Il figlio di Robin van Persie, Shaqueel, si assicura il suo primo contratto da professionista con il Feyenoord a soli 15 anni


Shaqueel van Persie ha firmato lunedì il suo primo contratto professionale con il Feyenoord. Il figlio quindicenne di Robin van Persie si è impegnato con la squadra olandese fino al 2025, dove suo padre è attualmente l’allenatore delle giovanili.

Questa è una storia d’amore che coinvolge Van Persie e il Feyenoord. E ha recentemente completato un nuovo capitolo significativo. Shaqueel van Persie, il figlio di Robin, ha firmato lunedì il suo primo contratto professionale con Rotterdam. L’attaccante 15enne è in contratto con il club fino al 2025.

Il giovane olandese si è dimostrato nell’ovest dei Paesi Bassi dopo essere arrivato cinque anni fa dopo aver attraversato Man City e Fenerbahçe. È stato anche nominato capitano della squadra Under 16.

“Siamo davvero soddisfatti della crescita di Shakeel a Feyenoord,” ha osservato il direttore dell’accademia Renee Cullen. “Che sia per gli allenamenti o per i giochi. Questo è un grande traguardo per lui”.

Leggi di più: “Sono un grande fan di Antonio Conte”- Harry Kane suggerisce che potrebbe rimanere al Tottenham per la prossima stagione se Conte rimane

Il figlio di Robin Van Persie, Shaqueel, segue le orme di suo padre

van persie2 - Moyens I/O
Van Persie

Shaqueel van Persie è molto orgoglioso dopo aver firmato il contratto. Egli ha detto: “È un giorno molto significativo per me, il Feyenoord è diventato una seconda casa per me. Tutto in questo posto è fantastico, dalla folla allo stadio. La mia ambizione è giocare e crescere a De Quipe (soprannome del Feyenoord Stadium).”

Seguendo le orme del padre, ha iniziato e concluso il suo percorso con il club di Rotterdam. Dopo essersi ritirato dal calcio nel 2019, Robin van Persie ora continua a lavorare come allenatore delle giovanili al Feyenoord. Un modo per seguire il più fedelmente possibile i progressi del figlio, dopo che ha segnato con uno spettacolare rimbalzo acrobatico contro Aiace Gli Under 15 di Amsterdam alla fine del 2020.

Tutti gli occhi saranno puntati su Shakeel perché ci si aspetta che si esibisca e raggiunga grandi livelli come ha sempre fatto suo padre per club e country. Shaqueel ha sicuramente il potenziale per farlo. Il tempo dirà sicuramente se Shakeel può replicare la magia di suo padre.

GUARDA: La star di Tik-Tok Khaby Lame dà una reazione pazzesca dopo aver incontrato Lionel Messi al PSG

In relazione :  Ballon D'Or Power Rankings ad aprile 2022 con artisti del calibro di Karim Benzema, Robert Lewandowski e altri