Google potrebbe concentrarsi di nuovo su un tablet Android?

Indipendentemente dal fatto che tu appartenga o meno all’ecosistema Apple, quando pensi ai tablet, molto probabilmente pensi alla serie di iPad di Apple. Non che non ci siano stati tablet Android, come ci sono stati, ma non hanno mai avuto neanche lontanamente il successo dell’iPad. Google sembra voler cambiare la situazione e sta sviluppando un nuovo tablet Android, se prendi in considerazione alcuni recenti annunci di lavoro.

Cercando di battere l’iPad

Ci sono stati molti, molti tablet Android, persino i tablet Google. Google ha avuto i tablet Nexus 7, Nexus 9 e Nexus 10. C’era anche un precedente tablet Pixel: il Pixel C.

Ma non c’è nessuno che consideri quei modelli quando pensa ai tablet. Semplicemente non potevano intaccare lo spazio con gli iPad, nonostante fosse la scelta più economica.

Apple ha rilasciato così tanti iPad di successo che la convenzione di denominazione numerica ha dovuto lasciare il posto a dimensioni e altri nomi logici. C’è un solo venditore in Apple, rispetto a più venditori Android, il che lo rende ancora più impressionante.

Iniziativa di Google

Google sembra voler apportare una modifica a tutto ciò. Ce ne sono stati un paio elenchi di lavoro che rendono evidente Google ha aspirazioni tablet.

Un annuncio di lavoro per un “direttore tecnico senior, esperienza di app per tablet Android” afferma: “Riteniamo che il futuro dell’informatica si stia spostando verso tablet più potenti e capaci. Stiamo lavorando per fornire il prossimo capitolo dell’informatica e dell’input lanciando un supporto senza interruzioni sulle nostre piattaforme ed esperienze eroiche che sbloccano modi nuovi e migliori per essere produttivi e creativi”.

App per tablet Android di Google

Chiaramente, Google teme che sarà lasciato nella polvere di Apple. Ci sono anche annunci per un vicepresidente e direttore della gestione dei progetti per i tablet Android. Gli elenchi menzionano una “strategia a lungo termine”.

Inoltre, Rich Miner, un co-fondatore di Android, è rientrato in Google. Ha trascorso un po’ di tempo con GV, la società di capitali di rischio di Alphabet, madre di Google, e un progetto educativo di Google. È passato ai tablet Android nel marzo 2021. Da allora ha sviluppato i tablet “Entertainment Space” e “Kids Space”.

È stata sviluppata anche una versione del sistema operativo mobile, Android 12L, per dispositivi con schermo grande. Dovrebbe essere rilasciato il prossimo mese e Google suggerisce agli sviluppatori di aggiornare anche le loro app per 12L.

Tuttavia, il riavvio dei tablet Android non è l’unica aspirazione di Google. Secondo quanto riferito, la società sta anche lavorando su un Chromebook da gioco.

In relazione :  Come scaricare film e programmi TV per la visualizzazione offline in Netflix

Moyens Staff
Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.