Come cancellare la cache dello shader DirectX su Windows 11 13

Come cancellare la cache dello shader DirectX su Windows 11

Grafica discontinua, gameplay lento e frustranti cali di prestazioni sono incubi per qualsiasi giocatore PC. Ma a volte il colpevole non è l’hardware o la connessione Internet. Potrebbe essere un file di cache nascosto chiamato DirectX Shader Cache. In questo articolo spiegheremo perché esiste e come cancellare la cache dello shader DirectX su Windows 11.

Ma cos’è la “cache dello shader DirectX”? È una funzionalità di Windows 11 che memorizza programmi shader compilati, che migliora le prestazioni riducendo i tempi di caricamento in applicazioni e giochi ad uso intensivo di grafica. Tuttavia, la cache può accumulare nel tempo dati ridondanti e obsoleti, il che potrebbe causare problemi di prestazioni o anomalie.

Pertanto, svuotare la cache può aiutare a risolvere problemi grafici, migliorare le prestazioni e garantire che il sistema utilizzi le versioni più recenti dello shader quando necessario. Ma prima di rimuovere la cache dal tuo PC, potresti chiederti se ci sono delle ripercussioni. Continua a leggere per scoprirlo.

Ci sono potenziali svantaggi nel svuotare la cache dello shader

Sebbene svuotare la cache degli shader DirectX sia generalmente sicuro e possa aiutare a risolvere i problemi relativi alla grafica, inizialmente potrebbe comportare tempi di caricamento leggermente più lunghi per gli shader in alcune applicazioni poiché la cache deve essere ricostruita. Tuttavia, ciò dovrebbe essere evidente solo la prima volta che si esegue un’applicazione dopo aver svuotato la cache.

Inoltre, è importante notare che esistono due modi per rimuovere la cache dello shader DirectX in Windows 11. Spiegheremo ciascun metodo passo dopo passo. Cominciamo con il modo più comune e più semplice.

Metodo 1: Come eliminare la cache dello shader DirectX in Windows 11 utilizzando le Impostazioni

Passo 1: premere il tasto Windows sulla tastiera. Quindi, digita Impostazioni e fare clic su Apri.

Nota: in alternativa, premi il tasto Windows + I sulla tastiera per avviare rapidamente l’app Impostazioni.

digitare Impostazionidigitare Impostazioni

Passo 2: Ora vai su Sistema e fai clic su Archiviazione nel riquadro di destra.

In relazione :  Come utilizzare HP Active Pen: una guida con suggerimenti

Windows ora scansionerà, accederà e segnalerà tutti i file e le app che accedono allo spazio di archiviazione. Questi includono app installate, file di Windows Update, file di registro, segnalazioni di errori, diagnostica di feedback, ecc.

fare clic su Archiviazionefare clic su Archiviazione

Passaggio 3: Una volta caricato, fare clic su File temporanei.

fare clic su File temporaneifare clic su File temporanei

Passaggio 4: in File temporanei, scorri verso il basso e assicurati che la casella “DirectX Shader Cache” sia selezionata. In caso contrario, seleziona la casella accanto ad essa.

garantire la 'DirectX Shader Cache'garantire la 'DirectX Shader Cache'

Passaggio 5: infine, fai clic sul pulsante Rimuovi file in alto.

fare clic sul pulsante Rimuovi filefare clic sul pulsante Rimuovi file

Passaggio 6: nel popup Rimuovi file, fare clic su Continua.

fare clic su Continuafare clic su Continua

Questo è tutto. Tutti i file temporanei, insieme alla cache dello shader DirectX, verranno rimossi dal tuo PC Windows. Continua a leggere per scoprire un altro modo per eliminare la cache dello shader DirectX dal tuo computer Windows.

Metodo 2: eliminare la cache dello shader DirectX in Windows 11 utilizzando la pulizia del disco

Pulizia disco è uno strumento Windows integrato che aiuta a eliminare i file spazzatura che ingombrano il disco rigido e rallentano il PC, inclusa la cache Shader DirectX. Cominciamo con i passaggi.

Passo 1: premere il tasto Windows sulla tastiera. Quindi, digita Pulizia del disco e fare clic su Apri.

digitare Pulizia discodigitare Pulizia disco

Passo 2: nella finestra “Pulizia disco: selezione unità”, assicurati che sia selezionata l’unità C o di sistema e fai clic su OK.

Nota: è possibile fare clic sull’icona della freccia (freccia), scegliere l’unità di sistema dal menu a discesa e fare clic su OK.

garantire che il Cgarantire che il C

A seconda delle dimensioni del file e della quantità di pulizia richiesta, Windows impiegherà del tempo per eseguire la scansione, l’accesso e il reporting.

Passaggio 3: Al termine, la finestra pop-up “Pulizia disco per sistema operativo (C:)” visualizza alcune caselle di controllo. Scorri verso il basso, seleziona la casella accanto a “DirectX Shader Cache” e fai clic su OK.

Nota: Inoltre, puoi selezionare le caselle pertinenti o da pulire.

fare clic su OKfare clic su OK

Passaggio 4: nel popup di conferma, fare clic su Elimina file.

fare clic su Elimina filefare clic su Elimina file

Ecco qua. Verrà avviato il processo di pulizia del disco e la cache dello shader DirectX verrà rimossa immediatamente dal PC. Se non vuoi affrontare il fastidio di rimuovere periodicamente la cache, puoi automatizzare la pulizia del disco utilizzando l’Utilità di pianificazione di Windows.

Domande frequenti sulla cancellazione della cache dello shader DirectX

1. Svuotare la cache dello shader DirectX eliminerà eventuali file importanti?

No, svuotare la cache dello shader DirectX non eliminerà alcun file di sistema o dato personale critico. Rimuove solo i file shader memorizzati nella cache, che verranno rigenerati secondo necessità quando si eseguono applicazioni che utilizzano DirectX.

In relazione :  Come accoppiare gli auricolari wireless Sony WF-SP800N a laptop, iPhone e Mac
2. È necessario riavviare il computer dopo aver svuotato la ‘DirectX Shader Cache’?

Nella maggior parte dei casi, non è necessario riavviare il computer dopo aver svuotato la cache dello shader DirectX. Tuttavia, se continui a riscontrare problemi grafici, riavviare il sistema può contribuire a garantire che le modifiche abbiano effetto.

Cancella la cache degli shader

Ora che sai come svuotare la cache dello shader DirectX, puoi risolvere facilmente eventuali intoppi e incoerenze grafiche nella tua esperienza di gioco su Windows 11. Dovresti anche leggere questi modi migliori per svuotare la cache RAM su Windows 11.