Come collegare Spotify con l’Assistente Google

Non importa quanto Android si sia fatto avanti negli ultimi due anni, non riesce ancora a fornire un’esperienza unificata e coerente su app e servizi di terze parti. Poiché Spotify è stato lanciato in India con molta attesa, l’integrazione dell’Assistente Google non è stata trovata da nessuna parte. Gli utenti si sono riversati su Twitter per lamentarsi del problema, ma Google non ha ancora rilasciato alcuna correzione. Se visiti i servizi musicali all’interno dell’Assistente Google, non c’è ancora alcun segno di Spotify. Ma non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. Poiché nonostante l’assenza di Spotify nei servizi musicali, c’è un modo per aggiungerlo all’Assistente Google. In questo articolo, condivideremo il nostro trucco accurato che ti consente di collegare il tuo account Spotify all’Assistente Google.

Integra Spotify con l’Assistente Google

1. Apri Google Assistant premendo a lungo il pulsante Home. Dopo di che, clicca sul pulsante Esplora in basso a destra. Si aprirà una nuova pagina Esplora. Qui, cerca Spotify e aprilo.

2. Ora avrai la possibilità di collegare il tuo account Spotify all’Assistente Google. Tocca il pulsante “Collega”. e ti offrirà una finestra di dialogo pop-up che cerca le autorizzazioni per collegarti al tuo account Google.

Integra Spotify con l'Assistente Google 2

3. Nella finestra successiva, tocca il pulsante Accetto, e hai finito. Ora sarai in grado di riprodurre brani su Spotify utilizzando l’Assistente Google. Tieni presente che la riproduzione di singoli brani tramite comando vocale è disponibile solo per gli utenti premium.

Integra Spotify con l'Assistente Google 3

Nonostante le sue carenze, Google Assistant è di gran lunga il miglior assistente vocale del pianeta. Se solo Google razionalizzasse tutto in modo che gli utenti normali possano godere della sua abilità. Nel frattempo, puoi leggere il nostro articolo Suggerimenti e trucchi per l’Assistente Google per imparare nuove cose sul tuo assistente e ottenere il massimo da esso.

GUARDA ANCHE: 12 migliori suggerimenti e trucchi per Spotify che dovresti sapere

Controlla Spotify con il tuo Assistente Google

Ecco qua. Il processo di integrazione è abbastanza semplice e puoi finalmente ascoltare in streaming le tue canzoni preferite con un semplice comando vocale. Google, d’altra parte, dovrebbe lavorare per rendere un’esperienza uniforme per tutte le app e i servizi in modo che gli utenti non debbano cercare tutorial come questo. Se c’è qualcosa che ci siamo persi, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

In relazione :  Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp