12 Suggerimenti per la protezione dalle truffe online per mantenerti al sicuro

Le truffe online non sono rare, ogni giorno milioni di persone vengono derubate dei loro soldi e delle loro informazioni personali da truffatori online. Come il truffatore online catturato di recente “Mike” che ha truffato oltre 60 milioni di persone e 15,4 milioni di dollari da una sola persona! Se hai un account online contenente informazioni personali o fai acquisti online, è estremamente importante stare attenti alle truffe online e prendere le giuste precauzioni.

Sebbene ci siano centinaia di truffe online che accadono continuamente, se sviluppi alcune abitudini di sicurezza online, puoi prevenire la maggior parte di queste truffe. In questo articolo, stiamo elencando 12 suggerimenti per la protezione dalle truffe online che dovrebbero aiutarti a rimanere al sicuro durante la navigazione sul Web:

1. Attacchi di phishing

Gli attacchi di phishing sono uno dei modi più comuni ma efficaci per truffare qualcuno online. In un attacco di phishing, il truffatore crea un pagina web falsa (principalmente pagina di accesso) che assomiglia quasi esattamente alla pagina Web di un’azienda legittima. Quando una vittima accede utilizzando quella pagina, tutte le informazioni vengono inviate al truffatore invece di accedere. Successivamente, il truffatore può utilizzare tali informazioni a suo piacimento per hackerare un account o rubare informazioni sulla carta di debito/credito.

Sfortunatamente, non è così difficile eseguire un attacco di phishing e allo stesso tempo; è molto difficile non innamorarsene. Ad esempio questo nuovo attacco Amazon Phishing è molto convincente e qualsiasi acquirente innocente potrebbe facilmente innamorarsene.

Prevenzione: Le pagine Web di phishing vengono condivise come collegamenti ipertestuali di solito tramite e-mail e app di messaggistica istantanea. Se qualcuno sconosciuto ti invia un link su cui fare clic per ottenere alcuni vantaggi o prevenire danni, non fare mai clic su di esso. Se fai clic su un collegamento del genere, non inserire le tue informazioni personali se richiesto. Inoltre, le pagine Web di phishing non possono copiare il nome di dominio esatto del sito Web originale, controlla se il dominio è lo stesso o leggermente diverso. Ad esempio, facebook.com potrebbe essere digitato come facetook.com.

2. Non utilizzare mai la stessa password ovunque

Poiché la maggior parte delle truffe si concentra sul furto di informazioni sull’account per manipolarle ulteriormente, è importante adottare le misure giuste per proteggere le informazioni sull’account. Se utilizzi la stessa password per tutti i tuoi account online, allora un singolo account violato potrebbe portare alla compromissione di tutti i tuoi account online. Questo peggiora perché molte persone potrebbero concentrarsi sulla protezione della propria posta elettronica o del proprio conto bancario, ma potrebbero non essere così preoccupate per il proprio account per un videogioco online. Una violazione dell’account del videogioco potrebbe portare a violare anche la tua e-mail o il tuo conto bancario.

Prevenzione: Non utilizzare mai la stessa password due volte per nessuno dei tuoi account online. Per gestire più password, usa un buon gestore di password che ricorderà tutte le password per te.

3. Truffe via e-mail

L’e-mail è una delle maggiori fonti di truffe online, motivo per cui quasi tutti i servizi di posta elettronica hanno un filtro antispam. La maggior parte delle truffe online vengono ricevute come e-mail con offerte e minacce che potrebbero costringerti a rinunciare alle tue informazioni.

Prevenzione: Non credere o rispondere mai a un’e-mail indirizzata alla cartella spam del tuo account e-mail. Anche se ricevi una buona offerta o qualche tipo di minaccia nella tua casella di posta, sii molto scettico al riguardo e assicurati di conoscere la vera fonte. A volte, potrebbe anche sembrare che il tuo conto bancario (o altra società legale) possa richiedere le tue informazioni per affrontare un problema, semplicemente ignora tali e-mail e vai manualmente al sito Web dell’azienda originale e accedi per vedere se c’è effettivamente un problema.

