Premier League: Liverpool vs Aston Villa Valutazioni dei giocatori mentre il Liverpool vince 1-0 ad Anfield


Alla fine di un’intrigante partita ad Anfield nella settimana di gioco 16, ecco le nostre valutazioni dei giocatori di Liverpool vs Aston Villa.

Il Liverpool ha accolto con favore il ritorno a casa del loro ragazzo che ora si è rivolto a un uomo, Steven Gerrard, ma è passato solo un momento prima che l’Aston Villa iniziasse il procedimento. Nonostante l’attacco implacabile del Liverpool, l’Aston Villa ha ottenuto la difesa resiliente per sventare le minacce. Steve G è l’unico manager in Premier League dopo Pep Guardiola a mantenere l’intervallo CS.

Nella ripresa il Liverpool è uscito a tutta velocità per segnare il gol, ma Villa ha negato più volte. Tuttavia, Tyrone Mings ha concesso un rigore che è stato convertito da Mohamed Salah per passare in vantaggio. Nonostante i tentativi dell’Aston Villa nelle braci morenti del gioco, il Liverpool ha vinto ad Anfield per mantenere intatta la sua seconda posizione in campionato.

Valutazioni dei giocatori di Liverpool vs Aston Villa:

Liverpool:

Valutazioni dei giocatori di Liverpool vs Aston Villa
Mohamed Salah è stato fondamentale per il Liverpool

Alisson (6.3/10): Il portiere del Liverpool ha avuto molto meno a che fare con l’Aston Villa. Il giocatore si è reso colpevole di aver lasciato le linee due volte nel primo tempo,

Trento Alexander Arnold (6.9/10): Il giovane terzino destro una volta ha rubato lo spettacolo sulla fascia destra con i suoi cross precisi. Ha avuto ben poco da affrontare in difesa.

Virgil van Dijk (6.9/10): Virgil van Dijk era una roccia nel cuore della difesa. Sebbene Watkins lo abbia inizialmente turbato, van Dijk è arrivato in cima con le sue capacità aeree.

Joel Matip (6.9/10): Ogni volta che Matip trovava VVD in difficoltà, veniva a ripulire il pasticcio. Il giocatore era agile e aveva vinto sei duelli aerei.

Andy Robertson (6.9/10): Lo skipper scozzese è riuscito ad imporsi nel gioco con i suoi cross e corner pin point che la squadra del Merseyside non è riuscita a capitalizzare.

Tiago (6.5/10): Il centrocampista ha giocato un ruolo chiave nel ruotare la palla in campo quando il Liverpool aveva il possesso. Ha vinto un placcaggio e ha avuto un dribbling di successo al suo nome.

Fabinho (6.8/10): Tre duelli aerei e un placcaggio a suo nome nella partita contro l’Aston Villa insieme a una perfetta rotazione della palla in campo la dicono lunga. L’ex giocatore dell’RM è stato una figura chiave per la squadra.

Jordan Henderson (6.5/10): Lo skipper è stato un talismano a centrocampo nonostante non avesse avuto una grande giornata. Aveva il 6% del possesso totale del Liverpool nel gioco.

In relazione :  Coppa del Mondo FIFA 2022 R16 Croazia vs Giappone: streaming live, tempi delle partite e anteprima

Mohamed Salah (7.3/10): Quando sembrava che stesse andando a vuoto ad Anfield, il giocatore ha colto l’occasione non solo per creare un’occasione, ma anche per segnare il rigore. Il suo obiettivo si è rivelato vincente.

Sadio Mane (6.3/10): Il pessimo stato di forma del nazionale senagalese continua a preoccupare l’allenatore perché il giocatore non è riuscito a dominare la gara.

Alex Oxlaide Chamberlain (6.3/10): Iniziato come un falso nove contro la squadra di Steve G, Chamberlain non è riuscito a mantenere ciò che gli è stato chiesto.

Sostituzioni:

Diogo Jota (6.1/10): L’esterno ha avuto la possibilità di aumentare il margine di vantaggio ma non è riuscito a trovare il fondo della rete.

James Milner (NA):

Takumi Minamino (NA):

Aston Villa

Valutazioni dei giocatori di Liverpool vs Aston Villa
Steve G

Emi Martinez (7.2/10): Se non fosse stato per Emi Martinez, il risultato sarebbe stato diverso ad Anfield. È stato il protagonista della partita per l’AVFC nonostante abbia subito un rigore.

Tyrone Mings (6.3/10): Il nazionale inglese ha sventato ogni tentativo e stava crescendo nel gioco fino a quando non ha deciso di commettere il fallo su Salah per concedere un rigore.

Ezri Konsa (6.3/10): Salvo un placcaggio a suo nome e un fallo, il giocatore non ha contribuito nella partita contro il Liverpool.

Matt Targett (6,5/10): Il terzino si è dedicato ad attività difensive e aveva poco da offrire in avanti nel gioco.

Matthew Cash (6.5/10): Cash ha avuto i suoi momenti di gioco sia in attacco che in difesa. Il giocatore ha messo in grande palla ma gli attaccanti non sono stati in grado di utilizzare lo stesso.

Ashley Young (6.6/10): L’ex giocatore del Manchester United è stato uno dei giocatori vivaci per Villa in attacco. Ha sfidato VVD ma non è riuscito a trovare il fondo della rete.

Meraviglioso Nakamba (6.8/10): Il giocatore era un filo vivo nel centrocampo mettendo il suo corpo dietro la linea per salvare i gol. Tuttavia, è stato eliminato poiché il giocatore non è riuscito a tenere il passo con il pressing pesante nel gioco.

Douglas Luiz (6.7/10): L’ex Manchester City è stato fondamentale per l’Aston Villa a centrocampo, ma non è stato in grado di creare alcuna chance per la sua squadra. Il giocatore aveva quattro tackle a suo nome.

John McGinn (6.7/10): Il nazionale scozzese John McGinn ha giocato un ruolo attivo nel gioco del Villa. Ha aiutato la sua squadra non solo a difendere ma anche a costruire dalle retrovie contro i Merseysiders.

Ollie Watkins (6/10): È stata una partita da dimenticare per il giovane. Il giocatore è rimasto isolato nell’attacco poiché altri sono stati coinvolti in attività difensive. Contro il Liverpool ha avuto una possibilità da rete ma non è riuscita a capitalizzare.

In relazione :  Ricerca di parole chiave nella nicchia dei viaggi

Jacob Ramsey (6,5/10): Ramsey non ha avuto nulla di significativo in partita, ma è stato un giocatore chiave in attacco e centrocampo. Ha fatto corse scoraggianti ma non riusciva a trovare il giocatore giusto.

Sostituzioni:

Morgan Sanson (6/10): Il giocatore ha contribuito molto meno al gioco in quanto non è riuscito a incidere sul risultato per la sua squadra.

Danny Ings (6/10): L’attaccante ha effettuato alcune corse cruciali e passaggi di rottura della linea, ma non è stato in grado di trovare il fondo della rete quando ha avuto l’occasione.

Emi Buendìa (NA):

Premier League: le valutazioni dei giocatori di Manchester City vs Wolves mentre il Manchester City guadagna una vittoria casalinga contro il Norwich per 1-0 a tempo pieno