Che cosa sono i dati di sistema su iPhone/iPad e come cancellarli?

Osservando da vicino la ripartizione del consumo di memoria, ti sei mai chiesto cosa sono i Dati di sistema (precedentemente chiamati Altri dati) su iPhone e iPad e come cancellarli per recuperare il prezioso spazio di archiviazione? Se la risposta è sì, non sei il solo ad aver imboccato questa strada e sei rimasto sbalordito nel capire quanto spazio questa misteriosa sezione ha violato sul tuo dispositivo iOS. Sia che tu stia effettuando una pulizia per riordinare il tuo iPhone o sia desideroso di risolvere questo indovinello per sempre, lascia che ti mostri come cancellare facilmente l’archiviazione dei dati di sistema su iPhone/iPad.

Suggerimenti per cancellare i dati di sistema su iPhone o iPad (2022)

Se sei infastidito dai dati di sistema in continua crescita sul tuo iPhone o iPad, non preoccuparti. Abbiamo 6 metodi efficaci per cancellare facilmente i dati di sistema di iPhone. Tuttavia, prima di provare tutti i mezzi e i modi per eliminare i dati di sistema su iOS o iPadOS, capiamo prima di cosa si tratta.

Come sempre, puoi utilizzare il sommario qui sotto per navigare rapidamente in questo articolo.

Che cosa sono i dati di sistema su iOS e iPadOS?

Per rendere l’attività di monitoraggio del consumo di spazio di archiviazione su iPhone e iPad un affare semplice, iOS presenta una sezione di archiviazione piuttosto ordinata che suddivide il consumo per consentire agli utenti di sapere quanto ogni categoria (app, media, foto, iOS e altro) ha catturato . La sezione colorata di ciascuna categoria può determinare la quantità di spazio occupata da ciascuna di esse.

Se ti stai chiedendo cosa include la sezione “Dati di sistema”, dovresti sapere che comprende tutto ciò che non rientra nella parentesi delle categorie predefinite. Secondo Apple, la categoria di archiviazione è costituita da elementi non rimovibili come lingue di traduzione offline, caratteri, dizionari, voci Siri, registri, cache, dati del portachiavi locale, database CloudKit e altro. Per farla breve, è un cluster di una varietà di dati vari che esiste sul tuo dispositivo iOS.

Nota: Vale la pena notare che i dati di sistema erano precedentemente chiamati Altri dati. Le persone che utilizzano iOS 14 o versioni precedenti possono ancora trovare il nome precedente. Se sei uno di loro, puoi consultare la nostra guida dettagliata su come cancellare altri dati su iPhone.

Come visualizzare i dati di sistema su iOS e iPadOS

Esistono due modi per visualizzare i dati di sistema sul tuo dispositivo iOS o iPadOS.

Su iPhone o iPad

  • Vai all’app Impostazioni.
  • Seleziona l’opzione Generale e quindi tocca Archiviazione iPhone per visualizzare la ripartizione.

Su Mac/PC Windows

  • Collega il tuo iPhone o iPad a un computer Mac o Windows.
  • Avvia Finder/iTunes.
  • Seleziona il dispositivo e controlla la barra del consumo di memoria situata nella parte inferiore dello schermo.
Ripartizione dell'archiviazione tramite Mac

Come cancellare i dati di sistema su iPhone e iPad

Fortunatamente, esistono diversi modi per eliminare i dati di sistema su iPhone e iPad. Anche se sarebbe stato molto meglio se esistesse un dashboard per visualizzare e cancellare rapidamente tutte le categorie di dati di sistema, esistono soluzioni alternative praticabili che portano a termine il lavoro. Naturalmente, l’intero processo è un affare noioso che merita un po’ di pazienza.

In relazione :  Come controllare e personalizzare il desktop di Windows 10

Cancella cache dell’app

Si consiglia di svuotare la cache delle app di tanto in tanto. Altrimenti, l’enorme accumulo di dati memorizzati nella cache inizia a creare problemi come arresti anomali casuali, congelamento, lentezza inaspettata e persino il consumo di più batteria. Fortunatamente, la maggior parte delle app ti consente di eliminare la cache direttamente dalle loro impostazioni. Ecco cosa fare:

  • Vai all’app desiderata.
  • Tocca le sue Impostazioni e cerca l’opzione per svuotare la cache.

