Come impostare un blocco dell’impronta digitale o della password sul Galaxy S6

Il Samsung Galaxy S6 e il Samsung Galaxy S6 Edge sono dotati di una serie di funzioni di sicurezza che mirano a prevenire furti e sguardi indiscreti. Uno dei primi livelli di sicurezza è il blocco del codice di accesso del Galaxy S6, una funzione che funziona in combinazione con il sensore di impronte digitali migliorato del Galaxy S6. Oggi vogliamo mostrarti come configurare il blocco del codice del Galaxy S6 nel tentativo di proteggere il tuo nuovo telefono.

A marzo Samsung ha annunciato il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge, due nuovi flagship che sono diventati rapidamente due dei migliori smartphone Android sul mercato. I due dispositivi sono dotati di una serie di potenti funzionalità tra cui display Quad HD, splendidi design premium, fotocamere eccellenti e un sensore di impronte digitali per una maggiore comodità e sicurezza.

I due dispositivi sono dotati di una serie di funzionalità di sicurezza tra cui Android Device Manager che consente agli utenti di cancellare da remoto il proprio telefono e Samsung KNOX, una funzionalità rivolta agli utenti aziendali. Il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge sono inoltre dotati di alcune funzionalità di sicurezza di base che richiedono solo pochi minuti per l’installazione e l’utilizzo.

Come impostare un blocco dell’impronta digitale o della password sul Galaxy S6

Una di queste caratteristiche è il blocco con codice Galaxy S6. Il blocco del codice del Galaxy S6 è la prima linea di difesa contro potenziali ladri e amici a cui piace spiare i tuoi file e la tua attività. La configurazione di un passcode Galaxy S6 è una delle prime cose che vorrai fare quando accendi il telefono e vogliamo mostrarti come ottenere il massimo dalla funzione.

Qui, ti mostriamo come impostare un passcode per impronte digitali, un passcode pattern, un PIN e una password. Ognuno ha un diverso livello di sicurezza che va da basso (modello/PIN) a alto (password).

Come impostare il sensore di impronte digitali Galaxy S6

Quando accendi per la prima volta il Samsung Galaxy S6 o Galaxy S6 Edge, il processo di configurazione ti chiederà di inserire le impronte digitali come ulteriore livello di sicurezza. In questo modo si presume che tu non abbia configurato il sensore di impronte digitali durante il processo di configurazione iniziale.

Per configurare il sensore di impronte digitali Galaxy S6, ti consigliamo prima di entrare nel Galaxy S6. Una volta che sei lì, ti consigliamo di selezionare o il . È lì che troverai il . Tocca quello.

Imposta il sensore di impronte digitali Galaxy S6 per una maggiore sicurezza.

Imposta il sensore di impronte digitali Galaxy S6 per una maggiore sicurezza.

Una volta che sei lì, noterai una sezione sotto il . Clicca quello. Se hai già configurato il sensore di impronte digitali, potrebbe richiedere l’accesso alla tua impronta digitale.

Successivamente, dovrai selezionare Aggiungi impronta digitale e quindi dovrai eseguire il processo. L’intero processo richiede solo pochi minuti poiché ti chiede di inserire la tua impronta digitale. Dopo aver impostato un’impronta digitale, puoi aggiungerne altre. Questo è utile se usi principalmente a portata di mano, o dita diverse, per sbloccare il tuo Galaxy S6 o Galaxy S6 Edge.

Il sensore di impronte digitali del Samsung Galaxy S6 è un sensore tattile, il che significa che devi solo premere il pollice o un altro dito verso il basso per sbloccare il telefono.

Se trascorri un sacco di tempo in un posto, ti consigliamo di considerare anche l’utilizzo di . Per accedervi, vai nella sezione. Una volta che sei lì, seleziona .

Qui puoi impostare i tuoi luoghi di fiducia. Dopo aver configurato un luogo attendibile, il telefono riconoscerà dove si trova. Se si trova in una posizione attendibile, non sarà necessaria una scansione delle impronte digitali. Una volta che lasci l’area, però, si chiuderà da sola.

Come impostare un modello

Nello stesso, troverai molte altre opzioni della schermata di blocco. Per accedervi, selezionare . Una volta entrato, noterai una funzione di sicurezza media chiamata .

Se hai posseduto un telefono Android in qualsiasi momento prima di questo, il modello probabilmente ti sarà familiare. Pattern ti consente di disegnare uno schema unico per sbloccare il tuo Galaxy S6 o Galaxy S6 Edge.

Puoi anche impostare un modello.

Puoi anche impostare un modello.

Se scegli di utilizzare la funzione Blocco modello, il modello non dovrebbe essere semplice. Invece, consigliamo uno schema complesso che sarà difficile da indovinare per le persone. Basta non rendere così difficile che hai difficoltà a ricordarlo.

Dovrai inserire il tuo schema due volte prima che si attacchi.

Come impostare un PIN

Se non vuoi dover ricordare uno schema, e molti di voi non lo faranno, puoi rendere le cose un po’ più facili per te stesso. Il , che si trova nella stessa sezione, permette di stilare una serie di numeri per sbloccare il telefono.

Galaxy-S6-Password-3

Samsung richiede l’utilizzo di almeno quattro numeri e il PIN non può contenere più di 16 cifre. Non è consigliabile utilizzare 16 cifre a meno che non si disponga di un impressionante richiamo della memoria. Una volta che hai deciso un set di numeri, inseriscili e il dispositivo li salverà come codice PIN.

Come impostare una password

Se i numeri non fanno per te, puoi anche impostare una password per bloccare il tuo Galaxy S6 o Galaxy S6 Edge. Il si trova nella sezione che abbiamo menzionato più volte.

Galaxy-S6-Password-4

La password è diversa dal PIN in quanto consente di utilizzare lettere e caratteri. La tua password deve contenere almeno quattro caratteri di cui una lettera. Non può contenere più di 16 caratteri. Ancora una volta, vorrai trovare una mediana tra semplice e complesso. Non dovrebbe essere facile da indovinare né dovrebbe essere impossibile per te capire ogni volta che vuoi sbloccare il telefono.

Inserisci la tua password quando richiesto, inseriscila di nuovo per confermare e il tuo Galaxy S6 o Galaxy S6 Edge sarà ora protetto da una password.

Puoi passare da impronta digitale, PIN, password e sequenza in qualsiasi momento. . Sebbene il dispositivo ricorderà le tue impronte digitali, non ricorderà il PIN, la password o la sequenza. Dovrai inserirli ogni volta che cambi.

In relazione :  Come ascoltare la tua raccolta musicale Plex sul desktop Linux