Come creare moduli e sondaggi online utilizzando Google Forms (Guida)

Moduli e sondaggi sono uno dei modi migliori per raccogliere dati e, grazie ai moduli online, ora possiamo facilmente raccogliere dati da centinaia e migliaia di persone con poco sforzo. Esistono molti strumenti per la creazione di moduli online che ti consentono di creare un modulo o un sondaggio, inviarlo a persone, ricevere risposte e analizzare facilmente i dati. Tuttavia, quasi tutti sono a pagamento e sono dotati di versioni gratuite limitate che non funzionano bene per una grande azienda.

Quindi, se stai cercando uno strumento gratuito per la creazione di moduli, Google Forms sembra essere ottimo. È completamente gratuito, senza alcuna limitazione e offre un’interfaccia interattiva per creare facilmente moduli e sondaggi. In questo post, mostreremo come creare un modulo attraente con Google Forms e analizzare i dati ricevuti. Muoviamoci!

Panoramica rapida di Moduli Google

Google Forms è uno strumento per la creazione di moduli online offerto da Google che ha un solido elenco di funzionalità ed è molto semplice da usare. Ti consente di creare quasi tutti i tipi di moduli, inclusi sondaggi, quiz, moduli di informazioni di contatto, inviti e altri tipi di moduli. Puoi creare facilmente moduli compilando le informazioni richieste e anche rendere il modulo attraente utilizzando temi e colori.

Puoi creare moduli e condividerli rapidamente tramite e-mail o un collegamento condiviso per raccogliere dati. Successivamente, Google Forms presenta quei dati in modo facile da ingoiare e puoi anche scaricare i dati per l’uso offline. Ora che hai un’idea di ciò che offre Google Forms, passiamo alla creazione di moduli.

Crea un modulo Google

  • Scegli il tuo modello

Per poter utilizzare Google Forms devi prima avere un account Google. Puoi solo dirigersi verso Moduli Google e accedi con il tuo account Google, che ti porterà alla sua home page. Qui, fare clic su “Di più” pulsante in alto a destra per vedere tutti i modelli. Vedrai i tipi comuni di moduli qui, inclusi quiz, foglio di lavoro, moduli di contatto, moduli di registrazione agli eventi, modulo di domanda di lavoro, modulo di feedback dei clienti e altri moduli regolari.

Google-Forms-Modelli

Ogni modello è progettato professionalmente con un tema correlato, domande di esempio e una formattazione adeguata per assicurarsi che i moduli soddisfino il suo scopo. Se uno qualsiasi dei modelli soddisfa i tuoi requisiti, provaci, poiché dovrai solo inserire le tue informazioni e il resto sarà gestito da Moduli Google.

A scopo dimostrativo, creeremo un modulo da zero, ma se trovi un buon modello che si riferisce al tuo scopo, provalo invece di creare un modulo da zero.

  • Modifica un modulo vuoto e crea domande

Quando apri un modulo vuoto, vedrai un modulo semplice senza temi e con un semplice campo domanda modificabile. Per iniziare, devi prima farlo fornire un titolo per il modulo e una descrizione di cosa si tratta. Il titolo del modulo è ovviamente importante, ma non sei obbligato a fornire una descrizione se ritieni che non sia richiesta.

Aggiungi titolo

Prima di iniziare a lavorare sulle domande, devi scegliere il tipo di modulo che desideri creare. Per questo, fare clic su menu a discesa accanto al “domanda senza titolo” e vedrai più tipi di domande tra cui scegliere, tra cui scelta multipla, risposte brevi, menu a discesa, caselle di controllo e scala lineare. A scopo dimostrativo, creeremo un modulo a scelta multipla, ma puoi scegliere il tipo di domanda che desideri.

