Come usare Google Nest per trovare il tuo telefono

Sapevi che puoi utilizzare un Google Nest per trovare il tuo telefono? Non importa che tipo di Nest possiedi; fintanto che lo imposti correttamente e dai il comando giusto, farà squillare il tuo telefono. Tutto quello che devi fare è seguire la suoneria e ti ritroverai con il tuo telefono.

Esploriamo come impostare questa utile funzione e come utilizzarla.

Configurazione di un telefono Android

Per abilitare questa funzione, devi assicurarti che alcune impostazioni siano attivate e personalizzate correttamente.

Innanzitutto, il telefono che stai cercando di raggiungere deve disporre di una connessione Internet. Non importa se è cellulare o Wi-Fi; finché Google Nest può inviare un segnale al tuo telefono su Internet, funzionerà.

Quindi, assicurati che “Trova il mio dispositivo” sia abilitato. Puoi verificare andando su Impostazioni sul telefono, quindi su Sicurezza, quindi su “Trova il mio dispositivo”. Assicurati che sia attivato.

Hub Trova le impostazioni del telefono

Anche se questo potrebbe essere ridondante, ricontrolla di aver effettuato l’accesso allo stesso account Google sul telefono con cui sei su Nest. Inoltre, assicurati di poter utilizzare correttamente Google Play.

Trovare un telefono Android con Google Nest

Se tutto quanto sopra è vero, ora puoi usare il tuo Nest per trovare il tuo telefono. Per farlo, dì “Ehi Google” per attirare l’attenzione dell’assistente. Quando Google è in ascolto, dì “Trova il mio telefono.”

L’assistente reciterà quindi il modello del tuo telefono e verificherà due volte con te se è quello giusto. Se lo è, digli “sì” e farà squillare il tuo telefono a tutto volume. Ciò accadrà anche se il telefono è disattivato o impostato su Non disturbare.

Configurare un iPhone

Sorprendentemente, questa funzione può essere utilizzata anche su un iPhone, sebbene con alcune limitazioni. Per iniziare, ti consigliamo di aggiungere il tuo iPhone al tuo account Google.

Hub Trova telefono Iphone

Puoi farlo accedendo al Sezione informazioni personali del tuo account Google, quindi scegli “Telefoni -> Aggiungi telefono di ripristino”.

Trovare un iPhone con Google Nest

A questo punto, puoi utilizzare i passaggi di Android sopra per trovare il tuo iPhone; tuttavia, non avrà la possibilità di far squillare il telefono se è in modalità silenziosa. Pertanto, per utilizzare questa funzione, è una buona idea tenere il tuo iPhone spento dalla modalità silenziosa durante le ore di attività in modo da poterlo sentire squillare.

In relazione :  Dropbox Paper vs Google Keep: confronto approfondito

Trovare smartphone con Smart Homes

Google Nest può fare molto, ma trovare il tuo telefono caduto tra i cuscini del divano è una delle sue caratteristiche meno conosciute. Ora sai come configurare il tuo telefono per trovarlo utilizzando Google Hub, anche se è un iPhone.

Perdi sempre il telefono? Pensi che questa funzione ti aiuterà a trovarlo più spesso? Fatecelo sapere di seguito.

Moyens Staff
Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.