Come installare Android 5.1.1 Lollipop in questo momento

Questa guida ti mostrerà come installare il nuovissimo aggiornamento Android 5.1.1 Lollipop in modo da poter provare subito l’ultima versione di Android di Google sui tuoi tablet Nexus 7 o Nexus 10.

Ad ottobre Google ha finalmente presentato Android 5.0 Lollipop e da allora abbiamo visto innumerevoli aggiornamenti rapidi e piccoli volti a risolvere molti bug e problemi critici nella versione. A marzo è arrivato Android 5.1 per risolvere i problemi in Android 5.0.2 Lollipop e ora, dopo settimane di voci, Google ha rilasciato Android 5.1.1 Lollipop per il Nexus 7 WiFi (2012 e 2013) e il Nexus 10.

Ieri Google ha rilasciato l’aggiornamento Android 5.1.1 Lollipop sotto forma di immagini di fabbrica e gli aggiornamenti via etere dovrebbero iniziare ad arrivare presto. Tuttavia, se vuoi ottenerlo subito, ecco come farlo. Avrai bisogno delle immagini di fabbrica appena aggiornate fornite da Google per l’installazione sul tuo dispositivo. Inoltre dovrai installare l’SDK di Android o almeno ADB e Fastboot. Di seguito esamineremo tutti i dettagli in modo semplice per coloro che vorrebbero provare Android 5.1.1 Lollipop sul proprio tablet in questo momento.

Android 5.1 Lollipop ha promesso di fornire tonnellate di modifiche nascoste che hanno completamente migliorato l’esperienza di Android Lollipop, e ha fatto esattamente questo ma non ha risolto il famoso bug di perdita di memoria. La versione iniziale di Lollipop è stata piena di piccoli problemi, arresti anomali delle app e instabilità, e Google lentamente l’ha resa un’esperienza migliore a tutto tondo. Android 5.1 ha salvato il Nexus 7 originale e 5.1.1 dovrebbe rendere le cose ancora migliori.

Android 5.1.1 Lollipop System Image è un download che contiene tutti i file necessari per installare una versione stock di Android Lollipop su Nexus 7 (2012), Nexus 7 2013 (WiFi) e Nexus 10. Attualmente quelli sono gli unici 5.1.1 immagini disponibili, ma altre verranno rilasciate nei prossimi giorni. Questo è essenzialmente tutto ciò che scaricheresti come aggiornamento over-the-air per i normali aggiornamenti Android. Tuttavia, questo rende il telefono stock come se fosse pronto all’uso (ovvero immagine di fabbrica) e cancellerà tutti i dati e le impostazioni dell’utente. Ripeti, questo sarà.

Se preferisci non aspettare l’aggiornamento ufficiale per il tuo dispositivo nelle prossime settimane, puoi ottenerlo subito seguendo i passaggi seguenti. Vale la pena aspettare gli utenti medi, ma se sei pronto per la sfida, ecco tutti i dettagli. Questa guida ti mostrerà come installare in anticipo l’ultimo aggiornamento Nexus Android 5.1 Lollipop. Questo è qualcosa che puoi fare da Windows, Mac, Linux o ChromeOS.

Come installare ADB su Windows, Mac, Ubuntu e ChromeOS

Prima di poter installare la versione Android 5.1.1 Lollipop sui dispositivi Nexus, dovrai installare ADB e Fastboot sul tuo computer. Questo è un programma che funziona sul tuo PC/Mac per connettersi al tuo dispositivo Android tramite un cavo USB e flashare il software Android sul tuo dispositivo.

In relazione :  9 cose da fare prima di installare iPadOS 15.2

L’installazione di ADB e Fastboot è una delle parti più fastidiose dell’installazione delle immagini di fabbrica di Android, ma diversi nuovi strumenti lo rendono incredibilmente facile.

Come installare ADB su Windows

Usa questo strumento per installare ADB e Fastboot su Windows in pochi secondi.

Se stai utilizzando una macchina Windows, inclusi Windows 8 e Windows 8.1, puoi utilizzare il programma di installazione adb di 15 secondi per semplificare il processo.

Scarica il Programma di installazione ADB per Windows. Trova il file, fai clic destro su di esso e scegli Esegui come amministratore. Quando richiesto, è necessario concedere all’app l’accesso per l’esecuzione come amministratore. Dopo l’avvio dell’app, digitare una Y e accedere per selezionare Sì per installare ADB e Fastboot, per inserire ADB/Fastboot in tutto il sistema e per installare i driver. Quando viene visualizzata una nuova finestra, segui i passaggi per installare i driver.

Una volta installato, dovresti essere pronto per installare l’aggiornamento Android 5.1.1 sul tuo smartphone o tablet Nexus.

Come installare ADB su Mac, Linux e ChromeOS

Questo strumento installa facilmente ADB su Mac, Linux e ChromeOS.Nexus Tools semplifica l’installazione di ADB su Mac, Linux o persino ChromeOS. Tutto quello che devi fare è aprire Terminale sul tuo computer e incollarlo nel file codice da xda. Apri il terminale andando alla ricerca, digitando semplicemente Terminale e aprendo il programma.

Questo installerà ADB e Fastboot su Mac, Linux e Chrome OS senza la necessità di fare nient’altro. È estremamente semplice ed evita tutto il pasticcio del pacchetto ADB che in genere richiede molto più tempo per essere completato.