In relazione :  Come utilizzare Instagram Superzoom su Android o iOS

Seleziona-Tipo

Adesso, inserisci la tua domanda nel campo “Domanda senza titolo”. e aggiungi l’opzione possibileS sotto di esso. È possibile fare clic su “Aggiungi opzione” pulsante in basso per aggiungere tutte le opzioni che desideri, anche se 4-5 opzioni funzionano bene per un modulo a scelta multipla. Puoi anche fare clic su “Aggiungi altro” opzione per aggiungere un campo per altri motivi, in cui gli intervistati possono inserire manualmente una risposta come testo.

Opzioni di aggiunta

Puoi creare più domande facendo clic sull’icona “+”. nelle opzioni all’estrema destra della pagina. Questo aprirà un altro campo di domanda modificabile che puoi modificare, proprio come abbiamo fatto sopra. Ripetere questo processo per creare più domande.

Aggiungi-domanda

  • Crea sezioni

Il modulo che hai creato mostrerà le domande in modo elenco, ma puoi anche dividerlo in sezioni in cui le persone possono fare clic su “Avanti” per rispondere alle domande successive. Clicca sul “Aggiungi sezione” nelle opzioni a destra e vedrai che verrà creata una nuova sezione. Puoi facilmente trascina e rilascia le domande in altre sezioni o crearne di nuove.

Aggiungi sezione

Sezione aggiunta

Se crei sezioni nel tuo modulo, puoi anche utilizzare il Trucco “Salta la logica”. per spostare l’intervistato nella sezione desiderata, in base a ciò che ha risposto nella sezione precedente. Per fare ciò, fare clic su menu a tre punti al Angolo in basso a destra della domanda e scegli “Vai alla sezione in base alla risposta” dal menu.

Sposta in sezione

Questo aggiungerà un menu a discesa accanto a ciascuna delle risposte, hai aggiunto per la tua domanda. Per impostazione predefinita, è impostato per spostare l’intervistato alla sezione successiva della riga, ma puoi fare clic sul menu a discesa accanto a qualsiasi risposta e scegli la sezione desiderata per spostare l’intervistato se seleziona la risposta particolare.

Questa funzione può essere utile in molti modi. Ad esempio, se il tuo intervistato dice “Gli piace il tuo prodotto”, puoi spostarlo in una sezione in cui chiedi loro cosa gli piace del tuo prodotto e se dice “Non gli piace il tuo prodotto”, puoi spostarlo a una sezione in cui chiedi loro perché non gli piace il tuo prodotto e come puoi migliorarlo.

Seleziona-sezione

Inoltre, puoi aggiungi anche una foto o un video tra le domande per rendere la tua forma ancora migliore. Troverai i pulsanti per aggiungere un video o una foto nelle opzioni a destra.

Aggiungi video

Personalizza l’aspetto del tuo modulo

  • Aggiungi un tema

Ora che abbiamo creato il nostro modulo, aggiungiamo un tema per ravvivare le cose. Al in cima alla paginaclicca sul Pulsante “Tavolozza colori”. e vedrai più colori tra cui scegliere. Qui puoi selezionare un colore semplice da aggiungere come sfondo o fai clic sull’ultima icona per selezionare un tema dalla libreria di temi di Google Forms.

Seleziona-forma-tema

Troverai centinaia di temi organizzati per categorie come compleanni, feste, cibo e cene, matrimoni, sport e altro ancora. Puoi scegliere qualsiasi tema da questo elenco o anche caricare i tuoi temi (ovvero immagini personalizzate) se lo desideri. Dopo aver selezionato un tema, ci vorranno circa 2-3 secondi per applicarlo al modulo.

Scegli il tema

Dai un’occhiata alle varie impostazioni del modulo

Nella parte superiore della pagina, puoi fare clic su “Impostazioni” per personalizzare ulteriormente il comportamento del tuo modulo. Diamo un’occhiata alle schede importanti disponibili:

In relazione :  Come risolvere EpocCam che non funziona su Zoom, Microsoft Teams o Google Meet

Impostazioni

Generale: In questa sezione, puoi scegliere di limitare gli intervistati a inviare un sondaggio solo una volta e dovranno accedere utilizzando un account Google per rispondere al sondaggio (motivi di identificazione). Puoi anche consentire agli intervistati di modificare la loro risposta e vedere cosa dicono gli altri.

