Volkswagen possiede un gran numero dei migliori marchi di auto sportive e di lusso

più collegamenti interni

Alcune delle migliori auto sportive e di lusso del mondo fanno parte del Gruppo Volkswagen. Anche alcuni dei veicoli più costosi, tra cui il marchio Bugatti e la Lamborghini, sono tecnicamente di proprietà della Volkswagen. Anche altri marchi, sia nazionali che esteri, fanno parte della famiglia Volkswagen, tra cui Audi, Bentley e Porsche. Ecco una breve storia di come l’ombrello Volkswagen è cresciuto nel tempo e dell’attuale elenco di offerte.

Quali marchi fanno parte della famiglia Volkswagen?

La Volkswagen è in circolazione dal 1937. È stata fondata in Germania quando ha deciso di produrre una “macchina del popolo”. Il Gruppo Volkswagen è cresciuto in termini di portata e dimensioni, diversificando la sua gamma complessiva di marchi per includere alcuni dei migliori in termini di lusso e prestazioni. Come accennato in precedenza, Volkswagen possiede Lamborghini, Porsche, Bentley, Audi e Bugatti. Ma la sua formazione con il marchio Volkswagen è ugualmente impressionante con quella che molti considerano una perfetta combinazione di elegante e sportivo.

Una storia di come l’ombrello della casa automobilistica sia diventato così grande

” src=” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; scrittura negli appunti; media crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Volkswagen AG, come viene talvolta chiamato, VAG negli anni ’70, ’80 e all’inizio degli anni ’90, o Volkswagen Group, è l’ombrello del marchio che governa la produzione, il leasing e la distribuzione. Ma come è cresciuta dal fare “l’auto del popolo” all’azienda potente che è oggi? Secondo Consumer Reports, Volkswagen ha iniziato ad acquistare altre case automobilistiche, inclusa Bentley, nel 1998. Nel 2009, Volkswagen ha acquistato una partecipazione del 49,9% in Porsche AG.

Tra il 2002 e il 2007 il Gruppo Volkswagen si è ristrutturato, differenziando due distinti profili di marca. L’Audi Brand Group si concentrerebbe maggiormente sull’aspetto della produzione delle auto sportive, supervisionando Audi, Lamborghini e SEAT. Le varianti più classiche rimarrebbero sotto il Volkswagen Brand Group, che gestiva Volkswagen, Skoda, Bentley e Bugatti. Le prestazioni sarebbero l’obiettivo principale di entrambi i gruppi. Ma l’Audi sfrutterebbe il lato sportivo del marchio, mentre la Volkswagen innoverebbe nel lusso classico.

Quali veicoli e le ultime offerte sono disponibili?

” src=” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; scrittura negli appunti; media crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Quindi, con tutti questi marchi sotto un’unica casa, quali veicoli puoi acquistare oggi e tecnicamente possedere ancora una Volkswagen? Bentley offre berline, Mulsanne e Flying Spur. Ha anche il colpo di stato Continental e il SUV Bentayga. Porsche continua a offrire la 911, la Boxster roadster e la Cayman coupé, e la gamma è stata ampliata per includere due SUV e veicoli eleganti e lussuosi a quattro porte.

In relazione :  I tuoi figli potranno restaurare auto a combustione interna?

Bugatti e Lamborghini, spesso le preferite di Hollywood e dell’élite benestante, sono disponibili anche nello showroom. Se stai cercando una Lambo, puoi provare l’Urus 2022, l’Aventador 2022 o l’Huracan 2022. Bugatti ha una formazione completa, come elencata da CarBuzz, con versioni di Veyron, Divo, Chiron, Bolide e Centodieci, tutte con un prezzo di oltre $ 2 milioni.

” src=” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; scrittura negli appunti; media crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Più familiari nel mercato statunitense sono le formazioni Audi e Volkswagen. Audi ha un intero menu di veicoli tra cui l’Audi A3 attraverso l’A8. C’è anche l’Audi Allroad wagon, la E-Tron, la R8, la S4 e la TT. E questa è solo la selezione delle auto. Audi offre anche sei modelli di SUV della serie Q, come elenchi di Consumer Reports.

Sul lato Volkswagen della casa, gli americani possono attingere alle personalità sportive e divertenti della Golf R e della GTI con il suo nuovissimo design per il 2022. Anche i SUV Atlas, Atlas Cross Sport, Tiguan e Taos sono popolare tra i consumatori. C’è anche la ID.4 della Volkswagen, il suo primo modello EV a lungo raggio negli Stati Uniti.

È piuttosto comune che avvengano fusioni e acquisizioni nell’industria automobilistica. Il Gruppo Volkswagen ha dimostrato di essere molto selettivo nel piano di crescita del suo marchio, includendo con attenzione molti dei migliori moniker di auto sportive e di lusso al mondo.