Come condividere foto in movimento da Google Pixel

Quando Google ha rilasciato la serie Pixel 2 l’anno scorso, ha anche introdotto alcune funzionalità esclusive come Google Lens e Motion Photos. Google Lens alla fine è arrivato su tutti i dispositivi. D’altra parte, Motion Photos, una funzionalità di Google Foto, è rimasta un’esclusiva dei telefoni Pixel.

Motion Photo è un piccolo video catturato prima e dopo aver scattato una foto. L’app Google Foto crea automaticamente questo video. Non devi fare altro che abilitare la funzione.

Le foto in movimento sono fantastiche e vale sicuramente la pena condividerle. Ma come si fa? Questo è ciò che vedremo oggi in questo articolo.

Ma prima, scopriamo come creare foto in movimento.

Crea foto in movimento

Passo 1: Apri l’app Google Fotocamera sul tuo telefono Pixel.

Passo 2: Tocca l’icona Movimento al centro in alto. Avrai tre opzioni: Motion off, Motion auto e Motion on. Puoi scegliere tra la modalità Motion on o la modalità automatica.

Immagini in movimento di Google Foto 1
Immagini in movimento di Google Foto 2

La scelta della prima opzione consentirà all’app della fotocamera di creare foto in movimento ogni volta che fai clic su un’immagine. La seconda consente a Google di decidere se è necessario creare immagini in movimento o meno.

Passaggio 3: Fare clic sulle immagini normalmente utilizzando la fotocamera. Una volta catturato, sarai in grado di vedere le foto in movimento nell’app Google Foto.

Puoi interrompere la loro creazione toccando l’icona Motion e selezionando Motion off.

Visualizza le foto in movimento

Le foto in movimento sono visualizzabili al meglio nell’app Google Foto preinstallata. Se ne hai catturati alcuni e non sei in grado di riprodurli nell’app, ecco cosa devi fare.

Passo 1: avvia Google Foto sul tuo dispositivo mobile.

Passo 2: consente di aprire la foto in movimento appena acquisita. Quindi tocca il pulsante Motion Off in alto. Passerà a Motion On. Google Foto ora riprodurrà le tue foto in movimento.

In alternativa, premi a lungo la foto in Google Foto per abilitare o disabilitare il movimento.

Immagini in movimento di Google Foto 3

Condividi foto in movimento

Dopo aver visualizzato le foto in movimento, se desideri condividerle con i tuoi amici su qualsiasi app di messaggistica istantanea o social network, non puoi farlo direttamente. Dovrai prima convertirlo in una GIF o in un video. Solo allora puoi condividere i nuovi media su qualsiasi piattaforma.

In relazione :  Come mettere in pausa o disabilitare la cronologia delle ricerche di Google

Per convertire la tua foto in movimento in un video o GIF, procedi nel seguente modo:

Passo 1: Apri l’app Google Foto sul tuo dispositivo.

Passo 2: consente di aprire la foto in movimento che si desidera condividere. Quindi tocca l’icona a tre punti nell’angolo in alto a destra. Dal menu, seleziona Esporta.

Immagini in movimento di Google Foto 4
Immagini in movimento di Google Foto 5

Passaggio 3: Avrai tre opzioni: Video, GIF e Foto. Scegli quello che ti piace tra i primi due per avviare il processo di conversione.

Immagini in movimento di Google Foto 6

Passaggio 4: Una volta completata la conversione della foto in movimento, riceverai una notifica relativa allo stesso. Puoi trovare i media convertiti nella stessa cartella. Toccalo per aprirlo e premi il pulsante di condivisione per condividerlo.

Rimuovi movimento da un’immagine in Google Foto

Quando condividi foto in movimento utilizzando un link o come parte di un album in Google Foto, queste vengono visualizzate solo come immagini in movimento. Tuttavia, puoi condividere un fermo immagine in due modi.

Metodo 1: modificare l’impostazione di condivisione

Se non ti piace condividere le immagini in movimento, Google fornisce un’impostazione per disattivarlo. Per farlo, segui i passaggi:

Passo 1: Apri Google Foto sul tuo dispositivo mobile.

Passo 2: Nella schermata iniziale dell’app, tocca il menu a tre barre nell’angolo in alto a sinistra e seleziona Impostazioni.

Immagini in movimento di Google Foto 7
Immagini in movimento di Google Foto 8

Passaggio 3: Scorri verso il basso e in Condivisione, attiva l’interruttore per “Rimuovi video dalle foto in movimento”.

Immagini in movimento di Google Foto 9

Metodo 2: condividi come fermo immagine

Se non desideri rimuovere il video da ogni foto in movimento utilizzando l’impostazione sopra, puoi estrarre un’immagine fissa da esso.

Ecco i passaggi:

Passo 1: apri la foto in movimento nell’app Google Foto.

Passo 2: Tocca l’icona a tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Esporta dal menu.

Immagini in movimento di Google Foto 10
Immagini in movimento di Google Foto 11

Passaggio 3: Dal menu a comparsa visualizzato, seleziona Foto fissa. Ora avrai due copie, una con movimento e un’altra un’immagine fissa. Apri l’immagine fissa e condividila tramite un link o aggiungila a un album.

Immagini in movimento di Google Foto 12

Ottieni foto in movimento su qualsiasi telefono Android

La maggior parte dei telefoni Samsung con Android 7.0+ sono dotati di una funzione nativa per acquisire foto in movimento. Tutto quello che devi fare è abilitarlo nelle impostazioni della fotocamera.

Non possiedi un telefono Google Pixel o Samsung? Nessun problema, puoi comunque ottenere la funzione sul tuo dispositivo. Ecco come.

Passo 1: Scarica l’app Camera MX dal Google Play Store.

Passo 2: Apri l’app e tocca l’icona a tre cerchi. Dal menu che appare, tocca Live Shot.

Immagini in movimento di Google Foto 13
Immagini in movimento di Google Foto 14

Passaggio 3: Fai clic su un’immagine e l’app creerà automaticamente una foto in movimento.

Vai avanti

Ora che sai come condividere le foto in movimento, puoi iniziare a distribuirle. Inoltre, abbiamo selezionato le migliori app per fotocamera manuali che ti offrono più set di controlli e impostazioni rispetto a Camera MX.

In relazione :  Come controllare l'utilizzo della batteria del tuo iPad e suggerimenti per migliorare la salute della batteria