In esclusiva: Fabrizio Romano fornisce aggiornamenti sul trio dell'Arsenal legato ai trasferimenti in trasferta 13

In esclusiva: Fabrizio Romano fornisce aggiornamenti sul trio dell’Arsenal legato ai trasferimenti in trasferta

L’esperto di notizie di mercato Fabrizio Romano ha fornito un aggiornamento sulla situazione di tre giocatori dell’Arsenal in vista di quest’estate tra molte speculazioni sul loro futuro.

Parlando esclusivamente a Colto in fuorigioco per il suo ultimo articolo sul Daily Briefing, Romano ha chiarito che c’era una possibilità per Reiss Nelson di lasciare l’Emirates Stadium per il giusto prezzo, ma che né il giocatore né il club erano disperati nel separarsi.

Nelson è stato solo un giocatore di riserva in questa stagione, nonostante sembrasse decente quando gli è stata data la possibilità, e nonostante abbia firmato un nuovo contratto quando anche il suo futuro era in dubbio un anno fa.

Altrove all’Arsenal, sia Gabriel Jesus che Thomas Partey sono stati collegati a club della Saudi Pro League, ma Romano per ora ha minimizzato queste voci, dato che è ancora troppo presto per sapere con certezza quanto spenderanno le squadre saudite quest’estate, o quali saranno i loro obiettivi prioritari.

Thomas Partey lascerà l’Arsenal?

Romano dice che Partey era un obiettivo dei club sauditi la scorsa estate, ma per ora sembra che sia tutto tranquillo sia con lui che con Jesus.

Aggiornamento di mercato dell’Arsenal dalla rubrica di Romano di oggi

“Anche due stelle dell’Arsenal sono state collegate all’Arabia Saudita. In primo luogo, Gabriel Jesus è stato menzionato come obiettivo, ma al momento non sta parlando con nessun club saudita”, ha detto Romano.

“Non ci sono trattative vere e proprie in corso, è solo una questione di interessi. Lo stesso vale per Thomas Partey: l’estate scorsa era nel mirino dei sauditi, ma al momento non è in contatto con loro.

“Un altro nome da tenere d’occhio all’Arsenal è Reiss Nelson. C’è la possibilità che possa lasciare il club. C’era interesse per Nelson la scorsa estate ma alla fine ha firmato un nuovo contratto.

“Tuttavia ora valuterà le proposte in estate e anche con l’Arsenal; non hanno alcuna intenzione di separarsi, solo nel caso in cui ci sia una buona proposta nella finestra di mercato estiva”.

In relazione :  "Hanno identificato Mikel e lo hanno supportato nei momenti difficili" - Graham Potter si ispira al progetto Arsenal di Mikel Arteta e vuole fare lo stesso con il Chelsea