5 migliori soluzioni per la modalità oscura che non funziona su Google Maps 13

5 migliori soluzioni per la modalità oscura che non funziona su Google Maps

Google Maps è un navigatore affidabile per aiutarti a raggiungere le tue destinazioni utilizzando il percorso migliore. Inoltre, passa automaticamente alla modalità oscura ogni volta che entri in un tunnel o guidi dopo il tramonto. La modalità oscura semplifica la visualizzazione delle mappe per i tuoi occhi. Ti consente inoltre di controllare senza problemi vari suggerimenti di navigazione durante la guida.

Inutile dire che la funzionalità è piuttosto utile. Inoltre, se riscontri problemi con la modalità oscura su Google Maps, dai un’occhiata a queste soluzioni per farla funzionare di nuovo. Le soluzioni si applicano sia agli utenti di iPhone che a quelli di telefoni Android.

1. Controlla le impostazioni della combinazione di colori

Come accennato all’inizio, Google Maps passa automaticamente alla modalità oscura o notturna, a seconda di quando e dove guidi. Pertanto, la prima soluzione che consigliamo è verificare se questa funzionalità è abilitata nell’app.

Passo 1: Apri Google Maps sul tuo iPhone o telefono Android.

Passo 2: Tocca l’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni.

icona del profilo google map iphoneicona del profilo google map iphone
impostazioni google map iphoneimpostazioni google map iphone

Passaggio 3: Tocca Navigazione. Quindi scorri verso il basso e verifica se Automatico è selezionato in Combinazione colori.

impostazioni di navigazione google mapimpostazioni di navigazione google map
combinazione di colori automatica Google Maps combinazione di colori automatica Google Maps

2. Controlla le impostazioni della modalità oscura

Una volta passato alla modalità oscura automatica (modalità notturna) su Google Maps, assicurati che la stessa sia stata abilitata per il tuo dispositivo. Anche il tuo iPhone o telefono Android dovrebbe seguire la pianificazione automatica della modalità oscura applicata a Google Maps. Ecco come verificare.

Sull’iPhone

Passo 1: Apri l’app Impostazioni e tocca Display e luminosità.

Impostazioni display e luminosità iphone 1Impostazioni display e luminosità iphone 1

Passo 2: Tocca l’interruttore accanto a Automatico. Quindi tocca Opzioni per impostare la pianificazione della modalità oscura.

opzioni display e impostazioni luminosità iphoneopzioni display e impostazioni luminosità iphone
disattivare la modalità oscura automatica dell'iPhonedisattivare la modalità oscura automatica dell'iPhone

Puoi anche abilitare manualmente la modalità oscura per il tuo iPhone. Ciò imporrà l’utilizzo di Google Maps sempre in modalità oscura.

abilitare la modalità oscura su iPhoneabilitare la modalità oscura su iPhone

Su Android

Passo 1: Apri Impostazioni e tocca Display.

impostazioni di visualizzazione androidimpostazioni di visualizzazione android

Passo 2: Tocca Tema scuro e poi Pianifica per verificare le impostazioni automatiche del Tema scuro.

Impostazioni tema scuro Android 1Impostazioni tema scuro Android 1
programmare la modalità oscura Androidprogrammare la modalità oscura Android

Puoi anche toccare Usa modalità oscura per abilitarla manualmente.

In relazione :  4 motivi per non installare Galaxy A Pie e 9 motivi per cui dovresti
usa la modalità oscura su Androidusa la modalità oscura su Android

3. Controlla i servizi di localizzazione

Se la modalità oscura di Google Maps continua a non funzionare o non si accende automaticamente, devi controllare le impostazioni del servizio di localizzazione. Il tuo dispositivo dovrebbe passare automaticamente alla modalità oscura misurando il fuso orario della tua posizione attuale. Dovresti quindi verificare se i servizi di localizzazione sono stati abilitati per Google Maps e per il tuo dispositivo.

