Come disabilitare gli aggiornamenti automatici dell’app LG G4

Questa guida spiegherà i pochi semplici e rapidi passaggi necessari per disabilitare o impedire all’LG G4 di aggiornare automaticamente le app da solo. Questa è un’impostazione su Google Play Store e qualcosa su cui riceviamo domande da tutti gli utenti quando acquistano un nuovo smartphone Android.

Quando gli utenti acquisteranno il nuovo LG G4 e avranno tutto pronto, probabilmente avrà tonnellate di app che devono essere aggiornate immediatamente. La nostra unità aveva oltre 30 app che dovevano essere aggiornate. Dopodiché, tuttavia, continuerà a ricevere aggiornamenti e spesso gli utenti desiderano disabilitarli dall’aggiornamento automatico.

Se non vuoi che il tuo dispositivo si aggiorni da solo, o meglio non essere disturbato da tonnellate di notifiche per aggiornare le app sul tuo LG G4 quasi ogni giorno, ci sono alcuni semplici modi per risolvere il problema. Il Google Play Store ha alcune impostazioni estremamente facili da modificare per controllare tutto. Questo è molto utile per i proprietari di smartphone per la prima volta o per i principianti.

Per impostazione predefinita, il nuovo LG G4 e la maggior parte degli smartphone e tablet Android sono impostati per aggiornare automaticamente le app. Detto questo, molti non lo vogliono o vogliono solo aggiornare tramite Wi-Fi per salvare i dati e non andare oltre il piano dati del loro operatore. Se dovresti farlo o meno dipende da te, ed ecco come.

Istruzioni

Per impedire che le app si aggiornino da sole, non rovinerai le impostazioni dell’LG G4, ma invece è all’interno del Google Play Store dove trovi tutte le tue app, giochi, musica e altro. Vai semplicemente al Google Play Store toccando l’icona nella schermata iniziale o trovala nella barra delle applicazioni.

Nel Google Play Store gli utenti dovranno toccare il pulsante del menu accanto al “Play Store” in alto. Le righe sono il pulsante del menu. Questo recupera un menu delle impostazioni a scorrimento da sinistra, ed è qui che ti dirigerai alle impostazioni per il Google Play Store. Tocca il menu a scorrimento, quindi seleziona “” nella parte inferiore dell’elenco di opzioni.

App G4

Come mostrato sopra, questo porta gli utenti alle impostazioni generali per il Google Play Store. Proprio vicino alla parte superiore c’è l’impostazione che cambieremo. “” è il pulsante che vogliamo premere. Gli utenti vedranno quindi apparire un popup con tre opzioni. Probabilmente è impostato per aggiornare automaticamente le app, il che è bello, ma è qui che impediamo alle app di aggiornarsi da sole.

Basta toccare per selezionare “” e dovrai aggiornare manualmente le app andando avanti. Tuttavia, ciò significa che riceverai costantemente notifiche che le nuove app devono essere aggiornate e non lo farà per te. Preferisco controllare quali app si aggiornano e guardare prima i log delle modifiche, quindi questa è l’impostazione che uso io stesso.

In relazione :  Come acquisire uno screenshot sull'LG G5

Screenshot_2015-06-05-14-40-18

In alternativa c’è un’impostazione per aggiornare le app in qualsiasi momento, anche se sei su dati mobili e non su una connessione Internet wireless. Questo non è consigliato, poiché le app sono di grandi dimensioni e gli utenti possono superare il loro piano dati mensile in modo estremamente rapido. Una buona via di mezzo è impostarla per l’aggiornamento solo quando sei su una connessione WiFi, ma ancora una volta, ciò consentirà alle app di aggiornarsi automaticamente e gli utenti non avranno il controllo.

Vale anche la pena notare che in questo stesso menu delle impostazioni puoi anche deselezionare la funzione che inserisce automaticamente le app scaricate nella schermata iniziale. Questo è carino, ma se scarichi troppe app riempirai rapidamente tutte quelle schermate iniziali di icone. Disabilitalo in modo da poter controllare cosa va sulla schermata iniziale e cosa no.

Dovresti farlo?

Gli utenti nuovi di Android potrebbero voler lasciare che lo smartphone faccia tutto per loro e mantenerlo impostato per aggiornare automaticamente le app. So che i miei genitori odiano ricevere continuamente notifiche per gli aggiornamenti, quindi l’hanno impostato su automatico. Personalmente, preferirei controllare quali aggiornamenti e guardare i log delle modifiche e le richieste di autorizzazione, quindi faccio tutto manualmente.

Se utilizzi l’aggiornamento automatico non saprai cosa c’è di nuovo, perché non l’hai letto durante l’aggiornamento dell’app. Noterai solo le modifiche alle app popolari come Facebook, YouTube e altre. Un ottimo esempio è Textra, la mia app preferita per la sostituzione dei messaggi di testo. Di recente ha ricevuto un enorme aggiornamento che ha cambiato l’aspetto di molte funzionalità. Ho scelto di non aggiornare perché mi piacciono le cose così come sono in questo momento.

Alla fine è tutta una questione di preferenze personali. Quanto tempo gli utenti vogliono dedicare a pasticciare con le cose e aggiornare manualmente le app, o semplicemente lasciare che il telefono faccia tutto il lavoro per loro. Seleziona ciò che è meglio per te e cambialo come meglio credi.