Nello screenshot qui sotto, puoi vedere l’opzione per eliminare la cache dell’app Spotify nella sezione Archiviazione delle Impostazioni. In questo modo puoi risparmiare spazio sul tuo dispositivo.

Opzione di eliminazione della cache dell'app Spotify in Impostazioni

Se non riesci ancora a liberare spazio sufficiente sul tuo iPhone, puoi scaricare le app per liberare spazio di archiviazione aggiuntivo. Questa capacità elimina le app inutilizzate ma conserva i loro documenti e dati. Con iOS 15, le app inutilizzate vengono scaricate automaticamente una volta abilitata l’opzione. Per questo,

  • Vai all’app Impostazioni e seleziona Generale.
  • Ora tocca l’opzione Archiviazione. Lì troverai l’opzione per scaricare le app. Abilitalo.
Scarica le app tramite Impostazioni

Per interrompere lo scaricamento delle app, puoi andare in Impostazioni -> App Store -> disabilitare l’opzione Scarica app inutilizzate.

Oltre a questo, puoi scegliere di eliminare o reinstallare le app esistenti, il che può aiutarti a liberare spazio per te.

Cancella cronologia di navigazione e dati del sito web

Un altro modo affidabile per impedire che i dati di sistema acquisiscano molta memoria non necessaria consiste nell’eliminare regolarmente la cronologia di navigazione e i dati del sito Web. Sebbene la cronologia salvata renda più comodo l’accesso ai siti Web visitati di frequente e ti faccia risparmiare tempo, non dovresti conservare la cronologia del sito Web troppo a lungo.

Personalmente, preferisco sbarazzarmi della cronologia di navigazione ogni tanto. Non solo mi consente di mantenere il browser libero da ingombri, ma salvaguarda anche la mia privacy. Inoltre, svolge anche un ruolo fondamentale nell’aiutare il browser a funzionare senza problemi. Cancellare la cronologia di navigazione di tutti i browser Web più diffusi come Safari, Chrome e Firefox è piuttosto semplice. Lascia che ti mostri come è fatto:

Cancella la cronologia di navigazione di Safari

Se vuoi ripulire le cache di Safari, vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad -> Safari -> Cancella cronologia e dati del sito web.

Cancella la cronologia di Safari tramite Impostazioni

Cancella la cronologia di navigazione di Chrome

Per Chrome, apri l’app -> tocca l’icona a tre punti in basso -> scegli Cronologia -> tocca Cancella dati di navigazione. Successivamente, scegli l’intervallo di tempo e premi nuovamente Cancella dati di navigazione.

Cancella la cronologia di navigazione di Chrome

Cancella la cronologia di navigazione di Firefox

Avvia l’app -> tocca il pulsante del menu (tre minuscole linee orizzontali) nell’angolo in basso a destra dello schermo -> tocca Cronologia. Successivamente, seleziona Cancella la recente cronologia e poi scegli Tutto quanto nel menu per cancellare l’intera cronologia.

Elimina la cronologia di navigazione di Firefox

Elimina allegati di messaggi di grandi dimensioni

È sempre bene rimuovere gli allegati dei messaggi che non sono più necessari in modo che non occupino lo spazio di archiviazione dell’iPhone o dell’iPad. L’app Messaggi di Apple offre un modo semplice per tenere traccia degli allegati dei messaggi e rimuoverli con facilità. Ecco cosa fare:

  • Vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone/iPad.
  • Seleziona Generale e poi Archiviazione iPhone/iPad.
impostazioni generali delle opzioni di archiviazione dell'iPhone
  • Ora, premi l’opzione Messaggi. Nella sezione Documenti, dovresti vedere diverse categorie come Conversazioni principali, Foto e Video. Ora, vai nella rispettiva categoria e quindi elimina gli allegati inutili.
Cancella gli allegati dei messaggi su iPhone e iPad tramite Impostazioni

Per chi non lo sapesse, WhatsApp ha un modo simile per gestire i file multimediali ed eliminare i file non necessari per risparmiare spazio di archiviazione. Puoi seguire la nostra guida su come gestire lo spazio di archiviazione su WhatsApp per liberare ulteriormente lo spazio del tuo dispositivo.

