Dopo l’inaspettata battuta d’arresto della prima giornata contro l’Arabia Saudita, Argentina sono ora pronti per andare agli ottavi di finale di quest’anno Coppa del Mondo. Lì, affineranno le loro abilità e sosterranno Lionel Messi mentre va per il suo primo trofeo di Coppa del Mondo nella sua ricca carriera.

Dopo aver battuto Messico e Polonia, La Alibceleste è passata alla fase eliminatoria della Coppa del Mondo FIFA 2022, dove avrebbe affrontato la squadra con il punteggio più basso rimasta nella competizione dopo la sconfitta nel turno di apertura contro l’Arabia Saudita.

Ma prima di poter giocare solo la loro seconda partita a eliminazione diretta ai Mondiali, devono prima affrontare un coraggioso Australia squadra che ha sorpreso la Danimarca nell’ultimo incontro della fase a gironi. I Socceroos hanno subito una terribile sconfitta all’esordio contro la Francia, ma sono tornati alla grande battendo la Tunisia e, soprattutto, i biancorossi per 1-0 nel loro cammino verso gli ottavi di finale.

Cosa accadrebbe se Argentina e Australia si unissero negli ottavi di finale del Qatar 2022?

È un formato di una partita negli ottavi di finale della Coppa del mondo, a partire dagli ottavi di finale e termina con la finale. Ciò implica che non c’è alcuna possibilità di tentare di vincere la serie prendendo la seconda partita nello stadio di casa. Un errore di qualsiasi tipo avrà conseguenze disastrose.

Se alla fine dei tempi regolamentari in Argentina e Australia si scontrassero ai Mondiali, il punteggio fosse in parità, le due squadre lo farebbero giocare due tempi supplementari da 15 minuti. Se il punteggio rimane ancora in parità, lo sarà la squadra che andrà ai quarti di finale deciso con sanzioni. Tutte le partite della Coppa del Mondo 2022 in Qatar, dagli ottavi di finale in poi e inclusa la finale, utilizzeranno questo metodo di spareggio.