In relazione :  I migliori 11 suggerimenti e trucchi per l'animazione di Presentazioni Google per usarlo come un professionista

4. Proteggi il tuo PC e smartphone

Molti programmi dannosi si concentrano sul furto di informazioni e sulla compromissione degli account online. Pertanto, è estremamente importante garantire che il tuo PC e smartphone siano al sicuro da tutti app dannose che potrebbe rubare le tue informazioni. Il ransomware è un programma dannoso notevole che potrebbe bloccare i tuoi dati nel tuo PC e dovrai restituire denaro al truffatore per sbloccarlo. Inoltre, keylogger e software di monitoraggio sono anche programmi dannosi che potrebbero rubare le tue informazioni sensibili.

Prevenzione: Prima di tutto, procurati un programma antivirus affidabile con protezione in tempo reale. L’antivirus dovrebbe offrire una sicurezza decente, tuttavia, devi stare attento anche alla tua parte. Astenersi dal scaricare contenuti da fonti sospette e non fare clic su collegamenti non attendibili (ne parleremo più avanti). Un programma dannoso viene sempre scaricato sul tuo PC, allegato a un altro programma o forzato; quando si fa clic su un collegamento dannoso.

5. Evita gli amici dei social media non necessari

Sembra davvero bello avere centinaia di amici che potrebbero farti sentire come se fossi molto “sociale”. Tuttavia, questo non significa che dovresti aggiungere qualcuno alla tua lista di amici solo per aumentare il numero. La maggior parte dei truffatori sfrutta le informazioni eccessive che raccolgono facendo amicizia con te sui canali dei social media. Possono hackerare i tuoi account, vendere le tue informazioni o persino minacciarti!

Prevenzione: Non accettare alcuna richiesta di amicizia da parte di persone che non conosci e annulla l’amicizia con chiunque non conosci. Prova a concentrarti sul fare amicizia con persone che sono veri e propri “amici”, non persone che hai incontrato una volta in terza media e che non hai mai più parlato.

6. Non rendere le tue informazioni pubblicamente visibili

Dato che truffatori e hacker si nutrono dei tuoi dati, sempre mantieni le tue informazioni private sui social network e altri siti in cui sono elencate le tue informazioni personali. Se le informazioni sono in giro, pronte per essere consultate da chiunque (compresi i motori di ricerca), stai invitando i truffatori a prenderti di mira.

Prevenzione: Quasi tutte le reti di social media forniscono il controllo sulle tue informazioni. Vai semplicemente su Impostazioni e poi su Impostazioni privacy per vedere come puoi controllare queste informazioni. Cerca di mantenere le tue informazioni al massimo per i tuoi amici e segui il suggerimento n. 5 per assicurarti che non ci siano truffatori nella tua lista di amici.

7. Richieste urgenti di denaro

Questa è una truffa molto comune in cui il truffatore si atteggia a amico o parente e chiede urgentemente bisogno di denaro. Nella maggior parte dei casi affermeranno di essere in guai seri e potrebbero persino utilizzare l’account reale dell’amico o del parente hackerandolo. Nella maggior parte dei casi, ciò accade alle persone che espongono le informazioni sui propri amici/parenti sui social network (segui il suggerimento n. 6 per questo).

Prevenzione: Prima di fornire qualsiasi aiuto, fai una telefonata o una chiamata VoIP gratuita alla persona e parla con lei per confermare che ha effettivamente bisogno di aiuto.

8. Rischi derivanti dall’utilizzo del Wi-Fi pubblico

Trovare una rete Wi-Fi pubblica gratuita potrebbe sembrare un Santo Graal, ma pensaci due volte prima di usarla. Chiunque disponga degli strumenti giusti potrebbe facilmente vedere a quali dati accedi e anche rubare informazioni fonti non crittografate.

Prevenzione: Usa sempre un servizio VPN per crittografare il traffico, così i ficcanaso non vedranno cosa stai facendo; ci sono anche molte VPN gratuite disponibili. Se sei su smartphone, puoi anche utilizzare un’app VPN per Android e iOS. Inoltre, non acquistare mai nulla online o accedere al sito Web della tua banca mentre sei connesso a una rete Wi-Fi pubblica.

Città del Kerala wifi gratuito

9. Evita collegamenti ipertestuali dannosi

I collegamenti ipertestuali sono la principale fonte di diffusione di programmi dannosi o di indirizzamento delle persone a siti Web infetti. Fare clic su un collegamento dannoso potrebbe portare al download di un malware o alla rinuncia delle tue informazioni a un attacco di phishing.