Generale

Presentazione: Qui puoi mescolare l’ordine delle domande ogni volta che qualcuno partecipa al sondaggio e mostrare loro una barra di avanzamento.

Presentazione

Quiz: Questa sezione ti consente di trasformare il tuo modulo in un quiz, in cui puoi assegnare punti alle domande e Google Forms le valuterà automaticamente (perfetto per gli insegnanti).

Quiz

Una volta terminate le varie opzioni, fare clic su “Anteprima” in alto per vedere come apparirà il tuo modulo agli intervistati.

Anteprima

Anteprima modulo

Invia il modulo

Ora che sei sicuro che il tuo modulo sia pronto per essere compilato, è il momento di inviarlo agli intervistati. Clicca sul “Spedirepulsante ” in cima e vedrai tre modi diversi per raggiungere i tuoi intervistati. Puoi inviare il sondaggio via e-mail, se conosci i loro indirizzi e-mail o ottenere un link per condividerlo dove vuoi o utilizzare la sezione “Incorpora HTML”, per inserire il modulo sul tuo sito web.

Se intendi inviare il modulo come e-mail, puoi anche incorporare il modulo direttamente all’interno dell’e-mail, in modo che gli intervistati possano rispondere facilmente senza fare clic su alcun pulsante “Rispondi al sondaggio”.

Modulo di invio Metodo di invio

Analizza le risposte

Puoi vedere le risposte individuali o un riepilogo di risposte andando al Sezione “Risposte”.. Qui vedrai un riepilogo delle risposte attraverso un grafico a torta per ogni domanda e il numero totale di intervistati e le loro scelte.

Riepilogo dati

È possibile fare clic su “Individuale” per vedere il risposta di ogni individuo chi ha risposto al sondaggio Inoltre, puoi anche cliccare su “Crea foglio di calcolo” icona in alto a organizzare tutte le risposte nei fogli di Google.

Invia a foglio di calcolo

Puoi anche fare clic su pulsante del menu a tre punti e clicca su “Scarica le risposte” per scaricarli come file File .CSV o semplicemente stamparli.

Scarica-Form

Quando hai finito di raccogliere i dati, puoi disattivare il pulsante accanto a “Accettare le risposte”. Ciò assicurerà che quando le persone aprono il modulo, ricevono una notifica che il modulo non è più aperto alle risposte. Tuttavia, i dati raccolti rimarranno qui per sempre e puoi desiderare di vederli ogni volta che vuoi.

Mancia: Se ritieni che la creazione di moduli sia un po’ troppo faticosa, sarai felice di sapere che puoi anche invitare amici a modificare i moduli e aiutarti a creare il modulo perfetto. Basta fare clic su menu principale accanto al pulsante “Invia” e seleziona “Aggiungi collaboratori” per aggiungere altre persone.

GUARDA ANCHE: 10 utili componenti aggiuntivi di Google Docs da utilizzare

Tutto pronto per creare moduli interattivi e sondaggi con Google Forms

Bene, è così che crei un modulo interattivo o un sondaggio utilizzando Moduli Google. Personalmente, ho trovato Google Forms molto intuitivo e perfetto sia per i principianti che per gli utenti avanzati, che cercano un generatore di moduli online gratuito. Google Forms potrebbe non essere in grado di offrire alcune funzionalità avanzate come la crittografia dei dati, le firme elettroniche o la possibilità di ricevere pagamenti utilizzando i moduli, ma se desideri semplicemente creare un modulo rapido, è davvero la soluzione migliore.

Cosa usi per creare i moduli? Hai provato Google Forms? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.