Come disabilitare Chrome Password Manager (e perché potresti volerlo)

Per celebrare i 10 anni del browser Chrome, Google ha ideato un’interfaccia rinnovata, più funzionale e ricca di nuove funzionalità. Alcune modifiche visive includevano nuove schede arrotondate, la possibilità di aggiungere sfondi personalizzati senza installare estensioni e una nuova icona del profilo. Una caratteristica particolare che ha catturato l’attenzione dell’utente è il gestore delle password aggiornato.

Chrome ha da molto tempo un gestore di password e un’opzione di riempimento automatico, ma non erano utili e lasciavano molto a desiderare. Il rinnovato password manager è un inizio, ma non lo userò ancora.

Non fraintendermi; Sono un fan di Google. Tanto che ho passato la maggior parte dell’ultimo mese a spostare tutto su Drive, Keep Notes e Gmail. Ma non sono un fan di Chrome Password Manager.

Entro la fine del post, se ti senti allo stesso modo, puoi controllare come disabilitarlo.

Cominciamo.

1. Che dire di altri browser

Sebbene Chrome sia in testa alla corsa con una quota di mercato di circa il 60% su desktop/laptop e piattaforme mobili, non è l’unico browser in circolazione. Il restante 40% degli utenti si affida a Firefox, Edge, Safari, Opera, UC Browser e IE (sì, la gente lo usa ancora!).

Disattiva Chrome Password Manager 3

Se sei un utente di Chrome, puoi usarlo come gestore di password predefinito. Tuttavia, le persone che utilizzano Chrome in tandem con altri browser potrebbero sentirsi limitate da questo gestore di password specifico del browser.

Altri gestori di password come LastPass, Dashlane e 1Password supportano tutti i browser e i sistemi operativi. E questo ti dà più libertà e controllo sulle credenziali di accesso dei tuoi account digitali. L’utilizzo di Chrome Password Manager sembra un’idea restrittiva e altamente limitante in questo momento. E se volessi utilizzare un altro browser in futuro?

2. Che dire degli smartphone

Guardando Chrome Password Manager, la prima domanda che mi è venuta in mente: funziona anche su smartphone? Possiedo un Android e un iPhone poiché mi piace usare entrambe le piattaforme allo stesso modo. Quando ho avviato Chrome sul mio iPhone, mancava il gestore delle password. Anche Chrome su Android non ha il Password Manager. È un po’ sorprendente dal momento che Google possiede Android.

Disattiva Chrome Password Manager 1
Disattiva Chrome Password Manager 2

Tale assenza limita notevolmente la funzionalità di Chrome Password Manager. Milioni di persone usano i loro smartphone per navigare sul Web, guardare video, guardare Netflix e fare acquisti online. La decisione di Google di escludere i sistemi operativi mobili dall’equazione mi ha lasciato perplesso. Anche se sono sicuro che Google deve aver avuto le sue ragioni, spero che la funzione venga lanciata presto per le piattaforme mobili.

In relazione :  Come enfatizzare un testo specifico in un articolo su Android

3. Che dire delle app

Google punta tutto sull’integrazione dei suoi servizi all’interno delle sue app e di quelle sviluppate da altri. Sorprendentemente, non è il caso del gestore di password di Chrome. No, non funzionerà con nessuna delle app perché è legato al browser.

Disattiva Chrome Password Manager 5

Un’app di terze parti ti consentirà di compilare automaticamente le password e altri dettagli con il semplice tocco di un pulsante senza che tu debba cambiare lo schermo o addirittura aprire l’app di gestione delle password. Certo, fanno pagare un sovrapprezzo ma la comodità che offrono più che compensa.

4. Funzionalità utili di cui potresti aver bisogno

Chrome Password Manager, come la maggior parte dei prodotti Google, è gratuito. Gestori di password di terze parti come LastPass e Dashlane addebitano denaro ma offrono molte funzionalità insieme al supporto multipiattaforma in cambio per giustificare il prezzo. Ad esempio, LastPass costa $ 2 al mese e ottieni supporto per tutti i browser, i sistemi operativi e le app mobili più diffusi.

Disattiva Chrome Password Manager 6

Puoi utilizzare il sensore di impronte digitali sul telefono per accedere rapidamente ai tuoi siti o app preferiti. Non è possibile creare e archiviare note protette in Chrome Password Manager come offrono altri gestori di password.

5. Tutte le uova in un cesto

Google offre gratuitamente tutte le sue app e i suoi servizi in cambio dei tuoi dati che raccoglie e conserva per offrire un’esperienza personalizzata. Che tu stia utilizzando Gmail o Chrome, Google vuole sempre saperne di più su di te imparando i tuoi schemi di utilizzo. Questa è una parte spaventosa della vita digitale.

Mi fido di Google come azienda e credo che i miei dati siano al sicuro sui loro server. Ma l’idea di salvare tutte le mie password sui loro server mi spaventa a morte. È come tenere tutte le uova nello stesso cestino che potrebbero essere rubate in un colpo solo. È meglio archiviare alcune cose su un server diverso e con un’azienda diversa, che non è di proprietà di Google.

Disattiva Chrome Password Manager 7

Mi piace Google al punto che di recente ho eliminato praticamente tutte le app di terze parti a favore delle app di Google. Ma devo tracciare una linea qui. Soprattutto dopo che Google ha taciuto su un grave difetto di sicurezza di Google+ che potrebbe esporre le informazioni personali degli utenti.

6. Disattiva Chrome Password Manager

Se desideri ancora utilizzare Chrome Password Manager, procedi con tutti i mezzi. Tuttavia, se hai bisogno di più funzioni, opzioni e controllo sulle tue password, segui i passaggi seguenti per disabilitarlo.

Avvia Chrome sul tuo computer desktop e dovresti essere già connesso a Google. Fai clic sulla foto del tuo profilo nell’angolo in alto a destra di Chrome e fai clic su Password. Ci sono due opzioni disponibili qui:

  • Proponi di salvare le password
  • Accesso automatico
In relazione :  Come abilitare e disabilitare l'autenticazione a due fattori (2FA) su Discord
Disattiva Chrome Password Manager 4

Abilitando il primo verrà mostrato un pop-up per generare una password sicura ogni volta che si registra un nuovo account su un sito web. La seconda opzione ti consentirà di accedere automaticamente a quei siti Web, senza dover inserire l’ID utente e la password facendo clic sul pulsante di accesso.

Disattiva entrambi per impedire a Chrome di offrire la generazione e il salvataggio automatico della password per l’accesso ai siti.

Non è ancora lì

Come ho accennato in precedenza, mi piace usare app e servizi Google, ma Chrome Password Manager non è ancora disponibile. Almeno non per me. Il gestore delle password non è compatibile con il sistema operativo mobile. E dubito che offrirà mai supporto per il browser di terze parti se non per le app mobili. Forse Google lancerà un’app per la gestione delle password in futuro?

Prossimo: stai cercando il miglior gestore di password per proteggere la tua vita digitale? Controlla il link qui sotto per saperne di più su Dashlane.