Come personalizzare gli URL nel modo desiderato su qualsiasi Android

La popolarità di Twitter e il suo non così famoso limite di 140 caratteri, hanno dato una spinta al concetto di accorciamento dei link o URL. Oggi abbiamo molti servizi che fanno questo e sono solo a una ricerca su Google. Anche Google ha il suo servizio di accorciamento degli URL, goo.gl.

Assicurati di prendere quello rosso

Ma oggi la nostra attività su Twitter è molto di più sullo smartphone. Quindi condividere quella gif di gatto diventa scomodo se devi usare il browser del tuo telefono per abbreviarne l’indirizzo. Vediamo quindi come rendere un po’ facile quel macchinoso processo su uno smartphone Android.

L’app – Abbreviazione di URL

Questa è un’app semplice e utile che semplifica il processo di creazione e condivisione di un breve URL. Sebbene non supporti tutti i provider di accorciamento degli URL, i principali, goo.gl, tinyurl, v.gd e is.gd sono presenti. Puoi installarlo dal Play Store.

Accorciare un collegamento

Opzioni di base URL S
Bello, semplice e utile!

L’utilizzo dell’app è semplice, inserisci o incolla il link desiderato e premi su ACCORCIARE pulsante. L’URL generato viene automaticamente copiato negli appunti e viene generato un codice QR corrispondente.

Puoi selezionare i provider toccando il menu a tendina Provider. Ci sono quattro fornitori, is.gd, v.gd, goo.gl e tinyurl. Fuori di loro è.gd è quello predefinito. Sfortunatamente, non puoi aggiungere il tuo provider.

Esistono 7 tipi di strutture URL brevi come mostrato nell’immagine seguente. I tipi sono autoesplicativi; tuttavia, per farti un’idea, ti abbiamo fornito la seguente immagine. La struttura personalizzata è aperta alla tua creatività.

Esempi di struttura dell'URL
Bene, siamo tutti in Deadpool!

Nota: Se usi goo.gl solo fornitore Standard la struttura sarà disponibile e le statistiche verranno registrate per impostazione predefinita.

Nel menu delle impostazioni, a cui si accede come di consueto toccando i tre punti, è possibile impostare la lunghezza dell’URL breve, da 6 a 30 caratteri, e personalizzare anche la dimensione e il colore del codice QR.

Lo sapevate? Puoi anche creare link brevi che non rimarranno attivi per sempre, perfetti per condividere contenuti personali che non ti senti a tuo agio nel condividere per troppo tempo.

Controllo delle statistiche

Non molti potrebbero saperlo, ma l’abbreviazione dell’URL non solo riduce il numero di caratteri, ma fornisce anche un modo semplice per tenere traccia di quante volte è stato fatto clic. In questo modo puoi sapere con certezza se la foto del tuo bambino o quello che hai mangiato a pranzo è di interesse per i tuoi follower. Puoi abilitarlo controllando il Statistiche di registro per questo collegamento opzione prima di generare il collegamento.

In relazione :  Come inviare Soundmoji su Facebook Messenger

Nota: Se utilizzi il provider tinyurl non sarai in grado di attivare le statistiche poiché tinyurl non le supporta in modo nativo.

Ora per controllare quante volte il tuo link è stato cliccato e altre informazioni, tocca l’icona Cronologia mostrata nella seconda immagine. Qui sono presenti tutti i link che hai generato. Premi i tre punti accanto al collegamento per visualizzare più opzioni.

Opzioni di collegamento
Schermata 2016 02 14 14 31 02

Puoi anche controllare le statistiche per il tuo link sul sito Web di ciascun provider. Per il collegamento v.gd, basta visitare il collegamento abbreviato, visualizzarlo e fare clic sul collegamento delle statistiche come mostrato nello screenshot seguente. Per i collegamenti is.dg, è necessario aggiungere un trattino (-) alla fine del collegamento prima di visualizzarlo nel browser. Per goo.gl link solo .Informazioni alla fine del link e visitarlo.

Ha accelerato il flusso?

L’app ti è stata utile per consentirti rapidamente di condividere tutto ciò che volevi condividere, con il minimo sforzo? Condividi i tuoi pensieri con noi tramite la sezione commenti.

GUARDA ANCHE: 4 attività avanzate da eseguire con il testo copiato in Android