Come configurare l’iPhone X

Ecco come configurare l’iPhone X e quindi come ripristinare da un backup in modo che il tuo nuovo iPhone sia pronto per andare esattamente da dove eri rimasto su quello vecchio.

Ti mostreremo come configurare l’iPhone X, come ripristinare da un backup e quanto tempo ci vuole per configurare l’iPhone X. Non importa dove acquisti l’iPhone X, tutto verrà configurato allo stesso modo. A volte la persona al negozio velocizzerà l’installazione, il che ti lascia con domande su cose che hanno saltato. Puoi sempre ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone X non appena torni a casa dal negozio e ricominciare da capo in modo da poter ripristinare da iCloud mentre sei a casa.

Quanto tempo impiega l’installazione di iPhone X?

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla configurazione dell’iPhone X.

Pianifica di dedicare circa 10 minuti alla configurazione del tuo iPhone X dal momento in cui lo estrai dalla confezione fino a quando puoi iniziare a usarlo per inviare messaggi di testo, effettuare chiamate e collegarti online. Ci vorrà più tempo per ripristinare da un backup iCloud o da un backup iTunes. Se scegli un ripristino iCloud, puoi utilizzare il tuo iPhone mentre questo è completato, ma se ripristini da iTunes deve essere collegato al tuo computer e non puoi usarlo per tutto il tempo.

Pianifica almeno un’ora o due per un ripristino di iCloud e circa 30-60 minuti per un ripristino di iTunes. Questo varierà in base alla quantità di dati che hai e a quante app devi ripristinare sul tuo nuovo iPhone X.

Come configurare l’iPhone X

Quando estrai l’iPhone X dalla scatola, si avvierà e entrerà direttamente nella configurazione. Dovresti già aver eseguito il backup del tuo vecchio iPhone. In caso contrario, dovrai farlo prima di andare troppo lontano nel processo. Puoi ripristinare solo da un backup iCloud sul tuo iPhone X da una configurazione, quindi se salti questo ora, dovrai ripristinare l’iPhone e farlo da capo. Se non l’hai ancora fatto, esegui subito il backup del tuo iPhone X.

Come attivare l’iPhone X

Attiva il tuo iPhone X sul tuo operatore per iniziare.

Attiva il tuo iPhone X sul tuo operatore per iniziare.

Come parte della configurazione di Phone X dovrai attivare il tuo iPhone X. Questo è qualcosa che potrebbe accadere nel negozio, ma in caso contrario dovrai farlo come prima parte della configurazione.

O dovrai inserire la tua scheda SIM nel nuovo iPhone, oppure dovrai connetterti a Wi-Fi o cellulare e consentire all’iPhone X di contattare il tuo operatore per ottenere la configurazione e online. Questo processo dovrebbe richiedere meno di un minuto ed essere abbastanza automatico. In caso di problemi, probabilmente dovrai chiamare il tuo operatore telefonico per fargli modificare un’impostazione sul back-end.

Scegli l’opzione di configurazione

Puoi semplificare gran parte del processo utilizzando una nuova opzione di configurazione di iOS 11.

Puoi semplificare gran parte del processo utilizzando una nuova opzione di configurazione di iOS 11.

Puoi avvicinare un iPhone con iOS 11 al tuo iPhone X per automatizzare gran parte del processo di configurazione. Se lo desideri, esegui questa operazione e puoi scansionare un codice sul vecchio telefono con il tuo iPhone X. Questo automatizza molte impostazioni ed è un modo semplice per iniziare. Se desideri un maggiore controllo, dovrai continuare con le indicazioni di seguito.

Imposta ID viso

Completa la configurazione di Face ID di iPhone X.

Completa la configurazione di iPhone X Face ID.

Successivamente Apple ti chiederà di configurare Face ID. Questo è un sostituto del Touch ID che scansiona il tuo viso per sbloccare l’iPhone X. Tocca Inizia e quindi dovrai muovere la testa in cerchio per allenare l’iPhone per il tuo viso. Devi eseguire due scansioni del viso e quindi dovrai creare un passcode.

Al termine di questo processo, puoi scegliere le opzioni di ripristino e configurazione.

Come ripristinare il tuo vecchio iPhone sul tuo iPhone X

Come ripristinare il tuo vecchio iPhone su iPhone X.

Come ripristinare il tuo vecchio iPhone su iPhone X.

La prossima cosa che incontrerai sarà un’opzione su come desideri configurare il tuo iPhone X. Ci sono quattro scelte e non c’è una scelta sbagliata. Qui è dove dovrai decidere se stai eseguendo il ripristino da un backup, la configurazione come nuovo iPhone o il passaggio da Android.

Molti utenti vorranno ripristinare da un backup. Il ripristino da un backup iCloud rimette tutto a posto, comprese le tue app e i tuoi messaggi. Se ripristini da iTunes dovrai riorganizzare le cose e potresti dover inserire nuovamente le tue password. La configurazione da un nuovo telefono è ottima se il tuo vecchio iPhone ha molti problemi o se non vuoi che tutte le tue app vengano trasferite. L’ultima opzione è intelligente se stai passando da Android ed è piuttosto carina.

Quando scegli l’opzione per il ripristino, devi scegliere la posizione in cui esegui il backup del tuo vecchio iPhone. Se questo è iCloud, segui quella strada e accedi con il tuo ID Apple e password. Se è iTunes, dovrai collegarti al computer per ripristinare da quel backup.

Completa la configurazione di iPhone X

Scegli la configurazione rapida o personalizzata di iPhone X.

Scegli la configurazione rapida o personalizzata di iPhone X.

Dopo l’avvio del processo di ripristino, puoi lavorare sulle opzioni di configurazione finali. Puoi scegliere di utilizzare le impostazioni rapide oppure puoi configurare manualmente ciascuna impostazione utilizzando l’opzione Personalizza impostazioni.

– Allena l’iPhone X ad ascoltare la tua voce in modo da poter dire “Ehi Siri” per iniziare a utilizzare l’assistente vocale.

– Decidi se vuoi che le informazioni sul dispositivo vengano condivise con queste fonti.

– Puoi vedere la differenza, ma non puoi modificare alcuna impostazione su questa schermata. Ti consigliamo di lasciare comunque True Tone attivo.

Da lì, devi toccare alcune schermate su come utilizzare la sostituzione del pulsante Home di iPhone X e quindi puoi scorrere verso l’alto per andare alla schermata iniziale. L’iPhone X continuerà a ripristinare da un backup iCloud se hai scelto questa opzione e puoi continuare a utilizzarla. Potrebbe essere necessario configurare alcune app o accedere nuovamente ad alcuni servizi a seconda delle opzioni scelte.

Ora sei pronto per partire. Ecco come utilizzare Animoji e come utilizzare iPhone X Control Center per iniziare.

In relazione :  Come saltare automaticamente l'adware in bundle su Windows 10