Come interrompere definitivamente gli aggiornamenti di app Android specifiche

Gli aggiornamenti delle app possono portare nuove funzionalità utili o possono rimuovere una funzionalità che ci è stata utile. In quest’ultimo caso, cosa fai di solito? Molto probabilmente, cercherai l’APK della versione inferiore e disabiliterai l’aggiornamento automatico sul Play Store. Anche se questo può funzionare, non sempre è sufficiente, principalmente per due motivi. In primo luogo, i dati della tua app potrebbero andare persi e, in secondo luogo, potresti aggiornare accidentalmente l’app, quindi dover ripetere il processo di downgrade. E se ti dicessi che esiste un modo con cui puoi interrompere permanentemente gli aggiornamenti delle app di una particolare app? Sarebbe bello, vero? Quindi, se sei disposto a saperne di più, ecco come interrompere definitivamente gli aggiornamenti per qualsiasi app Android senza root:

Nota: Ho provato questo metodo sul mio Moto G3 con Android 7.1.2 utilizzando il mio laptop con Windows 10 Pro con Android Studio 2.3.3.

Prerequisiti per l’interruzione permanente degli aggiornamenti per qualsiasi app Android

Per interrompere definitivamente gli aggiornamenti per qualsiasi app Android, dovrai firmare nuovamente l’APK dell’app desiderata. Ma prima di ciò, ci sono alcune cose menzionate di seguito che devi assicurarti.

  • Avrai bisogno un software in grado di visualizzare ed estrarre file e cartelle compressi. io raccomanderei WinRAR.
  • Avrai bisogno di avere Android Studio installato sul tuo computer.
  • Consenti l’installazione di app da origini sconosciute sul tuo dispositivo Android. Per questo, vai su Impostazioni del tuo telefono -> Sicurezza -> Sorgenti sconosciute e attiva questa impostazione.

Come interrompere definitivamente gli aggiornamenti per qualsiasi app Android

Ora che hai la configurazione desiderata pronta per la procedura, puoi iniziare seguendo i passaggi seguenti.

  • Individua il percorso nella cartella Android Studio che contiene il file “keytool.exe”.. Puoi copia questo per facilità nei passaggi successivi. Se hai mantenuto il percorso di installazione dell’applicazione come predefinito, dovrebbe essere il seguente:

    C:\Programmi\Android\Android Studio\jre\bin

  • Adesso apri il prompt dei comandi sul tuo computer in modalità amministratore. Per farlo, premi Win + X sulla tastiera seguito dal tasto ‘A’. Se richiesto, concedigli l’accesso al controllo dell’account utente. Ora dovrai farlo cambia la directory nel percorso che hai copiato nel passaggio precedente. Ad esempio, se fosse lo stesso percorso di cui sopra, eseguiresti il ​​seguente comando:
    cd C:\Programmi\Android\Android Studio\jre\bin

Cambia directory

  • Una volta in quella directory, eseguire il comando seguente:

    keytool -genkey -v -keystore C:\first-key.keystore -alias an_alias_has_no_name -keyalg RSA -keysize 2048 -validity 10000

    Nota: Puoi sostituire “first-key” e “an_alias_has_no_name” con tutti i nomi che preferisci.

  • Ora ti verrà chiesto di inserire alcuni dettagli. Inserisci una password che puoi ricordare. Puoi inserire gli altri dettagli come preferisci. Alla richiesta di conferma, premi ‘y’ sulla tastiera e premi Invio.

Genera archivio chiavi

  • Il passo successivo prevede scaricando l’APK della versione dell’app che desideri. Puoi farlo cercando l’app su APKMirror. Sposta questo file nella cartella che hai aperto nel primo passaggio. Ho scaricato l’APK per QuickPic v4.5.2 e l’ho persino rinominato QuickPic.apk per comodità.

APK nella cartella

  • Adesso apri questo file APK con l’estrattore di file aperto in modalità amministratore. Dopodichè, eliminare la cartella “META-INF”..

Eliminazione di META-INF

  • Torna di nuovo alla finestra del prompt dei comandi e eseguire il comando indicato di seguito. Segui questo di inserendo la password che hai impostato nei passaggi precedenti.

    jarsigner -verbose -sigalg SHA1withRSA -digestalg SHA1 -keystore C:\first-key.keystore QuickPic.apk an_alias_has_no_name

    Nota: Sostituisci “first-key” e “an_alias_has_no_name” con gli stessi nomi che hai utilizzato nei passaggi precedenti e sostituisci “QuickPic.apk” con il nome del tuo file APK.

Firma dell'APK di nuovo

  • Il passaggio precedente dovrebbe aver firmato nuovamente il file APK. Copia il file nel telefono e installarlo. Per confermare, puoi controllare la versione dell’app e aprendola sul Play Store (non avresti la possibilità di aggiornarla).

Interrompi definitivamente gli aggiornamenti

VEDERE ANCHE: Come impedire l’installazione automatica degli aggiornamenti di Windows 10

Interrompi definitivamente gli aggiornamenti per app Android specifiche

Con questo metodo, puoi interrompere permanentemente gli aggiornamenti per qualsiasi app Android sul tuo dispositivo. Sebbene ciò richieda l’uso di alcuni comandi CMD, ho fatto del mio meglio per spiegare i passaggi in modo semplice. Oltre a questo metodo, c’è qualche altro modo che conosci per interrompere gli aggiornamenti a una particolare app su Android? Fammi sapere nella sezione commenti qui sotto.

In relazione :  Come trovare un parcheggio con Google Maps