Sull’iPhone

Passo 1: Apri l’app Impostazioni e tocca Privacy e sicurezza.

impostazioni di privacy e sicurezza iphone 1impostazioni di privacy e sicurezza iphone 1

Passo 2: Assicurati di aver abilitato i servizi di localizzazione dal menu successivo.

impostazioni dei servizi di localizzazione iphone 1impostazioni dei servizi di localizzazione iphone 1
abilitare i servizi di localizzazione iphone 1abilitare i servizi di localizzazione iphone 1

Passaggio 3: Scorri verso il basso l’elenco delle app preceduto in precedenza e tocca Google Maps.

impostazioni privacy google map iphoneimpostazioni privacy google map iphone

Passaggio 4: Abilita l’accesso alla posizione per Google Maps e attiva anche l’interruttore accanto a Posizione precisa.

abilita la posizione precisa per Google Maps iPhoneabilita la posizione precisa per Google Maps iPhone

Su Android

Passo 1: Premi a lungo l’icona dell’app Google Maps e seleziona Informazioni app.

informazioni sull'app Google Maps Android 1informazioni sull'app Google Maps Android 1

Passo 2: Tocca Autorizzazioni e seleziona Posizione.

autorizzazioni informazioni app google map androidautorizzazioni informazioni app google map android
permessi di localizzazione google map androidpermessi di localizzazione google map android

Passaggio 3: Abilita l’accesso alla posizione per Google Maps e attiva anche l’interruttore accanto a Posizione precisa.

abilita la posizione precisa di Google Maps Androidabilita la posizione precisa di Google Maps Android

Passaggio 4: Chiudi Informazioni app e apri Impostazioni.

apri le impostazioni Android 1apri le impostazioni Android 1

Passaggio 5: Tocca Posizione e attiva i servizi di localizzazione.

impostazioni di posizione android 1impostazioni di posizione android 1
utilizzare le impostazioni di posizione Android 1utilizzare le impostazioni di posizione Android 1

Puoi anche fare riferimento ai nostri post se i servizi di localizzazione non funzionano sul tuo iPhone o telefono Android.

4. Forza l’uscita e riavvia Google Maps

Dopo aver concesso le autorizzazioni di posizione, ti suggeriamo di forzare la chiusura e il riavvio di Google Maps se la modalità oscura continua a non funzionare. Ciò darà all’app un nuovo inizio sul tuo dispositivo.

Sull’iPhone

Fare un passo 1: Nella schermata iniziale, scorri verso l’alto e tieni premuto per visualizzare le finestre delle app in background.

Passo 2: Scorri verso destra per cercare Google Maps e scorri verso l’alto per rimuovere la finestra dell’app.

forzare l'uscita da google map iphoneforzare l'uscita da google map iphone

Passaggio 3: Riavvia Google Maps e controlla se il problema persiste.

Su Android

Passo 1: Premi a lungo l’icona dell’app Google Maps e seleziona Informazioni app.

informazioni sull'app Google Maps Android 1informazioni sull'app Google Maps Android 1

Passo 2: Tocca Forza arresto e seleziona OK per confermare.

forza l'arresto di google map android 1forza l'arresto di google map android 1
conferma l'arresto forzato di Google Maps Androidconferma l'arresto forzato di Google Maps Android

Passaggio 3: Chiudi Informazioni app e riavvia Google Maps per verificare se il problema persiste.

5. Aggiorna Google Maps

Se nessuna delle soluzioni ha funzionato finora, prova a installare l’ultimo aggiornamento di Google Maps sul tuo dispositivo. Questo dovrebbe eliminare eventuali bug che potrebbero causare il problema. Utilizza i seguenti collegamenti in base al tuo dispositivo.

Aggiorna Google Maps su iPhone

Aggiorna Google Maps su Android

Utilizza Google Maps in modalità oscura

Queste soluzioni aiuteranno a risolvere il problema della modalità oscura che non funziona in Google Maps. Oltre a trovare i percorsi più veloci in una città, Google Maps ti aiuta anche a navigare tra diverse città. Ma l’app consuma anche molta batteria e può scaricare la batteria del telefono molto prima del previsto. Puoi fare riferimento al nostro post che descrive in dettaglio le migliori soluzioni per la batteria scarica di Google Maps sul tuo iPhone o Android. Queste soluzioni impediranno un consumo eccessivo della batteria durante l’utilizzo della navigazione sullo smartphone.

In relazione :  I 6 migliori mouse silenziosi per Mac e PC nel 2024