Come correggere le icone vuote nell’errore del desktop di Windows 10

Le icone sono lì per aiutarci a riconoscere un’app e distinguere tra diverse scorciatoie e cartelle, così possiamo fare clic su quella di cui abbiamo bisogno senza perdere troppo tempo a leggere il testo. Semplificano la vita e aiutano le aziende a creare marchi. Ma alcuni utenti di Windows 10 vedono icone vuote sul desktop di Windows 10. Questo è uno strano errore.

Sebbene non sia qualcosa di importante che influirà sul funzionamento del tuo sistema operativo Windows 10 o di qualsiasi app che stai utilizzando, può comunque essere frustrante, soprattutto quando desideri avviare un’app o aprire una cartella dal desktop. Ci sono alcune soluzioni che ho trovato che dovrebbero aiutare.

Cominciamo.

1. Aggiorna app e sistema operativo e riavvia

Sai che è la prima cosa che ti suggeriamo. Apri Impostazioni e fai clic su Aggiornamento e sicurezza.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 1

Nella scheda Windows Update a sinistra, troverai tutti gli aggiornamenti in attesa di essere scaricati o installati sul tuo PC. Puoi anche controllare gli aggiornamenti manualmente.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 2

Poiché questo errore è correlato alle icone delle app, consiglierei di aggiornare le app per vedere se ciò risolve l’errore delle icone mancanti o vuote. Apri Windows Store, fai clic sull’icona Download e aggiornamenti in alto a destra. Per lo più, vedrai un numero lì se vengono trovati aggiornamenti.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 3

In caso contrario, ti suggerisco di controllare manualmente una volta. Fare clic su Aggiorna tutto per iniziare.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 4

Quando tutto è aggiornato, riavvia il PC una volta e controlla se le icone riappaiono.

2. Disinstalla Google Drive

Diversi utenti hanno segnalato che la disinstallazione di Google Drive dal proprio computer ha aiutato a risolvere il problema. In tal caso, scarica una nuova copia dell’app e prova a installarla di nuovo. Se il problema persiste, dovrai trovare un’alternativa o contattare il personale di assistenza di Google Drive.

3. Reinstalla le app

Riesci a vedere le icone per alcune app e non per altre. Forse, l’errore è specifico di alcune app invece di essere a livello di sistema? L’aggiornamento delle app non ha funzionato, vero? Prova a disinstallare l’app e quindi a reinstallarla da Windows Store. Puoi anche provare a installarlo direttamente dal sito di origine invece di utilizzare Windows Store. Ha aiutato alcuni utenti.

4. Impostazioni icona

Windows 10 viene fornito con le impostazioni delle icone che puoi modificare in Impostazioni. Questi sono per le icone del desktop predefinite come Cestino e così via. Premi il tasto Windows + I per aprirlo e fai clic su Personalizzazione.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 5

In Temi, scorri fino in fondo per selezionare Impostazioni dell’icona del desktop.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 6

Seleziona l’elemento per il quale non vedi l’icona e clicca su Cambia icona qui per sostituirla.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 7

Se ciò non funziona, prova il pulsante Ripristina impostazioni predefinite nella stessa schermata.

5. Cambia icona manualmente

Nel caso delle app, puoi cambiare l’icona manualmente. Per fare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’app e seleziona Proprietà. Puoi anche usare la scorciatoia Alt+Invio quando l’app è selezionata. Nella scheda Collegamento, fai clic su Cambia icona per iniziare.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 8

Se hai scaricato un icon pack dal Web, puoi navigare nella cartella e selezionarla invece di andare con le opzioni predefinite che non sono così grandi, per essere sinceri.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 9

6. Aggiorna i driver della scheda video

È un tiro lungo, ma vale comunque la pena provare. Apri Gestione dispositivi e cerca Schede video. Aggiorna i driver della scheda grafica facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essa.

Correggi le icone vuote nell'errore 10 del desktop di Windows 10

Seleziona Aggiorna driver qui e segui le istruzioni sullo schermo.

7. Scansione DISM e SFC

Il comando DISM servirà l’immagine di Windows e riparerà le irregolarità con i file di sistema. La scansione SFC cercherà file di sistema corrotti e proverà a ripararli. Apri il prompt dei comandi con diritti di amministratore e digita questi due comandi uno alla volta.

DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth
sfc /scannow
Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 11

Troverai maggiori info a questo link.

8. Ricostruisci la cache delle icone

Probabilmente è l’ultima cosa che puoi fare. Windows salva le immagini delle icone come file di cache per renderle rapidamente quando necessario e senza consumare troppe risorse. Nel tempo, questa memoria cache potrebbe essere danneggiata o eliminata. A volte, anche un’app di terze parti installata di recente potrebbe interferire, come alcuni utenti hanno riscontrato con Google Drive.

Per ricostruire la cache delle icone, chiudi tutte le app e le finestre. Qualunque cosa. Apri il prompt dei comandi con i diritti di amministratore da Windows Search.

Digitare questo comando per passare alla directory in cui è salvata la cache delle icone. Puoi copiare e incollare i comandi. Premi Ctrl+C per copiare e fai clic con il pulsante destro del mouse nel prompt dei comandi per incollare. Premi Invio quando vedi il comando.

cd %homepath%\AppData\Local\Microsoft\Windows\Explorer 

Ora digita questo comando per scoprire se i file della cache delle icone si trovano effettivamente in quella posizione.

dir iconcache*

Ora dovresti vedere un output che dovrebbe assomigliare a questo.

Correggi le icone vuote nell'errore del desktop di Windows 10 12
  • iconcache_1280.db
  • iconcache_16.db
  • iconcache_1920.db
  • iconcache_256.db
  • iconcache_2560.db
  • iconcache_32.db
  • iconcache_48.db
  • iconcache_768.db
  • iconcache_96.db
  • iconcache_custom_stream.db
  • iconcache_exif.db
  • iconcache_idx.db
  • iconcache_sr.db
  • iconcache_wide.db
  • iconcache_wide_alternate.db

Digitare questo comando per interrompere Esplora file. Il desktop smetterà di rispondere e diventerà vuoto o nero. Questo è figo.

taskkill /f /im explorer.exe

Ora, digita questo comando per eliminare i file della cache delle icone.

del iconcache*

Ora digita questo comando per assicurarti che i file siano stati effettivamente eliminati.

dir iconcache*

Se vedi ancora alcune voci del database, alcune app sono ancora in esecuzione (interferiscono) o non hai seguito correttamente i passaggi. Inizia dall’inizio.

Infine, digita questo comando per riavviare Esplora file.

Explorer.exe

Chiudi il prompt dei comandi.

A questo punto, Windows 10 si riavvierà automaticamente, ricreerà da zero i file della cache delle icone e riavvierà Esplora file. Potrebbe volerci del tempo, quindi sii paziente.

Icone iconiche

Alcune icone sono realizzate in modo diverso ed è così che la maggior parte delle persone riconosce le app. Questo è un altro motivo per cui le icone sono importanti. Aiutano a creare riconoscimento del marchio. Sebbene l’errore delle icone mancanti o vuote non sia nulla di cui preoccuparsi, dovresti comunque provare a risolverlo per evitare futuri mal di testa.

Prossimo: Ti piacerebbe usare il tuo computer Windows 10 in modalità tablet? Clicca sul link qui sotto per sapere come.

In relazione :  Leonardo Bonucci elogia l'attaccante del Chelsea Romelu Lukaku