In relazione :  Come inviare messaggi che scompaiono in WhatsApp, Telegram, Signal e Instagram

Riduci la cronologia dei messaggi

Oltre a eliminare gli allegati di messaggi non necessari, puoi anche scegliere di rimuovere di tanto in tanto la cronologia dei messaggi di testo, in modo da poter mantenere lo spazio del tuo iPhone o iPad. Per questo,

  • Accedi alla sezione Messaggi tramite le Impostazioni e seleziona l’opzione Mantieni messaggi.
  • Da lì, scegli di andare per 30 giorni o 1 anno invece di Per sempre. Ora ti verrà richiesta un’opzione per eliminare i messaggi meno recenti. Se sei d’accordo, vai avanti e apporta le modifiche. In questo modo, puoi eliminare frequentemente il tuo messaggio.
Mantieni l'opzione Messaggi tramite Impostazioni

Aggiorna software

Non molto tempo fa, iOS/iPadOS 13 ha dovuto affrontare un raro problema che impediva al sistema di liberare spazio di archiviazione su iPhone e iPad. Il problema era così dilagante che Apple ha dovuto farlo rilasciare un aggiornamento software per risolvere il problema. Quindi, se lo spazio di archiviazione del tuo dispositivo è pieno ed è utilizzato principalmente dai dati di sistema, prova ad aggiornare il software.

  • Vai all’app Impostazioni e seleziona Generale.
  • Seleziona l’opzione Aggiornamento software. Ora scarica e installa l’ultima versione di iOS/iPadOS.
Aggiorna il software tramite Impostazioni

Ripristina il tuo dispositivo come nuovo

Se i passaggi di cui sopra non hanno davvero aiutato, ti consiglio di ripristinare il tuo dispositivo come nuovo. Sebbene sia un grande passo per eliminare i dati di sistema su iPhone e iPad, è la strada da percorrere, specialmente quando vuoi avere una tabula rasa. Ma prima di provare questo metodo, assicurati di eseguire il backup del tuo dispositivo tramite iCloud (app Impostazioni -> il tuo profilo -> iCloud -> Backup iCloud -> Esegui backup ora) o iTunes.

Dopo aver eseguito il backup del dispositivo,

  • Vai all’app Impostazioni.
  • Seleziona Generale poi Ripristina. (In iOS 15, dovrai scegliere Trasferisci o Ripristina iPhone/iPad -> Cancella contenuto e impostazioni). Una volta che il tuo dispositivo è stato cancellato, segui l’assistente di configurazione per configurare il dispositivo.
Cancella tutto il contenuto e le impostazioni per ripristinare iPhone iPad

In alternativa, puoi utilizzare iTunes per ripristinare il tuo dispositivo. Collega semplicemente il tuo iPhone a un computer e avvia iTunes (macOS Mojave o versioni precedenti o Windows)/Finder (macOS Catalina o versioni successive). Ora seleziona il tuo dispositivo e poi premi Ripristina iPhone/iPad. Successivamente, segui le istruzioni per completare il processo.

Ripristina iPhone iPad tramite iTunes

Domande frequenti

Svuotare la cache è dannoso?

La cancellazione dei dati memorizzati nella cache non è dannosa. In effetti, ti consente di sbarazzarti dei file di sistema “spazzatura” che finiscono solo per occupare lo spazio extra del dispositivo e rallentarlo.

Perché i dati di sistema su iPhone continuano ad aumentare?

I dati di sistema (o altri dati) su iPhone possono occupare rapidamente molto spazio di archiviazione. Sebbene gran parte di ciò sia dovuto a cose come la memorizzazione nella cache, i registri e l’archiviazione temporanea di file, ci sono anche altri motivi. Se guardi molti contenuti video in streaming sul tuo iPhone, questo può consumare rapidamente anche lo spazio di archiviazione del tuo iPhone aggiungendo ai dati di sistema.

Elimina facilmente i dati di sistema su iPhone e iPad

Quindi, è così che puoi rintracciare ed eliminare i misteriosi dati di sistema sul tuo iPhone e iPad. Considerando che questa parte richiede uno spazio di archiviazione significativo, ci auguriamo che Apple lo esamini e offra un modo più centralizzato di gestire dati vari. Fino a quando ciò non accadrà, approfitta di questi modi efficaci per mantenere il tuo dispositivo iOS ordinato.

Hai domande o feedback correlati? In caso affermativo, utilizzare la sezione commenti qui sotto.