Al termine dello script è possibile digitare ADB o Fastboot per avviare l’esecuzione di uno dei due programmi. Qui è dove dovrai essere per eseguire il flashing della nuova immagine Android 5.1.1 sul tuo dispositivo. Ricordati di andare in impostazioni> opzioni sviluppatore e abilitare prima il debug USB.

Come installare Android 5.1 in questo momento

La prima cosa che devi fare è scaricare l’ultimo Android 5.1.1 Lollipop appena rilasciato Immagini di sistema. Li trovate ai link sottostanti. Sono stati pubblicati solo pochi dispositivi Nexus, ma ci aspettiamo che Google rilasci gli aggiornamenti via etere e rilasci presto altre immagini di fabbrica. Si spera per il povero Nexus 9 che è bloccato su Android 5.0.1 Lollipop.

Google deve ancora pubblicare le immagini del Nexus 4, Nexus 5, Nexus 6 o anche del Nexus 9, ma si aspettano che arrivino presto. Il Nexus 9 è l’unico dispositivo rilasciato negli ultimi due anni che non ha visto un aggiornamento dopo Android 5.0.1 e qualcosa deve essere fatto al riguardo. Abbiamo visto suggerimenti sul Nexus 9 con 5.1.1 Lollipop, ma deve ancora essere rilasciato.

Dovrai decomprimere questi file in una cartella a cui puoi accedere, l’abbiamo appena decompresso sul desktop del nostro Mac. Dopo aver decompresso l’immagine del sistema Android 5.1.1, dovrai trovare questa cartella e digitare cmd nella barra degli indirizzi su Windows, oppure aprire il terminale e cambiare la cartella in questa cartella su Mac, Linux o Chrome OS. Ricorda, se sei su un MAC devi assicurarti che il terminale sia in esecuzione all’interno della cartella che hai appena decompresso.

In relazione :  Come ottenere le funzionalità Android O su qualsiasi dispositivo Android

Se il tuo Nexus 7 o Nexus 10 non è il bootloader sbloccato, dovresti farlo prima. Non è stato possibile installare l’immagine del sistema Android 5.1.1 con il dispositivo bloccato. Questo cancellerà il tuo tablet e cancellerà tutti i dati utente, le impostazioni, le immagini, ecc.

Apri un terminale nella cartella adb e digita il comando qui sotto, quindi premi invio.

adb reboot bootloader

Nel tipo di avvio rapido:

fastboot oem unlock

Quindi premi invio. Segui le istruzioni sullo schermo e scegli di cancellare il dispositivo. Aspetta un minuto o giù di lì che si sblocchi. Questo rimuove tutto sul tuo dispositivo.

Puoi installare Android L Beta seguendo queste indicazioni.

Lampeggia l’immagine

Ora apri la cartella contenente il file di immagine di sistema Android 5.1.1 decompresso che hai scaricato. Digita cmd nella barra degli indirizzi. Digita i seguenti comandi e premi invio. Su un Mac puoi aprire Terminale nella cartella abilitando le scorciatoie del terminale nelle impostazioni. Questa è la chiave per gli utenti Mac. Vai su Preferenze di Sistema e seleziona Tastiera > Scorciatoie > Servizi. Trova “Nuovo terminale nella cartella” nelle impostazioni e fai clic sulla casella. Ora, quando sei nel Finder, fai clic con il pulsante destro del mouse su una cartella e ti viene mostrato l’apertura per aprire Terminale. Oppure fallo semplicemente dal desktop in cui hai decompresso l’immagine di fabbrica come mostrato di seguito.

Screenshot del 17-10-2014 alle 11:52:31

Una volta nel terminale, copia e incolla semplicemente i comandi seguenti per installare l’aggiornamento di Android 5.1.1 sul tuo Nexus 7 o 10.

flash-all.bat

Questo lampeggerà tutti i file necessari. Se sei su un Mac o un altro computer dovrai digitare;

sudo ./flash-all.sh

Questo spingerà tutti i file sul tuo Nexus 7 (2012 o 2013) o Nexus 10. I file inizieranno a spingere e installare e il tuo dispositivo Nexus potrebbe riavviarsi e vedrai una figura Android e quindi un logo Android in movimento. La schermata del logo potrebbe rimanere a lungo. . Questo può durare 10 minuti o più. Quando Android ti chiede di completare la configurazione, puoi scollegare il Nexus. Ci sono voluti meno di due minuti per noi.

Al termine del dispositivo, puoi inserire le tue informazioni e iniziare a utilizzare Android 5.1.1 Lollipop oggi sul tuo dispositivo. Prova il nuovo Tap n Go (ripristino automatico) utilizzando NFC per ripristinare automaticamente e tutte le app, le impostazioni, gli account e altro da un altro dispositivo. Esso funziona magicamente. Divertiti!

Per coloro che preferiscono non giocare con tutta questa roba, un aggiornamento via etere (OTA) dovrebbe iniziare entro la fine della giornata o, si spera, in questo fine settimana. Se tutto questo è un po’ scoraggiante, aspetta solo che la notifica via etere arrivi nei prossimi giorni o settimane. Come promemoria, il processo di cui sopra cancellerà tutti i dati dal tuo dispositivo. Quindi aspettare l’aggiornamento via etere potrebbe essere una buona strada per gli utenti medi. Inoltre, questo sarà un rollout scaglionato, quindi l’aggiornamento potrebbe non colpire immediatamente tutti i dispositivi. Essere pazientare.