Come caricare un Nintendo Switch senza la docking station

A volte sei in viaggio e devi caricare la batteria del tuo Nintendo Switch, ma non hai la tua docking station con te. Sia che tu stia giocando allo Switch mentre lo stai caricando o lasciandolo in modalità di sospensione, ecco come puoi caricare in un attimo e il modo migliore per farlo.

Il modo ufficiale per caricare uno Switch senza una docking station

Switch e Switch Lite includono un ufficiale Adattatore di alimentazione per Nintendo Switch nella scatola quando li acquisti. La maggior parte delle persone utilizza questo adattatore per alimentare la docking station, che a sua volta alimenta l’interruttore. Ma puoi anche scollegare l’adattatore CA dalla docking station e collegarlo direttamente allo switch.

L’adattatore CA ufficiale per Nintendo Switch fornisce energia sufficiente per caricare lo Switch nel modo più veloce ed efficiente. Fornisce inoltre corrente sufficiente per ricaricare la batteria durante il gioco, sebbene la velocità di ricarica sia più lenta rispetto a quando si lascia lo Switch per caricare in modalità di sospensione.

Quindi, se sai che utilizzerai il tuo Switch in viaggio, porta con te l’alimentatore per Nintendo Switch o acquistane un secondo per viaggiare. Puoi anche provare un alimentatore Switch di terze parti, come questo da AmazonBasics.

Secondo Nintendo, tutti i modelli della console Switch prendono in giro tre ore per caricare completamente in modalità standby mentre usi l’alimentatore ufficiale di Nintendo Switch.

Come caricare un Nintendo Switch utilizzando un cavo USB

Ricarica di un interruttore con un cavo USB.

Tutti i modelli di Nintendo Switch utilizzano USB-C per la porta di ricarica situata sotto l’unità. Quindi, in un attimo, puoi caricarlo con qualsiasi cavo USB-C collegato a una fonte di alimentazione, come un caricatore per tablet / smartphone, batteria, PC o hub USB. La velocità con cui la batteria si sta caricando (e se sta effettivamente alimentando lo Switch per giocare) varia notevolmente a seconda della fonte di alimentazione.

Per quanto riguarda i cavi, tutto USB-A-vers-USB-C Il cavo funzionerà con una fonte di alimentazione sufficiente per caricare l’interruttore. Tuttavia, questo metodo limita la potenza massima a 7,5 watt a causa del design dell’interruttore. È sufficiente giocare e caricare contemporaneamente, ma non al ritmo più veloce.

Lo switch supporta anche una modalità di carica ad alta potenza che carica la batteria molto più velocemente. Tuttavia, richiede un file Cavo da USB-C a USB-C con una fonte di alimentazione ad alta potenza (come un Chargeur USB-C MacBook Pro 61 watt) o un adattatore di alimentazione Switch appositamente progettato.

  • Requisiti minimi per la ricarica durante il gioco: Per caricare la batteria del tuo Switch (anche lentamente) mentre giochi, hai bisogno di una fonte di alimentazione in grado di fornire almeno 5 volt e 1,5 amp (o 7,5 watt) di potenza. . Più amplificatori sono migliori per una ricarica più rapida della batteria.
  • Requisiti minimi di sistema per caricare in modalità standby (senza docking station): Nintendo non fornisce un limite inferiore ufficiale per la corrente necessaria per caricare lo Switch in modalità sleep. Dai nostri test, sembra che lo Switch si stia ricaricando da una fonte di alimentazione in grado di produrre un minimo di 5 volt a frazioni di ampere (ad esempio 400 mA / 0,4 A), ma il la carica sarà lenta.

Relazionato :  Come disattivare le notifiche di successo Xbox su Windows 10

In generale, più amplificatori hai, più velocemente l’interruttore si caricherà. L’uscita ideale per la ricarica in standby dagli adattatori USB comunemente disponibili (come quelli che troverai in un minimarket) è di circa 5 volt e 2 ampere.

Ciascun alimentatore USB o batteria dedicato dovrebbe avere una piccola etichetta che ne indica la potenza in uscita. Dirà qualcosa come “Output: 5V / 1A”, il che significa che può fornire un massimo di 5 volt a 1 amp di corrente o 5 watt di potenza. Questi sono i numeri che vuoi.

Dettagli tecnici sulla ricarica di Nintendo Switch

Caricabatterie la Nintendo Switch.

Dettagli tecnici su come ogni modello di interruttore riceve alimentazione e carica in diverse modalità ben oltre ciò che la maggior parte delle persone ha bisogno di sapere. Se vuoi scavare più a fondo o vuoi un modo ottimale per caricare lo Switch mentre giochi, qualcuno su Reddit ha fatto un grafica complessa che esplora le diverse opzioni. Sono stati effettuati anche studi informali sulla quantità di energia consumata dallo switch in diversi scenari. Naturalmente, poiché questi studi non sono ufficiali, potresti prenderli con le pinze.

La linea di fondo? Per ottenere i migliori risultati, attenersi all’ufficiale Adattatore di alimentazione per Nintendo Switch. Fornisce la potenza ottimale per il gioco e la ricarica e funziona sia con Switch che con Switch Lite. Non è portatile come prendere un cavo USB e sperare in un buon alimentatore. Tuttavia, saprai che l’adattatore ufficiale di Nintendo può gestire tutto ciò che Switch gli lancia.

Moyens Staff
Lo staff di Moyens I/O ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.