Sir Jim Ratcliffe non è interessato all’acquisto né del Manchester United né del Liverpool: rapporti

Per concentrarsi sui suoi gol con il Nizza, Sir Jim Ratcliffe l’uomo più ricco della Gran Bretagna, ha deciso di non fare un’offerta pubblica di acquisto Liverpool e Manchester United. Dopo 12 anni come proprietario dei Reds, lunedì è stato rivelato che il Fenway Sports Group (FSG) è aperto a vendere la squadra. Il club è stato acquistato dal gruppo di investimento sportivo per 300 milioni di sterline nel 2010 e da allora ha visto aumentare il valore del suo patrimonio.

Forbes ha valutato il Liverpool a 3,5 miliardi di sterline a maggio e FSG ha fissato un prezzo elevato di 4 miliardi di sterline per vendere la società. Ratcliffe, l’amministratore delegato di INEOS, è uno dei pochi possibili investitori che potrebbero permettersi di assumere il controllo di Anfield perché vale oltre 10 miliardi di sterline.

Il settantenne ha una lunga storia di coinvolgimento nello sport e possiede il Nizza dall’agosto di quest’anno. Ratcliffe, un sostenitore da sempre del Manchester United che ha tenuto gli abbonamenti allo Stamford Bridge, ha tentato di acquistare il Chelsea da Roman Abramovich all’inizio di quest’anno, ma senza successo.

Leggi anche: Il Barcellona sta valutando la possibilità di ingaggiare questo attaccante chiave della Premier League nella finestra dell’estate 2023: rapporti

Alla luce della realtà dei trasferimenti, l’FSG vende il Liverpool poiché l’esplosione di Jurgen Klopp suona vera

Jurgen Kloop e Joan Laporta 69 - Moyens I/O
Jurgen Kloop

La combattuta vittoria per 2-1 di domenica sul Tottenham ha regalato al Liverpool la prima vittoria in trasferta dell’anno in Premier League. Dopo il fischio finale, ci sono state scene gioiose in cui Jurgen Klopp ha festeggiato con i suoi caratteristici pugni davanti ai tifosi in visita, uno spettacolo raro negli ultimi mesi.

I Reds sono stati messi in vendita, secondo la notizia che è emersa per la prima volta meno di un giorno dopo che il proprietario del Liverpool Fenway Sports Group (FSG) ha guadagnato i tre punti vitali. È servito come un duro promemoria dell’altro lato del calcio della Premier League, in cui i club sono trattati come risorse e le decisioni vengono prese tenendo conto dei migliori interessi delle parti interessate.

Leggi anche: EA Sports prevede che l’Argentina vincerà la Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar

Le reazioni dei fan del Liverpool alla notizia di lunedì sono state contrastanti, il che non era inaspettato visto quanto il fandom fosse diviso da tempo intorno all’FSG. Una politica di trasferimento che dia la priorità a una spesa netta relativamente bassa ha alcune persone sempre più frustrate, nonostante la stabilità degli ultimi 12 anni e il successo sul campo delle ultime stagioni.

In relazione :  Spiegazione del finale della prima stagione di "The Rings of Power".

Questo è il motivo per cui molti tifosi del Liverpool sarebbero felici di vedere la loro squadra venduta a qualcuno oa un gruppo che sentivano avesse una visione più ampia. Molti sondaggi che circolano su Twitter indicano che alcune persone sarebbero persino contente di essere di proprietà di una nazione mediorientale, come lo sono Manchester City, Newcastle United e Paris Saint-Germain.

Leggi anche: Gerard Pique si è ritirato dal Barcellona dopo essersi incazzato con il presidente del club Joan Laporta e l’allenatore Xavi Hernandez: rapporti

SeguiciGoogle News |Facebook |Instagram |Twitter