In relazione :  Come installare Android 11 GSI su qualsiasi dispositivo Project Treble

Prevenzione: Non fare mai clic su un collegamento fornito da uno sconosciuto. Assicurati che il link provenga da una fonte legittima; e anche allora prova ad accedere alla pagina web navigando manualmente su di essa nel tuo browser (se possibile, ovviamente).

10. Prove gratuite ombreggiate

Le prove gratuite di app e servizi possono anche essere losche e potrebbero portarti a spendere più soldi. Ci sono comunemente due modi per sfruttare le prove gratuite per guadagnare denaro; e dovresti anche sapere che sono completamente legali.

La società potrebbe chiederti di registrarti e fornire i dettagli della tua carta di credito/debito per ottenere la prova gratuita per una durata specifica e garantisce che non addebiterà nulla per questo. Tuttavia, se non annulli la prova gratuita prima della durata impostata, l’abbonamento a pagamento verrà avviato automaticamente dai dettagli di pagamento forniti. Questa cosiddetta truffa dipende dalla dimenticanza delle persone di fare soldi e lo fanno anche molte aziende legittime; Ho anche visto Microsoft farlo.

Suggerimenti per la protezione dalle truffe online

L’altro trucco è dare alle vittime un’ottima offerta a un prezzo molto basso e nascondere il prezzo effettivo in una stampa fine che è davvero difficile da leggere. Ad esempio, un’azienda potrebbe dire che devi pagare $ 5 per attivare e utilizzare il servizio, ma menzionare in piccolo che dovrai pagare $ 59,99 ogni mese per continuare a usarlo. Molti utenti di skimmer di contenuti possono semplicemente leggere l’offerta in grassetto e acquistarla solo per scoprire che vengono addebitati più del previsto.

Prevenzione: Se ti viene chiesto di fornire i dettagli di pagamento per ottenere una prova gratuita, non accettarlo o se il servizio vale la pena, crea un promemoria per assicurarti di ricordarti di annullare l’iscrizione. Anche, leggi ogni dettaglio di un’offerta con occhio di falco, soprattutto se sembra troppo bello per essere vero. Dopotutto, stai pagando per il servizio con i tuoi soldi guadagnati duramente, un doppio controllo ne vale sicuramente la pena.

11. Richieste di beneficenza false

Questo accade per lo più subito dopo un disastro naturale, ma può succedere anche in qualsiasi momento. Un truffatore potrebbe provare a scioglierti il ​​cuore con le foto di bambini poveri e le parole singhiozzanti per convincerti a fare una donazione per aiutare le persone bisognose.

Prevenzione: Cerca sempre il nome dell’ente di beneficenza in questione per assicurarti che sia reale e potresti anche provare a chiamarlo. Ci sono molti altri modi per verificare se un ente di beneficenza è legittimo o meno, a cui puoi fare riferimento segni di truffa di beneficenza spiegati da FTC per ulteriori dettagli.

12. Truffe di videogiochi online

I videogiochi online sono un grosso problema e quasi tutti i giochi online offrono un modo per acquistare denaro virtuale nel gioco con soldi veri per ottenere oggetti ed esperienza migliori. Molti truffatori ne approfittano per offrire denaro virtuale di gioco gratuito se fornisci informazioni personali, che possono vendere o utilizzare per hackerare i tuoi account. Possono anche hackerare l’account online di un gioco online chiedendo informazioni di accesso in cambio della valuta di gioco, cosa che nessun giocatore apprezzerà mai.

Prevenzione: Nessun gioco online darà mai valuta di gioco gratuita per nessun motivo particolare. Anche se offrono tale opportunità, sarà annunciato sul sito Web effettivo del gioco online. Non fornire mai le tue informazioni o iscriverti a nulla in cambio di incentivi offerti da fonti sconosciute.

GUARDA ANCHE: I modi migliori per mantenere la tua privacy su Android

Usa questi suggerimenti per essere al sicuro dalle truffe su Internet

Ci sono molti modi in cui i truffatori online possono attaccarti e di tanto in tanto sono emersi nuovi metodi. Quindi, creare abitudini di sicurezza di base dovrebbe ridurre al minimo tali rischi. Alcune cose da tenere sotto il naso includono, PC protetto, connessione sicura con Internet e siti Web, non credere in offerte troppo belle per essere vere e non cedere mai le tue informazioni a uno sconosciuto, non importa quanto siano buone ragioni che ti mettono di fronte .

Se conosci altri suggerimenti per la protezione dalle truffe su Internet o hai qualche storia di truffa da condividere, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.