Come controllare la temperatura della CPU sul tuo PC Windows 13

Come controllare la temperatura della CPU sul tuo PC Windows

Uno dei motivi principali per la lentezza o gli arresti imprevisti del computer è il surriscaldamento. Per evitare che il tuo PC si blocchi o rallenti di tanto in tanto, dovrai mantenere la sua gamma termica ottimale. Per questo, dovrai controllare di tanto in tanto la temperatura della CPU sul tuo PC. Qui, ti diremo come controllare la temperatura della CPU del tuo computer in modo da evitare che si surriscaldi, il che non dovrebbe solo tradursi in prestazioni più veloci, ma anche aumentarne la durata.

Controlla la temperatura della CPU sul tuo PC per prestazioni ottimali

Puoi controllare la temperatura della CPU nel BIOS/UEFI del tuo computer o tramite software di terze parti, perché Windows non offre uno strumento integrato per questo. Le alte temperature della CPU colpiscono sia i laptop che i desktop e i metodi che descriveremo di seguito si applicano ugualmente a entrambi. Quindi, senza ulteriori indugi, vediamo come puoi controllare la temperatura della CPU sul tuo laptop o computer desktop per prestazioni ottimali.

1. Controlla la temperatura della CPU nel BIOS

Per accedere al BIOS, dovrai accendere il PC e premere ripetutamente un tasto designato prima che si avvii. La chiave varia da un fornitore all’altro, quindi dovrai eseguire una ricerca sul Web per determinare la chiave giusta per la marca e il modello del tuo PC. Di solito è “F2” o “DEL” (Cancella). Troverai la temperatura in un menu del BIOS chiamato in genere “Monitoraggio hardware”, “Stato PC” o qualcosa di simile.

2. Controlla la temperatura della CPU con Core Temp

Se il controllo del BIOS sembra troppo complicato, puoi scaricare e installare un’app di Windows chiamata “Core Temp” che fa esattamente quello che dice sulla confezione. È un programma compatto, semplice, affidabile, piccolo ma potente per monitorare la temperatura del processore e altre informazioni vitali sul tuo PC. Una volta eseguito il software, vedrai immediatamente la temperatura della CPU del tuo PC nella schermata principale dell’app.

Core Temp Come controllare la temperatura della CPU

Scarica Core Temp: (Libero)

Che cos’è una buona temperatura della CPU?

Non esiste una “temperatura CPU buona” universale perché la temperatura ideale per CPU/GPU/RAM varia in base ai chip e al modo in cui vengono raggruppati. Ciò include il loro TDP e il loro ingresso Vcore, perché la quantità di calore generata da un chip semiconduttore è direttamente correlata alla quantità di tensione che assorbe.

Controlla la temperatura della CPU del laptop

Tuttavia, per la maggior parte dei casi, le temperature intorno ai 40 gradi Celsius sono l’ideale, ma è accettabile qualsiasi cosa fino a 60 gradi. A meno che non sia per brevi periodi di tempo, le temperature intorno ai 70 gradi o più dovrebbero essere motivo di preoccupazione. Qualsiasi cosa al di sopra degli 80 gradi potrebbe danneggiare il tuo PC, quindi è meglio spegnerlo e lasciarlo raffreddare prima di riaccenderlo.

In relazione :  Qatar 2022: l'arbitro della finale dei Mondiali manda l'ammonimento ad Argentina e Francia

Motivi per l’elevata temperatura della CPU nel desktop

Una delle principali cause del riscaldamento eccessivo nei PC è l’accumulo di polvere e ragnatele sulle ventole e su altri componenti all’interno del case. Ciò può inibire il flusso d’aria, essenziale per il raffreddamento efficiente di qualsiasi chip a semiconduttore, inclusi CPU, GPU e RAM del PC.

Controlla la temperatura della CPU PC polveroso

Se il tuo PC continua a registrare temperature elevate senza giocare a giochi impegnativi o eseguire software ad alta intensità di risorse, dovresti verificare la possibile infestazione di malware. Gli script di cripto-mining e altri software di raccolta dati in esecuzione in background tendono ad aumentare l’utilizzo delle risorse sui computer, aumentando le temperature del core e riducendo le prestazioni del sistema.

Motivi per l’elevata temperatura della CPU nei laptop

La temperatura della CPU deve essere monitorata e tenuta sotto controllo sia nei desktop che nei laptop. Ogni singola precauzione sopra descritta si applica ugualmente anche ai laptop. Polvere, sporcizia e ragnatele non sono tuoi amici indipendentemente dal fatto che utilizzi un desktop o un laptop. Detto questo, ci sono alcune cose aggiuntive di cui devi preoccuparti se vuoi affrontare i problemi di surriscaldamento nei notebook e nei laptop da gioco.

Motivi per l'elevata temperatura della CPU nei laptop

Questo perché i laptop, non importa quanto siano potenti, non hanno gli enormi dissipatori di calore e le ventole utilizzati nei desktop a causa dell’ovvio crunch di spazio. I desktop da gioco di fascia alta hanno spesso anche soluzioni di raffreddamento ad acqua per tenere sotto controllo le temperature, qualcosa che è MIA nei laptop da gioco, anche se molte di queste macchine in questi giorni, come Acer Nitro, Asus ROG, HP Omen, Lenovo Legion, Alienware e altri, sono dotati di schede grafiche desktop che richiedono soluzioni di raffreddamento ad alta potenza.

