Come eseguire il downgrade a iOS 8.1.2 da iOS 8.1.3

iOS 8.1.3 è stato rilasciato oggi e mira a risolvere una piccola manciata di problemi, ma se riscontri problemi con il nuovo aggiornamento o desideri la possibilità di eseguire il jailbreak del dispositivo, puoi eseguire il downgrade a iOS 8.1.2 per un periodo di tempo limitato .

Sebbene iOS 8.1.3 sia un aggiornamento piuttosto secondario, include una manciata di correzioni e miglioramenti, inclusa una correzione per i gesti multitasking sull’iPad, nonché correzioni di bug per Spotlight Search. Inoltre, viene fornito anche con una correzione che impedisce al dispositivo di utilizzare una tonnellata di spazio di archiviazione durante un aggiornamento del software. Tuttavia, non siamo ancora sicuri che sia compatibile con il jailbreak di Pangu.

Normalmente, non saresti in grado di eseguire il downgrade a una versione precedente di iOS, ma Apple sta ancora firmando iOS 8.1.2, il che significa che hai tempo per eseguire il downgrade se necessario.

Sfortunatamente, Apple ha finalmente ha smesso di firmare iOS 8.1.2il che significa che non puoi eseguire il downgrade a iOS 8.1.2 se hai aggiornato a iOS 8.1.3.

Se desideri eseguire il downgrade a iOS 8.1.2, ti consigliamo di farlo il prima possibile, perché è solo questione di tempo prima che Apple smetta di firmare iOS 8.1.2. In seguito, non sarai in grado di eseguire il downgrade. Tuttavia, Apple sta ancora firmando iOS 8.1.2 in questo momento, quindi hai un po’ di tempo per bloccare iOS 8.1.2 se hai riscontrato problemi con iOS 8.1.3. Ecco come farlo.

Downgrade a iOS 8.1.2

Poiché iOS 8.1.3 è l’ultima versione di iOS, non puoi semplicemente aprire iTunes e “aggiornare” a una versione precedente. Devi aggiungere un altro paio di passaggi, ma fortunatamente è abbastanza facile.

Prima di fare qualsiasi cosa, assicurati di eseguire il backup del tuo dispositivo iOS perché questo metodo cancellerà il tuo iPhone o iPad. Fortunatamente, abbiamo una guida pratica su come farlo.

Prima di tutto, visita questo sito web e scarica l’IPSW iOS 8.1.2 per il tuo dispositivo iOS specifico. Questi file vanno da 1,5 GB a 2 GB per iPhone e iPad, quindi tieni presente che potrebbe volerci un po’ di tempo per scaricarlo.

Una volta scaricato il file, collega il tuo dispositivo iOS al computer e apri iTunes. Vai alla pagina di riepilogo del tuo dispositivo e tieni premuto il tasto Opzione/Alt sulla tastiera o Maiusc se sei su Windows. Continua a tenere premuto il tasto mentre fai clic su iTunes.

Quindi, cerca il file IPSW che hai scaricato e aprilo. iTunes inizierà a ripristinare il tuo iPhone e installerà iOS 8.1.2.

In relazione :  Come attivare e utilizzare la condivisione di collegamenti Snapchat

Screenshot 27-01-2015 alle 13:21

Al termine del processo, il tuo dispositivo iOS dovrebbe ora eseguire iOS 8.1.2. Da lì, ti consigliamo di ripristinare il backup andando alla pagina di riepilogo del dispositivo in iTunes e facendo clic su . Concediti il ​​tempo di ripristinare tutte le tue app e impostazioni e alla fine tornerai a eseguire iOS 8.1.2 proprio come eri prima dell’aggiornamento a iOS 8.1.3.

Se vuoi eseguire il jailbreak di iOS 8.1.2

Fortunatamente, il jailbreak di Pangu è compatibile con iOS 8.1.2, quindi puoi facilmente effettuare il jailbreak del tuo dispositivo con l’ultimo jailbreak di TaiG.

jailbreak di iOS 8.1.3

Il jailbreak TaiG attualmente funziona solo su macchine Windows per il processo di installazione e non si sa se una versione per Mac sarà in arrivo o meno, ma non saremmo sorpresi di vederlo abbastanza presto. Fortunatamente, però, c’è un altro strumento di jailbreak che puoi utilizzare per eseguire il jailbreak del tuo iPhone o iPad su Mac.

Inoltre, il jailbreak funziona con tutti i dispositivi iOS in grado di eseguire iOS 8, inclusi i vecchi iPhone 4 e iPad 2.

[ubergrid id=286376]