruppo per accedere alla cartella Collegamenti.

home page delle scorciatoie

6. Dalla cartella Collegamenti, fai clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento appena creato e scegli “Aggiungi alla barra delle applicazioni”. In alternativa, puoi anche scegliere di aggiungere il collegamento al menu Start.

aggiungi il gruppo di scorciatoie alla barra delle applicazioni

7. Dopo aver aggiunto il collegamento alla barra delle applicazioni, vedrai una nuova voce nella barra delle applicazioni con l’icona del gruppo che hai assegnato nel terzo passaggio. Puoi accedere a tutte le scorciatoie raggruppate facendo clic sull’icona. In questo modo, non dovrai più affrontare il fastidio di avere più icone per la stessa categoria di app nella barra delle applicazioni.

output finale delle scorciatoie della barra delle applicazioni

Usa i collegamenti della barra delle applicazioni per organizzare la barra delle applicazioni su Windows 10

Anche se mi è piaciuta l’idea dell’app e la semplicità che ne deriva, devo dire che l’app client è piuttosto scarna in questo momento. Ad esempio, non puoi riordinare le app o modificare l’elenco delle scorciatoie. In questo momento, dovrai creare un nuovo gruppo nel caso in cui desideri modificare l’insieme di app nel gruppo. Per quel che vale, puoi provare a sapere se questa app leggera si adatta perfettamente al tuo flusso di lavoro. Per ulteriori suggerimenti di questo tipo, non dimenticare di consultare il nostro articolo sui migliori suggerimenti e trucchi per Windows 10.

In relazione :  Come trovare le password Wi-Fi salvate in Windows 10