Lionel Messi potrebbe essere squalificato per essere entrato in Messico dopo l’incidente dei “calci” alla Coppa del Mondo FIFA 2022

Come la polemica intorno al argentino il capitano che prende a calci la maglia ai Mondiali infuria, a messicano ministro ha esortato il parlamento della nazione a dichiarare formalmente Lionel Messi “persona non grata.” Dopo che Messi sembrava aver calciato via la maglia che aveva ricevuto dal capitano del Messico Andreas Guardado al termine della sconfitta per 2-0 del Messico nella fase a gironi, l’importante attivista transgender Maria Clemente Garcia Moreno ha presentato una richiesta di critiche pubbliche nei confronti di Messi.

Canelo Alvarez, il campione del mondo di boxe in carica, ha promesso di disciplinare il Paris Saint-Germain giocatore fino a quando non gli è stato chiarito che l’incidente è stato un incidente e che Messi non aveva cattive intenzioni. Tuttavia, Moreno ha ora presentato una mozione chiedendo al governo messicano di esprimere pubblicamente la propria indignazione.

Il documento afferma: “La Camera dei Deputati dell’Onorevole Congresso dell’Unione sollecita rispettosamente il Ministero degli Affari Esteri a rilasciare la relativa Dichiarazione al fine di dichiarare persona non grata all’interno del territorio degli Stati Uniti messicani al cittadino di nazionalità argentina e spagnola, Lionel Andrés Messi Cuccitini, a causa del suo manifesto disprezzo e mancanza di rispetto nei confronti del Messico durante la Coppa del mondo della Federazione internazionale delle associazioni calcistiche (FIFA) sabato 26 novembre 2022.

Leggi anche: “Si sono sacrificati per me” – Quando Achraf Hakimi del Marocco ha ricordato il contributo di sua madre nell’aiutarlo a diventare un calciatore

Lionel Messi è stato anche minacciato dal pugile messicano dopo l’incidente del “calcio”.

Lionel Messi parla della minaccia di Canelo Alvarez
Lionel Messi potrebbe essere squalificato per essere entrato in Messico dopo l’incidente di “calcio” alla Coppa del Mondo FIFA 2 del 2022

Se la mozione sarà approvata, Messi, che si sta preparando per la partita dei quarti di finale dell’Argentina contro l’Olanda di venerdì, non potrebbe entrare in Messico. Quando Alvarez ha visto il video di Messi che calcia la maglia di Guardado, si è infuriato. Ha dichiarato che l’otto volte vincitore del Pallone d’Oro aveva pulito con esso il pavimento dello spogliatoio. Successivamente, Alvarez ha espresso rammarico per il suo sfogo e per le minacce che aveva postato sui social media.

“Ragazzi, avete visto Messi pulire il pavimento con la nostra maglia e bandiera”, ha twittato Alvarez. «Farà meglio a pregare Dio che non lo trovi. Proprio come io rispetto l’Argentina, lui deve rispettare il Messico! Canelo ha twittato. Messi ha insistito: “Chi mi conosce sa che non manco mai di rispetto a nessuno. Non devo scusarmi perché non ho mancato di rispetto alla maglia del Messico o a nessuno”.

Leggi anche: GUARDA: L’attaccante statunitense fa pole dance indossando la maglia dell’Olanda dopo la sconfitta della sua nazionale ai Mondiali FIFA 2022

In relazione :  Brasile vs Corea del Sud: Probabili formazioni per questa partita della Coppa del Mondo di Qatar 2022

Leggi anche: Cristiano Ronaldo è stato visto abbandonare il campo in anticipo nonostante la clamorosa vittoria del Portogallo sulla Svizzera nella Coppa del Mondo FIFA R-16 del 2022