Come impedire ai siti Web di utilizzare la CPU per estrarre criptovaluta

Come se visitare siti Web torrent ombrosi non fosse già abbastanza dannoso, c’è un nuovo problema che ora gli utenti devono affrontare mentre visitano tali siti Web. Un utente su Reddit ha scoperto che mentre visitava uno dei siti di torrent più popolari, il PirateBay, la sua CPU veniva utilizzata per il mining della criptovaluta digitale “Monero”. Per chi non lo sapesse, Monero è un’altra criptovaluta popolare, proprio come Bitcoin. PirateBay utilizzava un semplice codice JavaScript che attiva un minatore di criptovalute da Coinhive.

È stato riscontrato che il codice era incorporato nel piè di pagina di diverse pagine Web particolari del dominio. Questa nuova scoperta ha fatto infuriare gli utenti in quanto non erano stati informati in anticipo di alcuno sviluppo del genere. Quindi, in questo articolo, scopriremo i pro ei contro dei siti Web che effettuano il mining di criptovalute utilizzando la CPU dei visitatori e cosa significa per te. Alla fine, ti mostreremo anche te come puoi impedire ai siti Web di utilizzare la tua CPU per estrarre criptovalute:

Come funziona il mining di criptovalute utilizzando la CPU dei visitatori

Come accennato in precedenza, i siti Web possono utilizzare specifici Codice JavaScript incorporato nei loro siti Web per attivare il processo di mining di criptovalute che utilizzerà la CPU della tua macchina per eseguire l’attività. Il codice può essere abilitato in tutto il sito web o in determinate pagine specifiche a seconda dei termini di ricerca utilizzati per trovare quelle pagine. Nel caso di PirateBay, il codice è stato utilizzato su pagine particolari. Dalla sua scoperta, PirateBay ha commentato che lo stavano solo eseguendo come test solo su particolari pagine web. Tuttavia, se il test ha esito positivo, non ci vorrà molto tempo per renderlo universale in tutto il sito web.

Perché PirateBay sta testando il mining di criptovalute utilizzando la CPU dell’utente

Per dirla senza mezzi termini, il il processo di mining di criptovalute consente a PirateBay di guadagnare denaro. Qualsiasi sito Web torrent come PirateBay ha bisogno di denaro per funzionare, che è attualmente generato dagli annunci in esecuzione sul proprio sito Web. Crypto-Mining può fungere da fonte di reddito alternativa che secondo PirateBay potrebbe sostituire la necessità di pubblicità sulla sua piattaforma.

In relazione :  Come utilizzare ThrottleStop per controllare le prestazioni della CPU

PirateBay nella sua dichiarazione pone ai suoi utenti una domanda molto semplice: “Vuoi pubblicità o vuoi regalare alcuni dei tuoi cicli della CPU ogni volta che visiti il ​​sito?” Se i risultati dei test di PirateBay indicano che possono guadagnare abbastanza soldi per coprire i costi di gestione del loro sito Web utilizzando il mining di criptovalute senza alienare o irritare la sua base di utenti, potrebbero anche passare ad esso.

Cosa significa questo per gli utenti

Come utenti, dovrai anche pensare a cosa preferisci di più, pubblicità o mining di criptovalute. Entrambi hanno i loro pro e contro. Quando si tratta di annunci, li odiamo tutti. Soprattutto gli annunci sui siti Web torrent perché tendono a contenere più contenuti grafici e per adulti. C’è anche il problema dell’aumento del malvertising su tali siti web. Se non si ha familiarità con il termine, significa sostanzialmente la pratica di eseguire quegli annunci che, se cliccati, indirizzano gli utenti a siti Web fraudolenti e siti Web contenenti malware che possono infettare il loro sistema.

codice

L’utilizzo dell’estrazione di criptovaluta come flusso di entrate comporta una serie di problemi. Poiché il sito Web utilizzerà la potenza della tua CPU per estrarre la criptovaluta, la tua CPU funzionerà sempre a piena capacità, ogni volta che visiti tali siti web. L’utente Reddit che ha esposto questo test ha anche condiviso gli usi della CPU del suo sistema. Il La CPU funzionava con un’efficienza dell’80-85%.. Per contesto, questa è la stessa CPU utilizzata dal tuo sistema durante l’esecuzione di operazioni pesanti come l’editing video 4K, la riproduzione di titoli AAA o il rendering di progetti 3D. Ciò significa che mentre sei su tali siti Web che utilizzano il mining di criptovalute anziché la pubblicità, la tua CPU sarà completamente consumata e vedrai il tuo computer in ritardo. C’è anche il problema di scaricare rapidamente la batteria se non sei collegato.

Come puoi, entrambe le opzioni di generazione di entrate hanno i loro pro e contro. Uno riempie i siti web di annunci per adulti e grafici e c’è anche il rischio di malvertising. L’altro utilizzerà invece la potenza della CPU del tuo sistema per offrirti un’esperienza senza pubblicità.

Come impedire ai siti Web di utilizzare la CPU

Se non sei pronto a spendere la tua potenza della CPU, sarai felice di sapere che non è necessario, anche se i siti Web adottano questo sistema. Come il Il mining di criptovalute viene attivato utilizzando un codice JavaScript, può essere facilmente bloccato utilizzando un’estensione. Puoi pensare a queste estensioni come a un diverso tipo di blocco degli annunci, che bloccano i tentativi di mining di criptovalute utilizzando la tua CPU dai siti Web piuttosto che dagli annunci in esecuzione su di essi. Attualmente, ce ne sono due che funzionano davvero bene e puoi installarli entrambi. Uno di questi è il blocco minore (libero) e l’altro è chiamato NoCoin (libero). È possibile installare le estensioni facendo clic sui collegamenti forniti.

In relazione :  Snapchat non funziona? Ecco 8 soluzioni facili!

blocca crup

Tuttavia, le estensioni attualmente funzionano solo sul browser Chrome, ma gli sviluppatori rilasceranno presto la versione di FireFox. Se utilizzi Firefox, puoi provare a installare un’estensione di blocco JavaScript chiamata NoScript (Libero). Questo dovrebbe portare a termine il lavoro fino a quando non viene rilasciata un’estensione specifica per lo stesso. A breve dovrebbero seguire le estensioni per altri browser.

VEDERE ANCHE: Cos’è BlueBorne e come mette in pericolo miliardi di dispositivi Bluetooth

Impedisci ai siti Web di utilizzare la tua CPU per il mining di criptovalute

Sono d’accordo con PirateBay sul fatto che hanno bisogno di soldi per gestire il loro sito Web e non ho alcun problema con loro che cercano flussi di entrate alternativi diversi dagli annunci. Perché chi non odia le pubblicità. Tuttavia, avrebbero dovuto informare gli utenti prima di implementare questa modifica. Darei loro il beneficio del dubbio perché, secondo loro, lo stavano solo testando. Considerando che il codice è stato incorporato in determinate pagine e non nell’intero sito Web, il ragionamento sembra abbastanza probabile. Ma sono io, facci sapere i tuoi pensieri sull’argomento nella sezione commenti qui sotto. Inoltre, facci sapere quale è il tuo male preferito dei due.