13 suggerimenti e trucchi su Gmail

Gmail è uno dei servizi di posta elettronica più popolari in circolazione, ma potresti non sfruttare tutte le sue funzionalità. Ecco 13 suggerimenti e trucchi di Gmail che puoi utilizzare quando invii la tua prossima email.

Se puoi crederci, Gmail esiste da oltre 11 anni ed è cresciuto in modo significativo durante quel periodo, con funzionalità aggiuntive e design migliori. Attualmente, Gmail è ai massimi livelli e la cosa grandiosa è che ha mantenuto la semplicità nel corso degli anni che inizialmente ha reso Gmail così eccezionale, aggiungendo comunque le funzionalità necessarie e ottimizzando il design generale.

Tuttavia, una cosa che molti utenti non sanno di Gmail è che tutte queste funzionalità semplicemente non vengono utilizzate e la maggior parte degli utenti potrebbe trarne vantaggio, sia che si tratti di risparmiare tempo impostando risposte predefinite o disabilitando nuove notifiche e-mail per concentrarsi ed essere più produttivi dopo l’ora di pranzo.

Ecco 13 suggerimenti e trucchi di Gmail che puoi utilizzare per ottenere di più dal servizio di posta elettronica di Google.

Annulla e-mail inviate

Se hai accidentalmente inviato un’e-mail prematuramente prima di essere pronto per inviarla, c’è una funzione in Gmail che puoi abilitare che ti consente di annullare un’e-mail inviata entro un determinato periodo di tempo.

La funzione ti dà fino a 30 secondi per annullare un’e-mail dopo che l’hai inviata, il che può essere fantastico se hai dimenticato di includere un allegato o qualsiasi altra informazione importante, in questo modo non sembrerai un idiota quando devi inviare una seconda email con ulteriori informazioni o allegati.

Basta fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra della pagina Web e selezionare . Sotto la scheda, trova e metti un segno di spunta accanto a . Quindi, seleziona un periodo di tempo dal menu a discesa, che sarà il tempo necessario per annullare un’e-mail inviata.

Aggiungi più account su iPhone

Se hai più account e-mail Gmail e desideri accedervi tutti sul tuo iPhone, puoi aggiungerli facilmente e avere più account Gmail con te mentre sei in movimento.

più gmail

Un metodo consiste nell’aggiungere il tuo account Google a iOS in Impostazioni e quindi utilizzare l’app Mail integrata per accedere ai tuoi account Gmail.

Il secondo metodo è il modo più semplice, in cui scarichi semplicemente l’app Gmail dall’App Store e quindi aggiungi i tuoi account Gmail multipli direttamente all’interno dell’app. Ci sono pro e contro in ciascuno e da lì puoi decidere quale sarebbe il migliore per te.

Impedisci a Gmail di aggiungere eventi a Google Calendar

Circa un mese fa, Google ha aggiunto una funzionalità a Gmail e Google Calendar che consente a Gmail di aggiungere automaticamente eventi viene visualizzato nella tua e-mail nel tuo Google Calendar, ma puoi disabilitare facilmente questa funzione.

gmail-calendario-eventi

In sostanza, scansiona la tua e-mail Gmail e crea automaticamente nuovi eventi in base alle e-mail che ricevi che includono date e orari, ecc. Ciò significa che quando ricevi conferme dall’acquisto di biglietti di gioco, dalla prenotazione di un hotel o dalla prenotazione di un volo, Gmail e Google Il calendario aggiungerà automaticamente quell’evento al tuo calendario.

In relazione :  Come configurare Windows 11 senza accedere al tuo account Microsoft

Per disabilitare questa funzione, vai al tuo Google Calendar e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo. Selezionare . Trova l’impostazione chiamata e deseleziona . Fare clic quando viene visualizzato il popup, quindi scorrere di nuovo verso l’alto e fare clic verso l’angolo in alto a sinistra dello schermo.

Rispondi e archivia le email con un clic

Se sei tutto incentrato sull’efficienza e vuoi spostarti nella tua casella di posta il più rapidamente possibile, c’è un trucco che ti consiglio di imparare.

gmail-invio-archivio

Quando rispondi a un’e-mail, Gmail ti consente di fare clic su un pulsante per inviare quella risposta e quindi archiviare l’e-mail, quindi essenzialmente due passaggi eseguiti con un clic. Tuttavia, potrebbe non essere abilitato sul tuo account Gmail, ma è una soluzione rapida.

Basta fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare All’interno della scheda, trova . Quindi seleziona . Scorri verso il basso e fai clic su .

Imposta le risposte predefinite

Google chiama questa funzione “e-mail per i veramente pigri”. Le risposte predefinite sono risposte e-mail pre-scritte che puoi salvare e inviare nelle e-mail comuni che ricevi. Ad esempio, se ricevi molte e-mail che pongono la stessa domanda, puoi trovare una risposta predefinita da inviare automaticamente, risparmiando così tempo da parte tua.

gmail-canned-risposte

Per abilitare la possibilità di impostare risposte predefinite, fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra della pagina web e seleziona . Fai clic sulla scheda in alto e scorri verso il basso e trova la funzione chiamata Risposte preconfezionate. Selezionare a destra di esso, quindi scorrere fino in fondo e fare clic su .