Mentre molti laptop da gioco di fascia alta ora sono dotati di ventole per case oltre ai dissipatori di calore della CPU standard per la dissipazione del calore, affrontare i problemi di surriscaldamento dei laptop e garantire le loro prestazioni termiche opzionali rimane una sfida più grande. Ciò è particolarmente vero per le macchine orientate al gioco dotate di processori con clock più elevato e grafica discreta. Tuttavia, utilizzando i metodi sopra descritti, puoi facilmente monitorare la temperatura della CPU sui tuoi notebook e ridurre la temperatura della CPU nei tuoi laptop da gioco.

Come abbassare la temperatura della CPU su laptop e desktop

Per abbassare la temperatura del tuo computer desktop, apri il case e usa aria compressa e un panno per pulirlo, prestando particolare attenzione sia alla ventola di raffreddamento della CPU che alle ventole del case. Con un laptop, dovrai usare un po’ più di olio di gomito per accedere all’interno. Una volta lì, usa la stessa procedura per ripulire il dispositivo. Questo dovrebbe ridurre la temperatura della CPU nella maggior parte dei casi.

Pulizia del PC

Se ciò non aiuta, scansiona il tuo PC alla ricerca di possibili malware. Per farlo, dovresti controllare il nostro elenco dei migliori programmi antivirus su Windows. Disinstallare anche i programmi che non si utilizzano più, perché alcuni di essi potrebbero utilizzare troppe risorse di sistema in background e sovraccaricare la CPU, aumentandone la temperatura e riducendone la durata.

Per verificare quali processi occupano troppe risorse, apri il Task Manager premendo Ctrl+Shift+Esc contemporaneamente. Quindi controlla i processi errati che stanno monopolizzando la tua CPU o assorbono troppa energia. Con ogni probabilità, sono loro i responsabili del problema di surriscaldamento del tuo PC. Disinstallali se non vengono utilizzati molto o cerca un’alternativa se devi utilizzare un programma simile.

In relazione :  Come saltare automaticamente l'adware in bundle su Windows 10

Domande frequenti

  • Come posso controllare la velocità della ventola della CPU in Windows 10 e Windows 7?

La ventola della CPU è spesso controllata dalle risorse di sistema in base all’utilizzo. Tuttavia, puoi sovrascriverlo utilizzando utilità di terze parti sui computer desktop. Quello che consigliamo è SpeedFan (libero), che è uno dei migliori programmi per controllare la velocità della ventola nei computer Windows 10 e Windows 7. Tieni presente che puoi controllare la velocità della ventola solo utilizzando utilità di terze parti nei desktop, ma non nei laptop. Tuttavia, puoi comunque utilizzare FanSpeed ​​per monitorare le ventole del tuo laptop.

  • 85 gradi sono troppo caldi per la mia CPU?

Come accennato in precedenza, CPU diverse hanno diversi livelli di tolleranza al calore, a seconda del processo di produzione e del modo in cui vengono raggruppate. Una temperatura di 85 °C (185 °F), sebbene altamente indesiderabile, può essere tollerata da alcuni processori, mentre in altri si attiva il throttling termico. In effetti, la maggior parte delle normali CPU per laptop e desktop consumer potrebbe essere seriamente danneggiata da tali temperature, quindi è meglio spegnere il computer e lasciarlo raffreddare prima di riutilizzarlo.

  • Il mio sistema necessita di raffreddamento a liquido?

Dipende da cosa fai con il tuo computer. Se lo usi in gran parte per fogli di calcolo, elaborazione testi, e-mail e Netflix, allora no, non ha bisogno di raffreddamento a liquido. In effetti, per la maggior parte di questi sistemi, non è nemmeno necessario investire in un HSF aftermarket (dissipatore di calore e ventola). Tuttavia, se sei un giocatore accanito che gioca a giochi ad alta intensità grafica, è sicuramente un’opzione. Soprattutto se ti piacciono le modifiche e l’overclocking. Per la maggior parte degli utenti regolari, tuttavia, non devi preoccuparti di questo. Mantieni il tuo PC fisicamente pulito e non installare spazzatura.

  • Cosa succede se la tua CPU si surriscalda?

La maggior parte dei computer moderni, sia laptop che desktop, è dotata di un meccanismo integrato per rilevare il surriscaldamento. Quindi, quando la tua CPU inizia a riscaldarsi, il BIOS può rilevarlo e aumentare la velocità della ventola per affrontare il problema. Tuttavia, se le temperature continuano ad aumentare, il meccanismo di autodifesa si attiva più forte e si verifica ciò che è noto come “throttling termico”. Vale a dire che il processore inizia a lavorare a una velocità inferiore per diffondere meno calore. Questo rallenta il tuo computer e si traduce in frequenti impiccagioni e ritardi. Alla fine, la maggior parte dei computer si spegnerà automaticamente per proteggersi dalla distruzione.

  • Come posso sapere se la mia CPU si sta surriscaldando?

Puoi seguire i metodi descritti in questo articolo per controllare la temperatura della CPU nel tuo laptop o desktop. Al minimo, non dovresti ottenere temperature troppo al di sopra dei 40 gradi Celsius, anche se qualsiasi cosa fino a 60 gradi è generalmente considerata accettabile quando sei sotto stress.

Controlla facilmente la temperatura della CPU sul tuo computer

Temperature della CPU costantemente elevate sono un modo infallibile per danneggiare il computer. Quindi dai un’occhiata ai metodi sopra descritti per controllare facilmente la temperatura della CPU sul tuo PC e gestiscila secondo i passaggi descritti sopra. Se segui la guida a una T, si spera che tu possa prevenire la morte prematura del tuo amato computer e persino migliorare le sue prestazioni mentre ci sei. Quindi, quanto è caldo il tuo computer? Fatecelo sapere nei commenti in basso.