“Se non vinciamo titoli, non importa” – L’allenatore del Barcellona Xavi Hernandez ha recentemente dichiarato “inutile il record di vittorie in trasferta”

Xavi Hernandezun ex giocatore che attualmente è il capo allenatore della prestigiosa squadra spagnola Barcellona, fa commenti che rivelano la vera morale di un giocatore. Il suo messaggio è di sincerità e passione per il gioco piuttosto che concentrarsi solo sui propri interessi.

Xavi Hernandez in un recente evento ha dichiarato: “Il record che ho battuto? Se rompi record ma non vinci titoli, quei record non valgono nulla. Avere buoni risultati fuori casa indica che stiamo lavorando bene, ma se non vinciamo titoli non importa”.

Chiaramente indifferente al record che ha stabilito, Xavi Hernandez pensa che la vittoria della squadra sia più significativa del record che ha battuto. E se il gioco non va come previsto, quei record diventano inutili. Il calcio è il business più grande di tutti i tempi, quindi è incoraggiante vedere i luminari sostenere il gioco piuttosto che il profitto.

Xavi era un centrocampista leggendario famoso per i suoi passaggi, visione, ritenzione di palla e posizionamento. Sia la nazionale di calcio della Catalogna che il club spagnolo Barca lo avevano utilizzato come centrocampista. Sia come giocatore che come allenatore, è stato una risorsa straordinaria per il Barca. I fan sono ansiosi di saperne di più.

Per saperne di più: nonostante la scorsa stagione abbia firmato Ferran Torres, il Barcellona deve ancora una grossa somma al Manchester City per quanto riguarda il suo trasferimento: Rapporti

Barcellona sotto Xavi Hernandez

Adobe Express 20221002 0945450 1 - Moyens I/O
Barcellona sotto Xavi Hernandez

Sotto l’abile guida di Xavi Hernandez, la famosa squadra spagnola del Barcellona ha registrato una crescita significativa. Dopo che Ronald Koeman, il loro ex allenatore, se n’è andato, è stato assunto come loro allenatore nel 2021. Ha cambiato i regolamenti per i giocatori quando è arrivato lì per riportarli in forma.

Barca ha sconfitto i rivali di quartiere Espanyol 1-0 nella sua partita di debutto in carica. La sua prima sconfitta è stata contro il Real Betis, 0-1. Ora sono in cima alla classifica della Liga dopo aver vinto sei delle sette partite giocate, per un totale di 19 punti. I fan attendono in attesa di molte altre vittorie.

Leggi anche: “Si è appena alzato e se n’è andato”- Quando Gerard Pique del Barcellona ha detto a Shakira di chiudere la bocca

Leggi anche GUARDA: i tabelloni pubblicitari cambiano rapidamente in GOAT dopo che Lionel Messi ha segnato un calcio di punizione fenomenale per il PSG

In relazione :  Il giudice respinge una causa per stupro contro Cristiano Ronaldo negli Stati Uniti