Abilita la modalità vacanza

Se sarai in vacanza e non avrai accesso al tuo account Gmail durante quel periodo, non lasciare chi ti invia email in attesa di una risposta. Invece, puoi abilitare un risponditore automatico.

gmail-vacanza

Basta fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare All’interno della scheda, trova Risponditore per le vacanze. Quindi abilitalo e digita un messaggio che verrà inviato automaticamente a chiunque ti invii un’e-mail. È quindi possibile selezionare quando lo si desidera abilitato. Da lì, scorri verso il basso e fai clic su .

Rispondi contro Rispondi a tutti

Quando rispondi a un’e-mail, hai la possibilità di rispondere solo alla persona che ha inviato l’e-mail, oppure puoi rispondere a tutti coloro che sono stati copiati nell’e-mail.

gmail-risposta

In Gmail, puoi rendere una di queste opzioni la scelta predefinita per ogni volta che vai a rispondere a un’email.

Basta fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare All’interno della scheda, trova . Quindi seleziona uno o . È quindi possibile selezionare quando lo si desidera abilitato. Da lì, scorri verso il basso e fai clic su .

Separa le email non lette da tutto il resto

Se ti piace essere organizzato, ma la tua posta in arrivo di Gmail sta diventando un po’ troppo disordinata, puoi organizzarla un po’ separando le email non lette da tutto il resto nella tua posta in arrivo, il che può ripulire un po’ le cose.

In relazione :  Come registrare video in formato PAL in iOS 14.3 su iPhone

tipo di posta in arrivo gmail

Fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare . All’interno della scheda, vai alla prima impostazione verso l’alto, che è . Seleziona all’interno del menu a tendina.

Poi, sotto c’è quello che si chiama . Avrai e . Controllare per ciascuno di questi ti consente di personalizzarlo un po ‘.

Collega un altro account e-mail

Se disponi di più account Gmail che desideri unire in uno solo, puoi utilizzare il tuo account Gmail principale per recuperare eventuali nuove e-mail dagli altri account Gmail, nonché inviare e-mail dagli altri account Gmail tramite il tuo account principale.

gmail-più-account

Basta fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare . Quindi, vai alla scheda. Da lì, puoi utilizzare POP3 per recuperare e-mail da un altro account Gmail, nonché aggiungere un indirizzo e-mail da cui inviare nuova posta senza dover accedere a quell’account ogni volta.

Approfitta dei filtri

Vuoi solo che l’e-mail di un mittente specifico vada direttamente nel cestino? O vuoi allegare un’etichetta a un’e-mail se menziona qualcosa di specifico? Ecco a cosa servono i filtri.

filtri gmail

Fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare . Quindi, vai alla scheda e inizia a creare i tuoi filtri! Nel mio caso, ho un filtro che applica un’etichetta speciale ogni volta che un’e-mail contiene la parola “annulla iscrizione” e ho anche filtri per quando ricevo e-mail importanti specifiche e mi assicuro che non finiscano accidentalmente nella cartella spam.

Ovviamente ci sono molte diverse opzioni di filtro tra cui scegliere, ma è una funzione incredibilmente utile in Gmail.

Dai a Gmail un nuovo look

Se non sei un fan dell’aspetto predefinito dell’interfaccia utente di Gmail, puoi modificarlo nelle impostazioni.

gmail-temi

Fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare . Quindi, vai al Temi scheda e ti verranno mostrati una manciata di temi diversi tra cui puoi scegliere per dare al tuo account Gmail un aspetto tanto necessario.

Personalmente, mi piace mantenere le cose semplici, quindi mi attengo all’aspetto predefinito, ma se vuoi dare a Gmail un po’ più di carattere, ecco come farlo.

Archivia o elimina un’e-mail dalle notifiche Android

Se sei su Android, puoi archiviare o eliminare rapidamente le email direttamente dalla barra delle notifiche e l’opzione che desideri dipende da ciò che hai impostato nelle impostazioni.

gmail-android-notif

Nell’app Gmail, ci sarà un’impostazione chiamata azione predefinita di Gmail e puoi cambiarla in o . La scelta di uno ti consentirà di archiviare o eliminare un’e-mail direttamente dalla barra delle notifiche sul tuo dispositivo Android.

Disattiva le notifiche mobili

Se hai bisogno di svolgere un po’ di lavoro con qualsiasi distrazione, puoi facilmente disabilitare la visualizzazione di nuove notifiche e-mail sul telefono.

notifiche di gmail

Su iPhone, apri l’app Gmail e tocca la barra dei menu nell’angolo in alto a sinistra per visualizzare la barra laterale. Quindi tocca l’icona a forma di ingranaggio e seleziona sotto .

Una volta che hai finito con il lavoro e desideri che le tue notifiche tornino, torna semplicemente in questo menu delle impostazioni e tocca per iniziare a ricevere nuovamente gli avvisi.