Come ottenere la registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro

Xiaomi ha colto tutti di sorpresa quando ha lanciato la serie Redmi Note 5 a una fascia di prezzo incredibile. La cosa interessante di questi telefoni Android con meno di 17.000 rupie è il loro incredibile rapporto qualità-prezzo.

Sebbene entrambi i telefoni siano dotati di fotocamere piuttosto buone, una cosa che mi ha lasciato sorpreso è stata l’esclusione della registrazione video 4K nel Redmi Note 5 Pro, il più costoso. Quell’esclusione ci ha incuriosito molto, il team GT. Ci ha fatto pensare che se Xiaomi Redmi Note 5 ha 4K, ci deve essere un modo per abilitare lo stesso in Redmi Note 5 Pro.

Era il software che ci impediva di registrare in 4K

Dopo una piccola ricerca, abbiamo appreso che l’hardware della fotocamera supporta il 4K, era il software che ci impediva di registrare in 4K. Quindi, siamo andati avanti e abbiamo provato a utilizzare alcune app per fotocamere di terze parti e voilà!

Quindi, se ti stai anche chiedendo come abilitare la registrazione video 4K su NOTE 5 Pro, queste app lo faranno per te in un semplice schiocco di dita.

Vedi anche: Prime 5 cose che dovresti fare con il tuo Xiaomi Redmi Note 5

1. Fotocamera aperta: buona ma un po’ complicata

Open Camera è una di quelle app per fotocamera che si trova nelle sezioni superiori di qualsiasi elenco per le migliori app per fotocamera manuali e lo fa giustamente. Dotato di una serie di funzioni utili, Open Camera nasconde anche una caratteristica importante che è utile per gli utenti di Redmi Note 5 Pro, ovvero la modalità di registrazione video 4K.

Ottieni una registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro 5

Per abilitarlo, vai su Impostazioni nell’angolo in alto a destra e premi l’opzione Impostazioni video. Una volta dentro, tocca Risoluzione video e seleziona Massima: 4K Ultra HD.

Ottieni una registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro 2
Ottieni una registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro 3

Fatto ciò, attiva il pulsante Abilita stabilizzazione video. Quindi tutto ciò che devi fare ora è registrare un video alla massima risoluzione (e condividerli). Quanto sopra è uno degli esempi del frame rate di uno dei video girati utilizzando lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro.

Proprietà del file

Fatto divertente

2. Fotocamera Snapdragon: la via di mezzo

Un’altra app per fotocamera che ti consente di registrare in 4K è Snapdragon Camera. Con una suite di filtri e modalità fotocamera, la fotocamera Snapdragon rende la cattura e la modifica dei momenti una passeggiata nel parco.

Ottieni una registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro 4

Per abilitare la risoluzione video 4K, vai su Impostazioni nell’angolo in alto a destra e abilita 4K UHD in Qualità video, in modo simile a quanto sopra. Tuttavia, la fotocamera Snapdragon non è disponibile su Google Play Store, ma ottieni i file apk e lo installi.

L’unica differenza tra entrambe le app è che questa non è dotata di una funzione di stabilizzazione dell’immagine integrata.

Sapevi che la fotocamera Snapdragon funziona solo su telefoni con processori Qualcomm Snapdragon?

3. Fotocamera Footej: quella con un’interfaccia utente pulita

Ultimo ma non meno importante, abbiamo l’app Fottej Camera. Non vanta un’orda di funzionalità, ma per fortuna sfoggia le opzioni necessarie per modificare la risoluzione video.

Ottieni una registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro 6
Ottieni una registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro 7

Basta toccare il menu a tre punti nell’angolo in alto a sinistra, premere Impostazioni> Video> Fotocamera posteriore e selezionare l’opzione per UHD 4K. Questo è tutto, ora tutto ciò che devi fare è registrare alla massima risoluzione che la tua fotocamera può gestire.

Ottieni una registrazione video 4K su Xiaomi Redmi Note 5 Pro 1

Come si potrebbe già vedere in seguito, Footej Camera ha un’interfaccia utente molto pulita e tutte le altre impostazioni e funzionalità sono nascoste sotto il menu a tre punti.

Fatto divertente: Xiaomi Redmi Note 5 Pro ti consente di ricordare le ultime impostazioni utilizzate tramite l’opzione Salva modalità precedente. Per saperne di più su trucchi così interessanti, dai un’occhiata a questi 9 suggerimenti e trucchi essenziali per la fotocamera Xiaomi Redmi Note 5 Pro

Registra e altro…

Sebbene Open Camera sia la migliore tra le tre, grazie alle sue numerose funzionalità, tuttavia, l’interfaccia utente può diventare un po’ complicata da usare a volte. Se sei della stessa opinione puoi ottenere la seconda o la terza app.

Tuttavia, questo significa anche che ti perderai la modalità di stabilizzazione dell’immagine. Beh, non preoccuparti, abbiamo un trucco ingegnoso per affrontare anche questo, ed è sotto forma di Google Foto.

Schermata 20180226 174421 1

Google Foto viene fornito con un’incredibile opzione di stabilizzazione video. Per accedervi, tocca l’icona Modifica in basso, che ti darà due opzioni: Stabilizza e Ruota. Tocca Stabilizza per avviare il processo.

Potrebbe volerci del tempo poiché si tratta di un processo locale e, una volta terminato, puoi salvare il video.

Vedi altro: 7 gadget essenziali per Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro

Senti ogni colpo!

Quindi, ecco come puoi acquisire registrazioni 4K sul tuo Xiaomi Redmi Note 5 Pro. Si spera che Xiaomi introduca la funzionalità su uno dei futuri aggiornamenti OTA.

Fino ad allora, abbiamo queste fantastiche app di terze parti a darci compagnia. Ti consiglio di utilizzare l’app Open Camera se desideri vivere un’esperienza senza interruzioni. Inoltre, l’esclusione di annunci o acquisti in-app lo rende ancora più interessante.

In relazione :  Come aggiungere brillantezza ai tuoi video di Instagram