Come configurare le app di autenticazione per la verifica dell’accesso a Twitter

Twitter è una delle piattaforme di social networking più influenti su Internet e si è concentrata molto sulla sicurezza dei suoi utenti. Ha incluso la verifica basata su SMS degli accessi all’account sulla piattaforma per diversi anni, ma non è la più affidabile. Immagina di essere in movimento e di non avere una rete, o di voler accedere al tuo account su un tablet PC, l’SMS non è ovviamente l’opzione più comoda. Quindi, Twitter ha debuttato di recente la possibilità di utilizzare app di autenticazione di terze parti per verificare il tuo tentativo di accesso.

Le app di autenticazione di terze parti sono abbastanza semplici da configurare e sarebbe utile per gli utenti che accedono e disconnettono regolarmente i propri account. Quindi, se sei una di queste persone e stavi pianificando di semplificare il processo di verifica, abbiamo compilato una guida dettagliata su come configurare un’app di autenticazione di terze parti. Segui i passaggi definiti di seguito per completare la configurazione:

Passaggio 1: configurazione della verifica di Twitter

Prima di poter configurare un’app di autenticazione di terze parti per verificare i tuoi tentativi di accesso su Twitter, devi abilitare la verifica dell’accesso per il tuo account. Questa è l’autenticazione standard a due fattori che ti aiuterà a proteggere il tuo account tramite la verifica basata su SMS. Vediamo come procedere:

Nota: Ho impostato la verifica dell’accesso sul mio Redmi Note 3, con Twitter v7.28.0-alpha.636 e ha funzionato perfettamente. Il metodo funziona in modo quasi simile sia su Android che su iOS.

1. Apri l’app Twitter (Libero) sul tuo dispositivo Android, scorri verso destra per aprire il menu dell’hamburger e tocca l’opzione “Impostazioni e privacy” in basso e vai alla sezione “Account”..

2. Nel menu Account, è necessario vai a “Sicurezza” e tocca la casella di controllo “Verifica accesso”. per avviare il processo.

cinguettare 2

Nota: prima di poter impostare la verifica dell’accesso, devi aggiungere sia il tuo indirizzo e-mail che il numero di telefono al tuo account Twitter.

3. Verrai prima informato su come funziona il processo di verifica e ti verrà chiesto di inserire nuovamente la tua password per procedere con il processo. Lo farai allora bisogno di verifica il tuo numero di cellulare inserendo nella stessa finestra il codice a 6 cifre che ricevi.

cinguettare 3

4. Una volta abilitata l’autenticazione a due fattori, dovrai fornire un codice univoco ogni volta che tenti di accedere nuovamente a Twitter. Puoi anche utilizzare il codice di backup generato da Twitter (come mostrato nello screenshot qui sotto) una volta completato questo processo.

In relazione :  Come utilizzare gli adesivi iMessage (Memoji) in WhatsApp e altre app

Come configurare le app di autenticazione per la verifica dell'accesso a Twitter

Nota: Non dimenticare di salvare il tuo codice di backup in un posto sicuro (e-mail o copia stampata), in modo da poterlo utilizzare per accedere al tuo account Twitter in caso di smarrimento del dispositivo.

Dopo un nuovo tentativo di accesso, il codice di accesso verrà inviato alla tua casella di posta da allora SMS è il metodo predefinito per scopi di verifica. Tuttavia, Twitter ha recentemente apportato un’importante modifica al processo di autenticazione a due fattori e ora ti consente di utilizzare app di autenticazione di terze parti per verificare i tuoi tentativi di accesso.

Passaggio 2: utilizza app di autenticazione di terze parti

Ora che hai abilitato la verifica dell’accesso per il tuo account Twitter, ora puoi seguire i passaggi definiti di seguito per trasferire il processo di verifica a un’app di terze parti come Authy, Autenticatore di Google o 1Password. Diamo un’occhiata al processo:

Nota: è importante abilitare l’autenticazione a due fattori basata su SMS standard, di cui si è parlato nel passaggio 1, sul tuo account Twitter prima di passare a un’app di autenticazione di terze parti. Sto usando Google Authenticator per questo scopo in quanto è il più semplice da usare una volta ed è anche compatibile con Twitter.

1. Se hai appena completato il processo di attivazione 2FA, sei già nella sezione di verifica dell’accesso del menu delle impostazioni di Twitter. Ora dovrai farlo rubinetto la casella di controllo “app di sicurezza mobile”. che è sotto l’opzione SMS.

cinguettare 5

2. Lo farai ora visualizzare una richiesta con un pulsante ‘Start’, toccare lo stesso e inserire la password per avviare il processo di configurazione per un’app di autenticazione di terze parti, ad esempio Google Authenticator (Libero).

inizia ora twitter

3. Nella schermata successiva, devi solo farlo tocca il pulsante “Configura ora”. e Twitter riconoscerà automaticamente qualsiasi app di autenticazione di terze parti compatibile disponibile sul dispositivo e registra il tuo account sullo stesso.

configurazione di twitter

Nota: se stai eseguendo il processo di verifica sul tuo desktop, dovrai scansionare il codice QR mostrato sullo schermo tramite qualsiasi app mobile di autenticazione di terze parti. È quindi necessario verificare lo stesso inserendo un passcode mostrato in quell’app.

4. Come puoi vedere negli screenshot qui sotto, Google Authenticator si apre con le mie credenziali di Twitter e devi solo toccare “OK” per aggiungere il tuo account allo stesso.

ga twitter

5. Il passaggio finale richiede di farlo verifica l’app di autenticazione di terze parti inserendo un codice dalla stessa in Twitter. E voilà, questo è tutto. La tua app di autenticazione di terze parti è ora configurata e pronta per l’uso.

In relazione :  Come rimappare i pulsanti delle app sui telecomandi Fire TV

Twitter passaggio finale

VEDERE ANCHE: Come identificare i bot di Twitter

Usa le app di autenticazione con la verifica dell’accesso a Twitter

Twitter è un focolaio di conversazioni e nessun utente vuole che la propria privacy venga compromessa, soprattutto di punto in bianco. Pertanto, il livello di sicurezza aggiuntivo darà loro un po’ di tranquillità, assicurando loro che non è possibile accedere al proprio account senza un codice. Le app di autenticazione di terze parti semplificano il processo di accesso poiché puoi inserire il codice attualmente attivo e non devi aspettare che un OTP arrivi nella tua casella di posta.

Quindi, hai intenzione di proteggere la tua app Twitter con un’app di autenticazione di terze parti? Condividi la tua esperienza con noi nei commenti in basso.

Moyens Staff
Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.