Come forzare l’eliminazione di file non cancellabili in Windows 10

Il modo migliore per evitare che il tuo computer Windows rallenti nel tempo è gestire correttamente file e programmi. Questo è vero soprattutto se hai un vecchio computer. La disinstallazione di programmi aggiuntivi e l’eliminazione di file non necessari paga dividendi elevati a lungo termine. Anche se potresti già farlo, sono sicuro che devi esserti imbattuto nell’errore “Elemento non trovato” durante il tentativo di eliminare un file. Questo può diventare fastidioso al punto che salti l’eliminazione del tutto. Anche se un singolo file o cartella potrebbe non sembrare un grosso problema, alcuni di essi possono iniziare a rallentare il tuo computer. Tenendo questo a mente, ecco come forzare l’eliminazione dei file in Windows 10:

Nota: Ho provato questo metodo sul mio computer con Windows 10 Pro. Dovrebbe funzionare anche per qualsiasi altra versione di Windows.

Forza l’eliminazione dei file non eliminabili

Che si tratti di un file o di una cartella che restituisce l’errore “Elemento non trovato” durante il tentativo di eliminarlo, alcuni trucchi del prompt dei comandi possono risolvere il problema per te. Se ti stai chiedendo come, leggi i passaggi seguenti per scoprirlo:

  • Innanzitutto, apri Prompt dei comandi in modalità amministratore. Puoi farlo premendo Windows + X seguito da “A” sulla tastiera. È possibile che venga richiesta una conferma dal Controllo dell’account utente. Fare clic su “Sì” continuare.

  • Ora vai al file che desideri eliminare. Fare clic con il pulsante destro del mouse su questo file/cartella per aprire il menu contestuale e seleziona “Proprietà”.

Menù contestuale

  • Nella finestra Proprietà file/cartella, copia il percorso menzionato contro “Posizione”.

Proprietà

  • Ora torna alla finestra del prompt dei comandi. Qui, digita “cd” seguito da uno spazio, incolla il percorso che hai appena copiato, e poi premi Invio. Questo cambierà la directory corrente in quella del file/cartella.

CMD

Nota: Se stai utilizzando una versione precedente di Windows, potrebbe essere necessario digitare il percorso manualmente.

  • Una volta modificata la directory, digita “dir /x” nella stessa finestra e premi Invio. Questo ti mostrerà un elenco di tutti i file e le cartelle che hai in quella directory.

Comando Directory

  • Cerca il nome della directory del file/cartella che vuoi eliminare. Nel mio caso, poiché voglio eliminare “Cartella di prova”, sto cercando “TESTFO~1”. Adesso se è un file che vuoi eliminare, digita “del /s /q” seguito dal nome della directory e, se è una cartella, digita “rmdir /s /q” seguito dal nome della directory. Il comando “/s” rimuove la directory specificata e tutte le sue sottodirectory mentre il comando “/q” le elimina silenziosamente, senza chiedere alcuna conferma. Premi Invio per eseguire il comando.
In relazione :  Come utilizzare lo Sleep Timer di Spotify su iPhone e iPad

Rimuovi comando directory

Il file/cartella che volevi eliminare ora sarebbe stato eliminato.

VEDERE ANCHE: Come recuperare file cancellati in Windows 10

Forza l’eliminazione dei file in Windows 10 per velocizzare le prestazioni

Così il gioco è fatto. Puoi utilizzare il prompt dei comandi per forzare l’eliminazione dei file in Windows 10, impedendo loro di rallentare il tuo computer. Quindi, se hai file che non puoi eliminare nel tuo computer Windows, puoi utilizzare questo metodo per eliminare quei file. Detto questo, c’è un altro modo che sai che fa lo stesso compito? Fammi sapere nella sezione commenti qui sotto.