Come installare Xposed Framework su Android Lollipop

Asif Islam / Shutterstock.com

Uno dei tanti motivi per cui un utente Android hardcore non si aggiornava a una ROM Lollipop era il Framework Xposed mancante. Se lo usi dai tempi di KitKat, non ho bisogno di menzionare il tipo di bellezza che porta ai tuoi droidi. Tuttavia, una volta rilasciato Lollipop, Google ha corretto la vulnerabilità e non è stato più possibile un’installazione diretta sul telefono.

Grazie a sviluppatori che lavorano sodo, di recente hanno creato una versione di Xposed che funziona su Android. Ma l’installazione è complicata.

Sono sicuro che tutti voi dovreste essere entusiasti di ottenere finalmente Xposed sulle vostre ROM Lollipop. Quindi diamo un’occhiata.

Memo

Leggi attentamente questi punti prima di continuare

  • Attualmente il framework Xposed funziona solo su dispositivi con ARM 7 e versioni successive. Se non sei sicuro del tuo dispositivo, puoi installare una semplice app chiamata Info per ottenere da lì le informazioni sull’architetto del tuo dispositivo.
Informazioni
  • L’installazione funziona su ROM AOSP e gli utenti si sono lamentati bootloop nelle ROM in esecuzione su Samsung Touchwiz. Non sono così sicuro di HTC Sense, ma si consiglia la discrezione dell’utente.
  • È obbligatorio un telefono rootato con una recovery personalizzata installata. Xposed non si installa su un dispositivo con ripristino stock. Non per ora.
  • Assicurarsi che l’installazione da Fonte sconosciuta è abilitato dalle impostazioni di sicurezza e il Debug USB anche l’opzione è attiva.

Una volta che tutto è a posto, procedi come segue per installare Xposed Framework sui tuoi dispositivi Lollipop.

Installazione di Xposed su Lollipop

Passo 1: Scarica questi due file sul tuo computer e trasferiscili nella memoria interna del telefono Android. Uno è il framework stesso, che funge da pilastro fondamentale per tutti i moduli installati su Xposed. Il secondo file è il semplice file APK da cui puoi gestire i moduli che installi sul framework Xposed.

  1. Quadro Xposed
  2. Programma di installazione Xposed
File

Nota: Eseguire un backup NANDroid del telefono prima di procedere con il passaggio successivo. Nel caso in cui!

Passo 2: Dopo aver scaricato questi file, avvia il telefono in modalità di ripristino. Come ho già accennato, sul dispositivo dovrebbe essere installata una recovery personalizzata come TWRP o una recovery compatibile. Nella recovery, cerca il file xposed-arm-20150308 e lampeggialo sul tuo telefono. Se il tuo telefono è ARM 7 o superiore, l’installazione del file dovrebbe avere esito positivo senza errori.

Installazione Xposed 5
Installazione Xposed 1

Passaggio 3: Il telefono si riavvierà e il primo avvio potrebbe richiedere dai 5 ai 10 minuti. Il telefono ottimizzerà tutte le app per le nuove modifiche apportate al sistema. Se incontri dei bootloop, riavvia il telefono in modalità di ripristino e ripristina il backup NANDroid.

In relazione :  Come scaricare e installare i caratteri su Windows 10/11

Passaggio 4: Ora installa il XposedInstaller_3.0-alpha2 APK come un normale file di pacchetto sul droide e riavvia nuovamente il sistema. Quando il Droid si riavvia, apri l’app Xposed e vedrai la versione del modulo Xposed installato.

Xposed 2

Non ci sono passaggi aggiuntivi coinvolti, poiché abbiamo già installato il framework. Ora puoi accedere alla sezione di download e installare tutti i moduli che desideri. Assicurati solo di leggere le note di rilascio e vedere come funziona il particolare modulo con l’aggiornamento di Lollipop.

Xposed 3
esposto 1

Conclusione

Ricorda che è estremamente importante seguire i passaggi esattamente come indicato nella guida. Se hai dei dubbi, chiedi e chiariscili prima di sperimentare sul tuo droide. Ho imparato l’arte di rovinare i miei dispositivi, ma lasciamo che mi preoccupi di far uscire il mio droide da un bootloop.